Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
INGEGNERIA
INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE
Insegnamento
ELETTRONICA DIGITALE (Ult. numero di matricola da 5 a 9)
INM0017605, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE
IN0513, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
Ult1002
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DIGITAL ELECTRONICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA GEROSA ING-INF/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
INM0017605 ELETTRONICA DIGITALE (Ult. numero di matricola da 5 a 9) ANDREA GEROSA IN0508

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettronica ING-INF/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
17 A.A. 2018/2019 01/10/2018 15/03/2020 GEROSA ANDREA (Presidente)
CESTER ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
16 A.A. 2018/2019 01/10/2018 15/03/2020 CESTER ANDREA (Presidente)
GEROSA ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
15 A.A. 2017/2018 01/10/2017 15/03/2019 CESTER ANDREA (Presidente)
GEROSA ANDREA (Membro Effettivo)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
14 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 GEROSA ANDREA (Presidente)
CESTER ANDREA (Membro Effettivo)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
13 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 CESTER ANDREA (Presidente)
GEROSA ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
MENEGHINI MATTEO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)
12 A.A. 2015/2016 01/10/2015 15/03/2017 CESTER ANDREA (Presidente)
GEROSA ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
11 A.A. 2015/2016 01/10/2015 15/03/2017 GEROSA ANDREA (Presidente)
CESTER ANDREA (Membro Effettivo)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
10 A.A. 2015/2016 01/10/2015 15/03/2017 PACCAGNELLA ALESSANDRO (Presidente)
CESTER ANDREA (Membro Effettivo)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
9 A.A. 2014/2015 01/10/2014 15/03/2016 GEROSA ANDREA (Presidente)
CESTER ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
8 A.A. 2014/2015 01/10/2014 15/03/2016 CESTER ANDREA (Presidente)
GEROSA ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
01/10/2013 15/03/2015 CESTER ANDREA (Presidente)
GEROSA ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)
ZANONI ENRICO (Supplente)
01/10/2013 15/03/2015 GEROSA ANDREA (Presidente)
CESTER ANDREA (Membro Effettivo)
BEVILACQUA ANDREA (Supplente)
MENEGHESSO GAUDENZIO (Supplente)
NEVIANI ANDREA (Supplente)
PACCAGNELLA ALESSANDRO (Supplente)
VOGRIG DANIELE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Durante questo corso lo studente dovrà utilizzare le conoscenze di base sulle reti elettriche contenenti transitor, acquisite dai corsi di Elettrotecnica e di Elettronica. Dovrà inoltre conoscere le caratteristiche fondamentali dei transitor MOS, studiate nel corso di Elettronica.

Poiché il corso si occupa della realizzazione hardware di sistemi digitali, si richiede anche una conoscenza di base dell'algebra di Boole, delle porte logiche fondamentali e dei blocchi funzionali principali di un calcolatore. Tali conoscenze derivano dal corso di Architettura degli Elaboratori.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del corso è di fornire allo studente le conoscenze fondamentali dell'elettronica digitale. Lo studente acquisirà le competenze principali relative ai circuiti digitali realizzati nelle tecnologie CMOS. In particolare, saranno fornite le conoscenze di base del processo di fabbricazione, con le implicazioni a livello dei dispositivi elementari e delle interconnessioni, per consentire allo studente di analizzare compiutamente il comportamento dinamico delle porte logiche. Saranno poi esaminate le tecniche di sintesi di porte logiche arbitrarie CMOS, a partire dal caso fondamentale dell'invertitore, in modo che lo studente sia in grado di sintetizzare e analizzare le prestazioni di semplici circuiti CMOS combinatori e sequenziali, con adeguati criteri di merito. Lo studente sarà inoltre in grado di valutare diverse strategie di implementazione di sistemi digitali, da un approccio dedicato a quello basato su matrici programmabili.
Modalita' di esame: L'esame finale è costituito da una prova scritta, suddivisa in due parti: prova A e prova B. La prova A è composta da alcune domande a risposta multipla riguardanti gli aspetti teorici degli argomenti trattati nel corso. La prova B consiste nella risoluzione di alcuni esercizi.
Criteri di valutazione: Come indicato in precedenza, la prova di esame consiste in uno scritto diviso in due parti (A e B). Nel caso la valutazione della prova A sia inferiore a 15/30, l'esame è considerato insufficiente indipendentemente dall'esito della prova B.

In caso contrario, il voto finale viene determinato dalla media pesata dei risultati delle due parti, dando peso 1/3 e 2/3 rispettivamente alla parte A e alla parte B.
Contenuti: Il processo di fabbricazione CMOS.
I dispositivi elettronici fondamentali.
Le connessioni: parametri e modelli elettrici.
L'invertitore CMOS.
Porte logiche combinatorie CMOS.
Circuiti logici sequenziali.
Tecniche di implementazione di sistemi digitali.
Memorie a semiconduttore.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso viene insegnato utilizzando la tradizionale metodologia della didattica frontale in aula. Circa due terzi delle ore di lezione sono dedicate alla spiegazione degli argomenti in programma, mentre la quota restante di ore è dedicata allo svolgimento di esercizi numerici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti hanno a disposizione, oltre ai testi di riferimento indicati di seguito, copia delle slide utilizzate a lezione dal docente.
Testi di riferimento:
  • J.M. Rabaey, A. Chandrakasan, B. Nikolic, Circuiti Integrati Digitali - L'ottica del progettista. --: Prentice-Hall, 2005. Seconda Edizione Cerca nel catalogo
  • Andrea Gerosa, Circuiti digitali in tecnologia CMOS. Padova: Libreria Progetto, 2013. Cerca nel catalogo