Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)
Insegnamento
INFORMATICA
MEN1035129, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) (Ord. 2012)
ME1861, ordinamento 2012/13, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di FELTRE (BL) [999FE]
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese INFORMATICS
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede FELTRE (BL)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARIO ANTONIO BONAMIN 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre attività quali l'informatica, attività seminariali ecc. -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 04/03/2013
Fine attività didattiche 15/06/2013
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: La professione di Tecnico della Prevenzione richiede un ventaglio di competenze informatiche di base indispensabili alla conduzione delle quotidiane attività rivolte alla gestione, alla organizzazione ed alla ricerca.
Contenuti: Alla fine del corso di Informatica lo studente deve essere in gradi di:
- utilizzare i principali software applicativi e di utilità di interesse per la professione;
- utilizzare la rete come mezzo per la condivisione delle informazioni e come strumento per la ricerca;
- raccogliere, elaborare ed archiviare i dati e le informazioni attinenti allo specifico ruolo del Tecnico della Prevenzione;
- conoscere gli strumenti per la sicurezza attiva e passiva atti a salvaguardare ed a proteggere le informazioni.
Programma: Il programma dell'insegnamento viene sviluppato attraverso i seguenti punti:
- competenze informatiche per la raccolta, l’elaborazione, e la diffusione dei dati;
- raccolta ed elaborazione di base di dati socio demografici della popolazione residente;
- analisi bivariata di dati categoriali e cardinali, tabella di contingenza e regressione lineare;
- indicatori di base dell'epidemiologia analitica e stima del rischio per dati dicotomici;
- sistemi di basi di dati relazionali;
- progettazione concettuale, logica, fisica, forme normali;
- interrogazioni e linguaggio SQL;
- implementazione di una semplice applicazione.
Testi di riferimento: Renzoni N. et al, Informatica di base. --: Apogeo, 2004. Cerca nel catalogo
Agosti M., Ferro N., Elementi di basi di dati.. Padova: Edizioni Libreria progetto, 2003. Cerca nel catalogo
Metodi didattici: Lezioni frontali.
Esercitazioni individuali su insiemi di dati ufficiali di popolazione e su dataset forniti dal docente.
Metodi di valutazione: Prova scritta finale.
Altro: Dispense fornite dal docente ed insiemi di dati in vario formato sono resi disponibili in rete.