Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE MM.FF.NN.
BIOTECNOLOGIE
Insegnamento
PRINCIPI DI CHIMICA FARMACEUTICA
FA01106705, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
BIOTECNOLOGIE
IF1839, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 7.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PRINCIPLES OF MEDICINAL CHEMISTRY
Sito della struttura didattica http://biotecnologie.scienze.unipd.it/2014/laurea
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Biologia
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MANLIO PALUMBO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative CHIM/08 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 7.0 56 119.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 PRINCIPI DI CHIMICA FARMACEUTICA 2019-2020 01/10/2019 27/11/2020 CHILIN ADRIANA (Presidente)
ZAGOTTO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
MARZARO GIOVANNI (Supplente)
6 PRINCIPI DI CHIMICA FARMACEUTICA 2018-2019 01/10/2018 30/11/2019 CHILIN ADRIANA (Presidente)
ZAGOTTO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
MARZARO GIOVANNI (Supplente)
5 PRINCIPI DI CHIMICA FARMACEUTICA 2017/2018 01/10/2017 25/11/2018 CHILIN ADRIANA (Presidente)
ZAGOTTO GIUSEPPE (Membro Effettivo)
MARZARO GIOVANNI (Supplente)
4 PRINCIPI DI CHIMICA FARMACEUTICA 2016-2017 01/10/2016 30/11/2017 PALUMBO MANLIO (Presidente)
SISSI CLAUDIA (Membro Effettivo)
GATTO BARBARA (Supplente)
3 Principi di Chimica Farmaceutica 2015-2016 01/10/2015 30/09/2016 PALUMBO MANLIO (Presidente)
SISSI CLAUDIA (Membro Effettivo)
GATTO BARBARA (Supplente)
2 PRINCIPI DI CHIMICA FARMACEUTICA 2014-2015 01/10/2014 30/09/2015 PALUMBO MANLIO (Presidente)
SISSI CLAUDIA (Membro Effettivo)
GATTO BARBARA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente deve essere consapevole degli aspetti di base della chimica (generale, organica, fisica) e della biochimica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente potrà apprendere le basi della chimica farmaceutica, la logica dei moderni approcci alla scoperta ed allo sviluppo dei farmaci, le correlazioni tra farmaci e biotecnologie, sia in termini di approcci biotecnologici alla scoperta del farmaco, che di evoluzione di nuove tipologie di biofarmaci.
Modalita' di esame: L'esame sarà scritto, a meno di richiesta esplicita dello studente.
Saranno disponibili 6 appelli annuali
Criteri di valutazione: Conoscenza delle tematiche presentate a lezione, capacità di intercettare e fare propri i concetti chiave esposti dal docente
Contenuti: L'insegnamento riguarda le basi della chimica farmaceutica e la sua importanza in campo biotecnologico.
In particolare saranno trattati:
Aspetti generali della Chimica Farmaceutica
Definizioni, misura dell’attività e della potenza
Strategie per la scoperta di bersagli dei farmaci e sviluppo di composti guida
Proprietà chimiche e strutturali rilevanti ai fini dell’attività
Basi molecolari del riconoscimento farmaco-recettore
Relazioni quantitative struttura-attività
Biotecnologie e farmaci
Chimica combinatoriale
Si proporranno inoltre esempi mirati di:
Farmaci interagenti in modo reversibile/irreversibile con
proteine/enzimi
Farmaci che legano reversibilmente/irreversibilmente acidi nucleici
Farmaci che interferiscono con complessi multipli
Si tratteranno infine
Biofarmaci
Uso delle Biotecnologie per lo studio delle interazioni farmaco-recettore.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento consta di lezioni frontali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Saranno forniti in forma elettronica tutti i files usati dal docente durante il corso.
Testi di riferimento:
  • Lemke e Williams, Chimica Farmaceutica. Padova: Piccin, 2010. Cerca nel catalogo