Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE DELLA FORMAZIONE
SERVIZIO SOCIALE
Insegnamento
STORIA E GEOGRAFIA SOCIALE (C.I.)
SFN1035983, A.A. 2012/13

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SERVIZIO SOCIALE
SF1330, ordinamento 2010/11, A.A. 2012/13
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY AND SOCIAL GEOGRAPHY
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione Italiano
Sede --
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI SILVANO M-STO/02

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
SFN1035984 GEOGRAFIA SOCIALE (MOD.B) DARIA QUATRIDA
SFN1035985 STORIA (MOD. A) GIOVANNI SILVANO

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  

Calendario
Inizio attività didattiche --
Fine attività didattiche --
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
12/12/2011 31/12/2012 SILVANO GIOVANNI (Presidente)
QUATRIDA DARIA (Membro Effettivo)

Syllabus: GEOGRAFIA SOCIALE (MOD.B)
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: - lo studente sarà in grado di coniugare concetti e strumenti della geografia sociale per abbozzare un’analisi territoriale
- lo studente sarà in grado di identificare e interpretare le relazioni tra luogo, identità, cultura, globalizzazione
- lo studente sarà capace di comparare differenti modelli di intervento sul territorio
Contenuti: 1. Introduzione alla geografia sociale (concetti e strumenti)
2. Luoghi, culture e globalizzazione
3. Casi di studio
Programma: 1) Introduzione alla geografia sociale:
- Concetti di base: società, luogo, territorio
- Il metodo di ricerca in geografia sociale

2) Luoghi, culture e globalizzazione
- Il rapporto tra luogo, identità locale e cultura nel mondo globalizzato
- Migrazioni internazionali e luoghi

3) Esempi e casi di studio
Testi di riferimento: Loda M.,, Geografia sociale. Storia, teoria e metodi. Roma: Carocci editore, 2008. CAPITOLI 1-2-7-9 Cerca nel catalogo
D. Massey, P. Jess,, Luoghi, culture e globalizzazione. Torino: UTET, 2006. Cerca nel catalogo
Note ai testi di riferimento: Gli studenti non frequentanti sono invitati ad un colloquio con la docente per concordare il programma d’esame.
Metodi didattici: - Lezione frontale, con supporto Power Point, carte, documentari e filmati
- Esercitazioni
Metodi di valutazione: L’esame scritto consiste in 5-6 quesiti a risposta aperta sui testi di studio e, per gli studenti FREQUENTANTI, sugli argomenti presentati a lezione.
Altro: Gli studenti NON FREQUENTANTI integreranno il programma con i due seguenti articoli:

- F. Colombo, I miti della partecipazione, in Bertoncin M., Pase A., a cura di, “Territorialità. Necessità di regole condivise e nuovi vissuti territoriali” (Atti del convegno di Rovigo, 8-9 giugno 2006), Franco Angeli, Milano, 2007, pp. 103-120.

- P. Branca, F. Colombo, P. Branca, F. Colombo,La pianificazione di strategie partecipative nel territorio: dal welfare state al welfare mix, in Bertoncin M., Pase A., a cura di, “Logiche territoriali e progettualità locale” (Atti del convegno di Rovigo, 24-25 settembre 2004), Franco Angeli, Milano, 2005, pp. 35-68


Syllabus: STORIA (MOD. A)
Prerequisiti:
Risultati di apprendimento previsti: Una buona conoscenza dell'evoluzione dello stato sociale europeo
Contenuti:
Programma: la storia dello stato sociale dal secolo XIX ai giorni nostri in Europa e riferimenti all'esperienza americana
Testi di riferimento: conti-silei, Breve storia dello stato sociale. roma: carocci, 2005. Cerca nel catalogo
giovanni silvano (a cura di), società e Terzo settore. bologna: il mulino, 2011. due saggi a scelta dello studente
giovanni silvano, assistenza e clinica nell'ospedale S. Francesco a Padova. Padova: Cleup, 2012.
Metodi didattici: lezioni frontali
Metodi di valutazione: esame scritto a domande chiuse
Altro: