Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Insegnamento
FONDAMENTI E DIDATTICA DELLA BIOLOGIA (Sede di Verona)
SUP3050891, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)
IA1870, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
Sf1202
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese BASICS AND DIDACTICS OF BIOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)

Docenti
Responsabile GIANCARLO TASSINARI
Altri docenti FLAVIA GUZZO

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche ed ecologiche BIO/05 4.0
CARATTERIZZANTE Discipline biologiche ed ecologiche BIO/09 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 16 9.0
LEZIONE 8.0 60 140.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 BALLARIN LORIANO (Presidente)
SANTOVITO GIANFRANCO (Membro Effettivo)
3 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 BALLARIN LORIANO (Presidente)
SANTOVITO GIANFRANCO (Membro Effettivo)
2 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 SANTOVITO GIANFRANCO (Presidente)
BALLARIN LORIANO (Membro Effettivo)
IRATO PAOLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Allo studente verrà chiesto come prerequisito una conoscenza delle basi fisiche e chimiche dei processi biologici.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al temine del corso lo studente dovrà conoscere i concetti basilari del pensiero scientifico e la loro applicazione all’organismo vivente: dalla biologia della cellula alle funzioni degli organi e apparati e all’interazione con l’ambiente; dovrà essere in grado di applicare quanto appreso per progettare e svolgere attività didattiche nei relativi ambiti, e valutarne l’apprendimento.
Modalita' di esame: La valutazione degli apprendimenti avverrà mediante verifica orale, che si svolgerà per ciascuno dei due moduli e sarà espressa in trentesimi.
Criteri di valutazione: La valutazione riguarderà
-una interrogazione orale sui contenuti delle lezioni frontali
-una relazione su come lo studente progetta di presentare gli stessi contenuti alla fascia di età della scuola della prima infanzia o della scuola primaria
-la riproposizione di una delle attività di laboratorio, con mezzi idonei all’età di riferimento.
Contenuti: I contenuti del corso riguardano:
Biologia:
-Il concetto di cellula, di organismo, di popolazione, di specie, di fecondazione e riproduzione, scegliendo come filo conduttore il concetto di evoluzione che costituisce il quadro di riferimento.
-Le forme della vita; l’origine dell’uomo, la capacità di evolvere le varianti, fenomeni biologici fondamentali, eredità e ambiente, i tempi e i modi del processo evolutivo.
-Le strategie adattative messe in atto dagli organismi. I meccanismi tramite cui gli animali compiono le funzioni vitali; l'evoluzione e il significato adattativo dei caratteri fisiologici; il modo in cui differiscono e si assomigliano diversi gruppi di animali; le modalità di interazione tra ecologia e fisiologia.
Fisiologia:
-Come si muovono le sostanze nell’organismo
-«Elettricità animale»: potenziali cellulari e comunicazione tra cellule
- Come si contrae il muscolo e movimenti riflessi
- Com’è fatto il cervello e come controlla il movimento
- La sensibilità: sensi del corpo e dolore
- L’occhio e la vista
- L’udito, l’equilibrio e i sensi chimici
- Come funziona il cuore
- Come respiriamo
- Come funziona il rene
- La digestione e l’assorbimento dei cibi
- Gli ormoni.
All’insegnamento sono associati 3 Laboratori, nei quali verranno proposte e svolte dagli studenti esperienze riguardanti:
-acidi e basi, pH; estrazione del DNA; colture di microrganismi; modelli d’organo; preparati istologici
-peculiarità e illusioni nel sistema visivo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento verrà proposto mediante lezioni frontali ed esercitazioni pratiche di laboratorio svolte a gruppi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale presentato a lezione e nelle attività di laboratorio sarà messo a disposizione degli studenti attraverso l'E-learning.
Testi di riferimento:
  • Mader S.S., Biologia: l'essenziale. Padova: Piccin, 2012. Cerca nel catalogo
  • Widmaier E.P., Raff H., Strang K.T., Fisiologia del Vander. Milano: Ambrosiana, 2011.