Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE POLITICHE
STUDI EUROPEI
Insegnamento
DIRITTI FONDAMENTALI E CITTADINANZA EUROPEA
SP03111463, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STUDI EUROPEI
SP1866, ordinamento 2011/12, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum DIRITTO DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese FUNDAMENTAL RIGHTS AND EUROPEAN CITIZENSHIP
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile COSTANZA MARGIOTTA BROGLIO MASSUCCI IUS/20

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative IUS/20 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2013

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Obiettivo del corso “Diritti fondamentali e cittadinanza europea” è fornire un orientamento nelle questioni teorico-giuridiche che ineriscono il concetto di cittadinanza e la cittadinanza europea. Al termine del corso lo studente conosce gli sviluppi della cittadinanza europea, nell’ambito della trasformazione della CEE in Unione Europea.; i diritti fondamentali che costituiscono il contenuto della cittadinanza europea e la loro tutela giurisdizionale a livello comunitario e avrà approfondito i più rilevanti dibattiti contemporanei sulle trasformazioni della cittadinanza nel contesto del nascente ordine costituzionale europeo.
Contenuti: 1. Cittadinanza e costruzione dell'identità europea: la nozione di cittadinanza europea dal trattato di Maastricht a trattato di Lisbona. 2. Il processo di costituzionalizzazione dei diritti fondamentali nell'Ue: aspetti teorico-giuridici. 3. Nazionalità e cittadinanza europea: il concetto di cittadinanza e il fenomeno della migrazione nella prospettiva del diritto comunitario.4. Cittadinanza europea e doppia cittadinanza: la cittadinanza europea a vent'anni dalla sua istituzione e la mancata armonizzazione
Programma: In un prima parte il corso si propone di offrire agli studenti un profilo sintetico della storia del concetto moderno di cittadinanza e di approfondire l’analisi della cittadinanza europea, nell’ambito della trasformazione della CEE in Unione Europea. In una seconda parte il corso si propone di analizzare i diritti fondamentali che costituiscono il contenuto della cittadinanza europea e la loro tutela giurisdizionale a livello comunitario e di offrire una panoramica di alcuni dei più rilevanti dibattiti contemporanei sulle trasformazioni della cittadinanza nel contesto del nascente ordine costituzionale europeo. Ci si soffermerà sulla mancata armonizzazione delle norme sulla cittadinanza dentro l’Ue e ci si soffermerà sulla differenza fra doppia cittadinanza (di cui una europea e l’altra “extracomunitaria”) e cittadinanza duale europea. In una terza parte, quella in cui saranno chiamati gli studenti a presentare temi specifici, sarà dedicata al diritto antidiscriminatiorio nell'Unione europea. L'inserimento dell'art. 13 nel Trattato sulla Comunità europea, ad opera del Trattato di Amsterdam del 1999, ha sancito l'inizio di una nuova fase della lotta alla discriminazione. Ai divieti di discriminazione per motivi di nazionalità e di sesso, che costituiscono un aspetto essenziale del diritto comunitario sin dalle sue origini, si sono aggiunti nuovi strumenti giuridici volti a contrastare la discriminazione per motivi di razza ed origine etnica, religione e convinzioni personali, età, disabilità ed orientamento sessuale. Verrano coinvolti gli studenti nel lavoro di analisi delle principali sentenze della Corte di giustizia europea in materia.
Testi di riferimento: M. Barberis, Europa del diritto. Sull'identità giuridica europea. Bologna: Il Mulino, 2008. obbligatorio Cerca nel catalogo
C. Margiotta, O. Vonk, Doppia cittadinanza e cittadinanza duale: Normative degli Stati membri e cittadinanza europea. in «Diritto, immigrazione e ci: Franco angeli, 2010. obbligatorio
L. Cotesta, La Cittadinanza Europea. Evoluzione, struttura e prospettive nuove per i diritti soggettivi. Napoli: Liguori editore, 2002. obbligatorio Cerca nel catalogo
Moccia Luigi, Diritti fondamentali e cittadinanza dell'Unione Europea. --: Francoangeli, 2010. obbligatorio
Favilli Chiara, La non discriminazione nell'Unione Europea. Bologna: Il Mulino, 2009. da utilizzare solo per la parte di attività degli studenti durante il corso Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: All'esame gli studenti frequentanti portano i libri di Barberis, Cotesta, Moccia e il saggio di Margiotta e Vonk
Metodi didattici: Il corso si svolgerà in parte attraverso lezioni frontali, in parte coinvolgendo direttamente gli studenti, che saranno chiamati a discutere aspetti specifici degli argomenti proposti, sulla base di attività di approfondimento individuali.

IL CORSO si tiene nel secondo semestre il martedì 16.30-18.30 aula 4 cesarotti, il mercoledì 16.30-18.30 aula 4 cesarotti, il giovedì 12-30-14.30 aula D
Metodi di valutazione: ESAME ORALE. Per gli studenti frequentanti ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA: Il corso si svolgerà in parte attraverso lezioni frontali, in parte coinvolgendo direttamente gli studenti, che saranno chiamati a discutere aspetti specifici degli argomenti proposti, sulla base di attività di approfondimento individuali
Altro: PER I NON FREQUENTANTI:
Gli studenti impossibilitati a frequentare il corso dovranno, per sostenere l'esame, prepararsi sui seguenti testi: M. Barberis, Europa del diritto. Sull'identità giuridica europea, Bologna, Il mulino, 2008. L. Cotesta, La cittadinanza europea, Liguori editore, Napoli, 2002, E. Balibar, Cittadinanza, Bollati Boringhieri, Torino, 2012; Margiotta C., con O. Vonk, 2010, Doppia cittadinanza e cittadinanza duale: Normative degli Stati membri e cittadinanza europea, in «Diritto, immigrazione e cittadinanza», 4,2010; L. Moccia, Diritti fondamentali e cittadinanza dell'Unione Europea