Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
INGEGNERIA
INGEGNERIA DELL'ENERGIA
Insegnamento
IMPIANTI ELETTRICI (Ult. numero di matricola da 0 a 4)
IN03103828, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA DELL'ENERGIA (Ord. 2011)
IN0515, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
Ult1001
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese POWER SYSTEMS ENERGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROBERTO BENATO ING-IND/33

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettrica ING-IND/33 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
18 A.A. 2019/20 (numerosità canale 2) 01/10/2019 30/11/2020 BENATO ROBERTO (Presidente)
DAMBONE SESSA SEBASTIAN (Membro Effettivo)
COPPO MASSIMILIANO (Supplente)
17 A.A. 2019/20 (numerosità canale 1) 01/10/2019 30/11/2020 TURRI ROBERTO (Presidente)
DAMBONE SESSA SEBASTIAN (Membro Effettivo)
BENATO ROBERTO (Supplente)
BIGNUCOLO FABIO (Supplente)
COPPO MASSIMILIANO (Supplente)
16 A.A. 2018/19 (matricole pari) 01/10/2018 30/11/2019 BENATO ROBERTO (Presidente)
DAMBONE SESSA SEBASTIAN (Membro Effettivo)
COPPO MASSIMILIANO (Supplente)
15 A.A. 2018/19 (matricole dispari) 01/10/2018 30/11/2019 TURRI ROBERTO (Presidente)
DAMBONE SESSA SEBASTIAN (Membro Effettivo)
BIGNUCOLO FABIO (Supplente)
COPPO MASSIMILIANO (Supplente)
14 A.A. 2017/18 (matricole dispari) 01/10/2017 30/11/2018 TURRI ROBERTO (Presidente)
BENATO ROBERTO (Membro Effettivo)
BIGNUCOLO FABIO (Supplente)
COPPO MASSIMILIANO (Supplente)
13 A.A. 2017/18 (matricole pari) 01/10/2017 30/11/2018 BENATO ROBERTO (Presidente)
TURRI ROBERTO (Membro Effettivo)
CALDON ROBERTO (Supplente)
12 A.A. 2016/17 (matricole pari) 01/10/2016 30/11/2017 BENATO ROBERTO (Presidente)
TURRI ROBERTO (Membro Effettivo)
CALDON ROBERTO (Supplente)
11 A.A. 2016/17 (matricole dispari) 01/10/2016 30/11/2017 TURRI ROBERTO (Presidente)
BENATO ROBERTO (Membro Effettivo)
10 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 TURRI ROBERTO (Presidente)
BENATO ROBERTO (Membro Effettivo)
BIGNUCOLO FABIO (Supplente)
9 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 BENATO ROBERTO (Presidente)
TURRI ROBERTO (Membro Effettivo)
CALDON ROBERTO (Supplente)
8 anno accademico 2014/15 - ult numero matr. da 5 a 9 01/10/2014 30/09/2015 TURRI ROBERTO (Presidente)
BENATO ROBERTO (Membro Effettivo)
BIGNUCOLO FABIO (Supplente)
CALDON ROBERTO (Supplente)
7 anno accademico 2014/15 - ult numero matr. da 0 a 4 01/10/2014 30/09/2015 BENATO ROBERTO (Presidente)
TURRI ROBERTO (Membro Effettivo)
BIGNUCOLO FABIO (Supplente)
CALDON ROBERTO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non ce ne sono
Conoscenze e abilita' da acquisire: Struttura del sistema elettrico con particolare riguardo alle reti di distribuzione in media e bassa tensione, analisi del loro comportamento in regime e in transitorio, elementi di progettazione.
Modalita' di esame: Prove in itinere e prova scritta e orale (entrambe in forma scritta) più eventuale orale in forma orale
Criteri di valutazione: Il docente valuterà la capacità dell'allievo ingegnere di approcciarsi ai grandi temi degli impianti elettrici sapendo impostare sia calcoli, ancorché approssimati, sia impostazioni teoriche.
Contenuti: Modelli dei principali elementi di rete in un sistema elettrico e determinazione dei principali parametri di linea: resistenza e induttanza di esercizio,capacità parziali, per linee aeree e cavi. Dimensionamento elettrico e termico di massima di linee di varia tipologia: linee a sbalzo; linee diramate; linee ad anello, in corrente continua e alternata monofase e trifase. Specificità delle linee elettriche aeree; isolatori e isolatori passanti. Specificità delle linee elettriche in cavo: classificazioni, isolamenti, guaine, schermi, modello termico, modello adiabatico, protezioni. Teoria delle componenti alle componenti simmetriche. Applicazioni allo studio dei guasti elettrici puntuali, con o senza impedenza: guasti trifasi simmetrici, bifase, monofase. Guasti di interruzione. Caratterizzazione dei parametri dei componenti di rete (a costanti concentrate) per modelli di calcolo in condizioni di regime normale, di guasto (simmetrico e non simmetrico) e in transitorio: linee, trasformatori,trasformatori in parallelo, generatori e motori, generatore equivalente a monte. Comportamento omopolare delle reti; guasti a terra nelle reti a centro stella isolato e con bobina di compensazione. Correnti transitorie nel caso di rete R-L elementare e trasposizione semplificata al caso trifase. Fattori di picco, termico, costante di tempo. Impianti di messa a terra e di protezione passiva. Effetti della corrente elettrica sul corpo umano. Cabine elettriche e loro componenti. Protezioni. Sistemi di distribuzione in bassa tensione. Gestione dei sistemi elettrici industriali. Interfaccia tra rete e utenza: punto di fornitura, specifiche di allacciamento, rifasamento, sistemi di protezione integrati. Esercitazioni applicative di progettazione e verifica di reti elettriche di media e bassa tensione in condizioni di regime normale e di guasto. Visite tecniche. Filmati di installazioni paradigmatiche di cavi ed elettrodotti blindati. Seminari di ricercatori, di docenti di chiara fama e di dirigenti Fiamm, Marelli Motori, ACEA.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Tutto il corso viene esposto alla lavagna.
Qualche presentazione power-point su aspetti precipuamente applicativi.
Visone di spezzoni cavi 0,4 kV, 20 kV, 132 kV, 150 kV 220 kV,
380 kV.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il libro da me scritto contiene tutto quello che serve per l'esame.
Testi di riferimento:
  • Roberto Benato e Lorenzo Fellin, Impianti elettrici. Torino: UTET SCIENZE TECNICHE, 2011. ISBN 978-88-598-0618-9 Cerca nel catalogo