Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
INGEGNERIA
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
Insegnamento
COMUNICAZIONI CON MEZZI MOBILI
INN1028940, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
IN0524, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MOBILE TELECOMMUNICATIONS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile SILVANO PUPOLIN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria delle telecomunicazioni ING-INF/03 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2017/18 Ord.2008

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Tecniche di trasmissione e ricezione di segnali numerici sia in banda base che in banda passante; modellizzazione del canale numerico.
Propagazione dei campi elettromagnetici anche in presenza di mezzi non omogenei.
Tali prerequisiti fanno parte dei contenuti degli insegnamenti di Trasmissione Numerica e di Propagazione e Antenne impartiti al primo anno di questo Corso di laurea Magistrale.
Conoscenze e abilita' da acquisire: A conclusione dell’insegnamento lo studente avra’ acquisito conoscenze e abilita’ che gli permetteranno di avere una visione globale di un sistema di comunicazione radiomobile che tenga conto dei numerosi fattori che ne influenzano il buon funzionamento. Inoltre sara’ in grado di comprendere il funzionamento e progettare sistemi di comunicazione radiomobili sia per la parte trasmissiva che di accesso al canale radio. In particolare conoscera’ protocolli di multiplazione ed accesso multiplo, sapra’ valutare la capacita’ del sistema e potra’ integrare al meglio i sistemi di trasmissione con i protocolli di accesso. Sara' anche in grado divalutare le prestazioni e progettare la rete fissa di interconnessione fra le stazioni radiomobili.
Modalita' di esame: Esame orale con discussione di casi concreti semplificati di valutazione delle prestazioni di sistemi radiomobili.
Criteri di valutazione: Si valutera' la capacita' dello studente ad analizzare e risolvere problemi inerenti i sistemi di comunicazione radiomobili sia dal punto di vista della trasmissione che dei protocolli in una visione integrata.
Contenuti: Protocolli di multiplazione (TDM, FDM, CDM) e di accesso multiplo (TDMA, FDMA, CDMA, Aloha, CSMA, ecc.)
Capacita’ del canale radio
Elementi di commutazione e di gestione degli utenti mobili.
Esempi di sistemi radiomobili (GSM, UTRA, LTE)
La rete fissa di supporto alle reti radiomobili
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Fornire una visione globale di un sistema di comunicazione mobile che tenga conto dei numerosi fattori che ne influenzano il buon funzionamento.
Gli studenti acquisiranno conoscenze e capacita' che permetteranno loro di risolvere problemi inerenti a tematiche nuove o non familiari sia nell'area dei sistemi di comunicazione radiomobili sia in altri settori.
Oltre alle lezioni frontali saranno assegnati agli studenti esercizi da svolgere a casa per applicare le metodologie di analisi di un sistema viste a lezione.
Lezioni frontali con esercitazioni. Le lezioni frontali forniscono gli strumenti per l’analisi e la valutazione di un sistema di comunicazione radiomobile. Le esercitazioni hanno lo scopo di porre lo studente di fronte ad un problema concreto da risolvere. Le soluzioni delle esercitazioni svolte a casa saranno discusse a lezione dopo la loro consegna.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Appunti dalle lezioni
Testi di riferimento:
  • E. Dahlman, S.Parkvall, J. Skold, P. Beming, 3G Evolution, HSPA and LTE for Mobile Broadband. Oxford, UK: Academic Press, 2007. Cerca nel catalogo
  • Mischa Schwartz, Mobile Wireless Communications. Cambridge, MA: Cambridge University Press, 2005. Cerca nel catalogo
  • D. Tse, and P. Viswanath, Fundamentals of wirless communications. Cambridge, MA: Cambridge University Press, 2005. Cerca nel catalogo