Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Insegnamento
PRASSI TERAPEUTICA PROFESSIONALE IN RIABILITAZIONE NEUROLOGICA
MEO2044525, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
ME1848, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di ROVIGO [999RO]
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THERAPEUTIC PRACTICE IN NEUROLOGICAL REHABILITATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Molecolare
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede ROVIGO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARTINA CAMPAGNOLO
Altri docenti VALENTINA CIRIO 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della fisioterapia MED/48 5.0
CARATTERIZZANTE Scienze interdisciplinari ING-INF/06 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 70 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2013/2014 sede di Rovigo 01/10/2013 30/09/2014 CAMPAGNOLO MARTINA (Presidente)
CIRIO VALENTINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenze di neuroanatomia, neurofisiologia e clinica neurologica
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1. CONOSCERE e collocare storicamente gli approcci riabilitativi relativi al paziente neurologico
- conoscere in linee generali la storia della riabilitazione in ambito neurologico
2. OSSERVARE il paziente e il contesto riabilitativo
- sviluppare la capacità di osservazione e interpretazione dei dati raccolti
- correlare i dati riabilitativi con insegnamenti già appresi
3. PROGETTARE l'intervento riabilitativo
- apprendere un ragionamento clinico secondo l’approccio sistemico
4. VERIFICARE l'intervento riabilitativo
- attuare valutazioni delle proposte riabilitative (capacità di riflessione)
- utilizzare scale di valutazione appropriate al problema rilevato
5. SVILUPPARE attitudine alla ricerca
- possedere un atteggiamento di ricerca scientifica per approfondire le conoscenze e per attuare una revisione critica dei contenuti appresi
Modalita' di esame: Orale
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà dimostrare conoscenza dei temi trattati e un iniziale competenza nel ragionamento clinico.
Contenuti: - storia e applicazioni delle varie teorie e metodiche in ambito neurologico
- Esercizio Terapeutico Conoscitivo: basi – correlati neurofisiologici – interpretazione della patologia
- meccanismi di recupero post-lesionali
- fasi del recupero
- approccio sistemico
- sistemi funzionali AS, AI, tronco
- relazione terapeutica, 1^-3^persona
- test e scale di valutazione
- cartella riabilitativa - profilo del paziente con:
lesione SNC (emiplegico/cerebellare/sottocorticale)
(aprassia/neglect/memoria/linguaggio)
lesione SNP
lesione midollare
- cartella riabilitativa - interpretazione della patologia:
problemi e priorità
scelte riabilitative:
l’equipe multidisciplinare
le valutazioni
le previsioni (obiettivi e modificazioni)
gli esercizi(struttura – strumenti – esercizi per l’AS, AI e
tronco)
gli ausili
- autonomia (qualità del recupero)
- revisione sistematica del ragionamento clinico (errore metodologico, paziente competente)
- valutazioni delle modificazioni in 1^ e 3^ persona
- osservazione e interpretazione di casi clinici
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: - lezioni frontali
- laboratori con lavori di gruppo,dimostrazioni pratiche e analisi di materiale video
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi indicati dal docente e altro materiale bibliografico fornito durante il corso
Testi di riferimento:
  • Perfetti C., La rieducazione motoria dell'emiplegico. --: Ghedimedia, 1979. Consigliato