Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
ECONOMIA INTERNAZIONALE
Insegnamento
MANAGEMENT OF INNOVATION
EPP3050018, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
ECONOMIA INTERNAZIONALE
SP1424, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MANAGEMENT OF INNOVATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali "Marco Fanno"
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione INGLESE
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FIORENZA BELUSSI SECS-P/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Aziendale SECS-P/08 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2017/18 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
3 Commissione a.a. 2017/18 01/10/2017 30/09/2018 BELUSSI FIORENZA (Presidente)
ANTONIETTI ROBERTO (Membro Effettivo)
DI MARIA ELEONORA (Membro Effettivo)
2 aa1516 01/10/2015 30/09/2016 BELUSSI FIORENZA (Presidente)
DE MARCHI VALENTINA (Membro Effettivo)
SEDITA SILVIA RITA (Membro Effettivo)
1 Commissione A.A. 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 BELUSSI FIORENZA (Presidente)
ORSI LUIGI (Membro Effettivo)
SEDITA SILVIA RITA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso approfondisce tematiche aziendali ed economiche avanzate. Si consiglia di frequentare il corso solo dopo aver
sostenuto gli esami di Economia e Politica Industriale e Economia e Politica dell'Innovazione.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Questo corso approfondisce i principali temi della gestione dell'innovazione e dell'analisi economica del cambiamento tecnologico.

Esso si propone di fornire agli studenti una solida conoscenza dei modelli teorici dell'innovazione. Una particolare enfasi verrà posta al tema dei diritti di proprietà intellettuale, visti come incentivi per gli inventori, e al tema delle fonti di innovazione (interne ed esterne). Questo corso analizzerà le varie strategie di business adottate dalle imprese in relazione alla loro attività innovativa (premi all'innovazione, brevetti, licenze, e segreto industriale). Gli argomenti trattati includono la ricerca di joint venture, i tempi di innovazione, l'innovazione aperta, l'innovazione di processo, l'innovazione continua di prodotto e l'innovazione in rete.

Questo corso intende motivare gli studenti all'analisi delle strategie di innovazione, utilizzando casi di studio, ed analisi empiriche dei fenomeni trattati.

Le conoscenze acquisite saranno applicate, durante il corso, per comprendere e interpretare le evoluzioni delle imprese commerciali e industriali localizzate in Italia, in Europa e nei paesi emergenti. A tal fine, si discuternno diversi casi aziendali. Alla fine del corso e dopo aver superato l'esame, lo studente avrà sviluppato una conoscenza di base di teorie e modelli di business innovativi e avrà acquisito la capacità di: applicare le conoscenze teoriche (applicazione delle conoscenze), procedere in modo indipendente (AUTONOMIA DI GIUDIZIO) e sviluppare autonomamente nuove strategie di business.
Modalita' di esame: L’esame è scritto, con possibile integrazione orale per gli studenti che hanno superato la prova scritta. La struttura dell'esame per studenti frequentanti sarà illustrata durante la prima lezione del corso.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla
comprensione degli argomenti svolti, sulla capacità di discutere i modelli teorici proposti e sulla capacità di applicarli in modo autonomo all'analisi dei casi aziendali proposti.
Contenuti: Il corso intende fornire i principali elementi di analisi per studiare il management e la gestione dell’innovazione nelle imprese localizzate nelle economie avanzate nei settori terziari ed industriali. Il programma del corso intende combinare gli elementi di analisi economica dell’innovazione con la prospettiva gestionale dell’organizzazione in azienda dei processi creativi. Il corso si articolerà in una parte teorica e in una parte “applicata”, con studi di caso e seminari riferiti ad imprese italiane, europee e multinazionali.


Parte I INNOVAZIONE E KNOWLEDGE MANAGEMENT

1 Concetti di base e modelli endogeni ed esogeni del cambiamento tecnologico


2 Fonti e modelli di innovazione


3. Innovazione e creatività


4. Tipologie di innovazione (radicale, incrementale, architetturale)


6. L'absorbing capability e le dynamic capabilities (la “seconda faccia” della R&S)


7. Il timing dell'innovazione (first mover vs. second best)


Parte II La creazione di alleanze nel settore biotech (Luigi Orsi) 10 ore
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si sviluppa attraverso lezioni frontali. Durante il corso agli studenti (riuniti in gruppi) sarà chiesto di presentare dei brevi seminari su temi scelti dal docente, sia teorici che casi aziendali.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutte le informazioni sul corso (incluso il calendario dettagliato delle lezioni, il programma per frquentanti e non frequentanti, i materiali di approfondimento, ecc.) e i materiali didattici saranno disponibili nella
piattaforma di elearning del corso, a cui si può accedere dalla pagina https://elearning.unipd.it/economia/.


Si invitano gli studenti a registrarsi alla piattaforma del corso all’inizio del semestre di lezione e a consultarla regolarmente. Si consiglia, inoltre, di leggere attentamente le istruzioni per sostenere l'esame (da frequentanti o non frequentanti).

Il corso non adotta un libro di testo ma si basa sul reading di vari articoli.
Testi di riferimento: