Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
MEDICINA E CHIRURGIA
Insegnamento
MEDICINA DI LABORATORIO (PERCORSO BIOMEDICO E TRADIZIONALE)
MEP3058517, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 6 anni in
MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)
ME1727, ordinamento 2009/10, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LABORATORY MEDICINE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dimed/course/view.php?idnumber=2015-ME1727-000ZZ-2013-MEP3058517-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di MEDICINA E CHIRURGIA (Ord. 2009)

Docenti
Responsabile MARIO PLEBANI BIO/12
Altri docenti ALBERTO FERLIN
SAVERIO PARISI MED/17
PATRIZIA PONTISSO MED/09

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
MEO2048680 MEDICINA DI LABORATORIO (PERCORSO UMANISTICO) MARIO PLEBANI ME1727

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Fisiopatologia, metodologia clinica, propedeutica clinica e sistematica medico-chirurgica MED/09 3.0
CARATTERIZZANTE Medicina di laboratorio e diagnostica integrata BIO/12 2.0
CARATTERIZZANTE Medicina di laboratorio e diagnostica integrata MED/05 3.0
CARATTERIZZANTE Medicina di laboratorio e diagnostica integrata MED/07 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ATTIVITÀ DIDATTICHE A PICCOLI GRUPPI 0.0 80 0.0
LEZIONE 9.0 90 135.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 COMMISSIONE D'ESAME DI MEDICINA DI LABORATORIO (PERCORSO BIOMEDICO E TRADIZIONALE) A.A. 2015/2016 01/10/2015 31/12/2019 PLEBANI MARIO (Presidente)
FERLIN ALBERTO (Membro Effettivo)
FIORETTO PAOLA (Membro Effettivo)
GIARETTA PIERDANIELE (Membro Effettivo)
PARISI SAVERIO (Membro Effettivo)
PONTISSO PATRIZIA (Membro Effettivo)
ANGELI PAOLO (Supplente)
2 MEDICINA DI LABORATORIO (PERCORSO BIOMEDICO E TRADIZIONALE) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2014/2015 01/10/2014 31/12/2019 PLEBANI MARIO (Presidente)
FERLIN ALBERTO (Membro Effettivo)
PARISI SAVERIO (Membro Effettivo)
1 MEDICINA DI LABORATORIO (PERCORSO BIOMEDICO E TRADIZIONALE) - COMMISSIONE D'ESAME A.A. 2013/2014 01/10/2013 30/12/2018 FORESTA CARLO (Presidente)
FERLIN ALBERTO (Membro Effettivo)
GAROLLA ANDREA (Membro Effettivo)
PARISI SAVERIO (Membro Effettivo)
PLEBANI MARIO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza e supermaneto dell'esame di Fisiopatologia
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza dei principali problemi nella richiesta ed interpretazione degli esami di laboratorio. Conoscenza dei concetti di esattezza e precisione analitica, variabilità biologica, sensibilità e specificità diagnostica, likelihood ratio e importanza della prevalenza delle malattie nel generare i valori predittivi dell'esame.
Abilità nel riconoscere i principali esami da richiedere per la diagnosi di malattia renale, celiachia, sindrome coronarica acuta e nel comprendere il significato di esami quali ferritina, troponina cardiaca, e altri biomarcatori.
Capacità di comprendere le problematiche delle varie fasi dell'esame di laboratorio e le principali fonti di errore.
Modalita' di esame: Test a domanda multipla e con quesiti aperti
Criteri di valutazione: Votazione in 30esimi con votazione integrata con gli altri indegnamenti del Corso (Microbiologia clinica e Patologia clinica)
Contenuti: Concetti di accuratezza, esattezza e precisione analitica.
Variabilità biologica e analitica
Sensibilità, specificità ed efficienza diagnostica. Likelihood ratio
Biomarcatori di funzionalità renale, Vitamina D, Ferritina, Troponina cardiaca, sindrome coronarica acuta
Interpretazione bayesiana dei dati di laboratorio, Nomogramma di Fagan e probabilità post-test.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali, seminari ed esercitazioni a piccoli gruppi (opzionali)
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Traduzione del trattato di Janson "Il quadro d'insieme" (Piccin Editore, 2015)
L'assassino occulto: quando qualcosa va male nell'esame di laboratorio, Amazon
Testi di riferimento: