Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
MEDICINA E CHIRURGIA
TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)
Insegnamento
STATISTICA E SOCIOLOGIA GENERALE
MEP3053117, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) (Ord. 2012)
ME1861, ordinamento 2012/13, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di FELTRE (BL) [999FE]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese STATISTICS AND GENERAL SOCIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina Molecolare
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede FELTRE (BL)
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile EGLE PERISSINOTTO MED/01
Altri docenti CATERINA RAMPAZZO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze propedeutiche MED/01 4.0
CARATTERIZZANTE Scienze umane e psicopedagogiche SPS/07 2.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2012

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 Commissione 2017/18 Feltre 01/10/2017 30/04/2019 MASTELLARO GIAMPAOLO (Presidente)
CORSO BARBARA (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
9 Commissione 2017/18 Padova 02/10/2017 30/04/2019 MASTELLARO GIAMPAOLO (Presidente)
BALDI ILEANA (Membro Effettivo)
PERISSINOTTO EGLE (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
8 Commissione 2016/17 Feltre 01/10/2016 30/04/2018 CORSO BARBARA (Presidente)
MASTELLARO GIAMPAOLO (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
PERISSINOTTO EGLE (Supplente)
7 Commissione 2016/17 Padova 01/10/2016 30/04/2018 PERISSINOTTO EGLE (Presidente)
SPANO IVANO (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
6 Commissione 2015/16 Feltre 01/10/2015 30/04/2017 CORSO BARBARA (Presidente)
RAMPAZZO CATERINA (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
5 Commissione 2015/16 Padova 01/10/2015 30/04/2017 PERISSINOTTO EGLE (Presidente)
SPANO IVANO (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
4 Commissione 2014/15 Feltre 01/10/2014 30/09/2015 PERISSINOTTO EGLE (Presidente)
RAMPAZZO CATERINA (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
3 Commissione 2014/15 Padova 01/10/2014 30/09/2015 BUJA ALESSANDRA (Presidente)
SPANO IVANO (Membro Effettivo)
BARTOLUCCI GIOVANNI BATTISTA (Supplente)
2 Commissione 2013/2014 sede di Feltre 01/10/2013 30/09/2014 PERISSINOTTO EGLE (Presidente)
RAMPAZZO CATERINA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza del calcolo algebrico e, in particolare, una buona familiarità con i seguenti argomenti: notazione in potenze di dieci, esponenziali e logaritmi, equazioni di primo e secondo grado e loro rappresentazione geometrica, disequazioni.

Principi di base di Sociologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di:

-tradurre un problema professionale in un modello logico-statistico, classificando le variabili per tipo e ruolo ;
-individuare modelli di indagine idonei a stimare specifiche misure di diffusione di eventi e a valutare potenziali fattori associati;
-sviluppare semplici ricerche nell'ambito della tutela della salute in ambito lavorativo e ambientale mediante tecniche statistiche da utilizzare per valutare l’associazione di caratteristiche sia qualitative che quantitative
- collocare le problematiche professionali all'interno del dibattito sociologico sul concetto di ambiente basandosi sugli aspetti teorici, metodologici e pragmatici della ricerca sociologica in ambito ambientale.
Modalita' di esame: Gli esami di profitto consiteranno in prove scritte con domande a scelta multipla o a risposta aperta
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione verranno indicati nel contratto formativo illustrato dai docenti.
Contenuti: Lo strumento statistico
- Il processo di produzione dei dati statistici: Unità statistica, popolazione, caratteri statistici. Tipi di variabili.
- La descrizione di fenomeni: distribuzioni di frequenza, tabelle e grafici.
- Misure di tendenza centrale, di dispersione e di forma.
- Misure di diffusione di malattia: rapporto di prevalenza e tasso di incidenza.
- Modelli di indagine epidemiologica. Misure di rischio e di associazione.
- Le indagini campionarie
- I prodotti inferenziali di stima
- La logica della validazione statistica delle ipotesi

Lo strumento sociologico:
Il corso si propone di mettere a fuoco alcuni dei principali temi della disciplina in un’ottica comparata con l’obiettivo di stimolare una capacità critica nella lettura dei rapporti tra società e ambiente.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'attività didattica sarà svolta mediante lezioni frontali con utilizzo di materiale didattico di supporto.
Inoltre, laboratori didattici saranno svolti in forma attiva attraverso lavori di piccolo gruppo e verifica collettiva sugli elaborati prodotti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Materiale didattico fornito dai docenti durante le lezioni frontali ed i laboratori.
Testi di riferimento:
  • Pellizzoni , Osti, Sociologia dell’ambiente. Bologna: Il Mulino, 2008. Cerca nel catalogo
  • Fowler J, Jarvis Phil, Chevannes M, Statistica per le professioni sanitarie. Napoli: EdiSeS, --. Cerca nel catalogo