Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
SCIENZE POLITICHE
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
Insegnamento
LINGUA SPAGNOLA (Iniziali cognome A-L)
SPL1000526, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2012/13

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, RELAZIONI INTERNAZIONALI, DIRITTI UMANI
SP1421, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
A1301
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPANISH LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONELLA CANCELLIER L-LIN/07

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SPL1000526 LINGUA SPAGNOLA (Iniziali cognome A-L) ANTONELLA CANCELLIER SP1843

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Ulteriori conoscenze linguistiche -- 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Il corso di Lingua spagnola è tenuto dalla prof. Antonella Cancellier (iniziali cognome A-L) e dalla dott. Alessia Cassani (iniziali cognome M-Z) e si svolge nel secondo semestre.
Il corso è previsto nel secondo anno (9 crediti) e presuppone una conoscenza a livello B1 come requisito minimo. Gli studenti che hanno una conoscenza della lingua spagnola adeguata al livello B1 potranno sostenere il TEST che verifica tale raggiungimento (vedi fac simile a questo link: http://www.scipol.unipd.it/repository/lingue/FacSimilTest.pdf). Le date del test corrispondono agli appelli ufficiali degli esami scritti. In sostituzione del test, gli studenti hanno un’ulteriore possibilità: frequentare il corso di Siviglia, a cavallo di febbraio e marzo di ogni anno (vedi sotto) o di Santander (estivo). I principianti e coloro che non superano il test sono tenuti a seguire le esercitazioni di lettorato del CEL (collaboratore ed esperto linguistico), dott. Ana Cazorla.

Certificazioni equipollenti al test grammaticale sono:
1. Diploma DELE (intermedio, B1);
2. Diploma della Universidad Menéndez y Pelayo - UIMP: corsi invernali a Siviglia (organizzati appositamente per i nostri corsi) ed estivi a Santander (aperto a tutti, senza numero minimo). Per le informazioni relative a questi corsi, rivolgersi ai docenti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di a) avviare a una riflessione metalinguistica sullo spagnolo - nelle sue strutture linguistiche, nei diversi livelli e registri di comunicazione con attenzione alla modalità americana e su base anche contrastiva (italiano/spagnolo) – tesa a sviluppare la consapevolezza dei propri processi di apprendimento che permette la progressiva acquisizione di autonomia; b) far acquisire strumenti e adeguate competenze, anche negli ambiti settoriali, delle varie abilità scritte e orali, compresa la rielaborazione critica e argomentativa; c) fornire conoscenze interdisciplinari per comprendere le realtà storiche e contemporanee spagnole e ispanoamericane.
Modalita' di esame: 1. Test grammaticale (propedeutico e obbligatorio per tutti): Test di grammatica di Livello B1, propedeutico al Corso di Lingua Spagnola del II anno. Il superamento di questa prova dev’essere conseguito entro il primo anno.

Per i FREQUENTANTI le modalità dell’esame finale verranno illustrate a lezione. Dall’a.a. 2012-2013 gli studenti frequentanti non dovranno più sostenere l’esame di geografia che è sostituito dalla frequenza al lettorato per i soli frequentanti, obbligatorio

NON FREQUENTANTI:
Una volta superato il test propedeutico (livello B1 avanzato a cui vengono assimilati i diplomi DELE dal B1 in avanti e i Diplomi rilasciati dalla UIMP di Santander [corso estivo a Santander e invernale a Siviglia]), gli studenti non frequentanti, sono tenuti a sostenere:

1. Una prova scritta (dettato, traduzione dall'italiano allo spagnolo e viceversa, un esercizio grammaticale sulle frasi subordinate e una redazione in lingua spagnola).
Per prepararsi alle prove scritte, gli studenti hanno a disposizione le esercitazioni della dott. Ana Cazorla e i libri:
- J. Pérez Navarro- C. Polettini, Contacto. Nivel 1 + CD, Bologna, Zanichelli, 2003, voll.1 e 2 (per il test propedeutico e la prova scritta).
- A. Cazorla Cáceres, Del español al italiano. Análisis comparativo y modelos de traducción, ed. Libreria Rinoceronte, Padova, 2002 (per la prova scritta).

2. Una prova orale, che consiste in un colloquio in lingua spagnola sui contenuti dei seguenti libri che dovranno studiare autonomamente:
- Pilar Sánchez Otín, Dos siglos de historia de España, 1808-2008, Padova, Edizioni Libreria Rinoceronte, 2008.
- Pilar Sánchez Otín, Aproximación a la geografía de España, Padova, Edizioni Libreria Rinoceronte, 2008.
Durante le prove orali oltre a verificare i contenuti dei due libri e l’esposizione in lingua spagnola, si valuteranno anche le conoscenze grammaticali attraverso domande specifiche sulla lingua.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione dei concetti e delle metodologie proposte e sulla capacità di applicarli in modo autonomo e consapevole
Contenuti: Si affronteranno testi generici, letterari e specialistici per lo sviluppo dell’attività traduttiva (scritta e orale), della riflessione metalinguistica e della rielaborazione, anche critica, volta a fornire le metodologie per un apprendimento permanente.
Verranno trattati alcuni aspetti significativi (storici, geografici, economici, politici, sociali e di cultura generale) della Spagna e dei paesi ispanofoni americani, focalizzando i temi nel contesto nazionale e nelle relazioni internazionali attraverso fonti originali e critiche.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Accanto alle lezioni frontali e alle conferenze e seminari proposti, il corso prevede la partecipazione attiva degli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali saranno messi a disposizione degli studenti durante lo svolgimento del corso
Testi di riferimento: