Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA
Insegnamento
STORIA DIPLOMATICA
SPN1032728, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA
SP1426, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese DIPLOMATIC HISTORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede --
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCO PETRINI SPS/06

Moduli che appartengono al corso integrato
Codice Insegnamento Responsabile
SPN1032729 STORIA DIPLOMATICA 1 CARLA MENEGUZZI
SPN1032730 STORIA DIPLOMATICA 2 FRANCESCO PETRINI

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione  
Anno di corso  

Calendario
Inizio attività didattiche --
Fine attività didattiche --
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2008

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Capacità di leggere testi in inglese.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza della storia degli anni Settanta-Ottanta del XX secolo, sia per quanto riguarda gli aspetti internazionali (rapporti tra grandi potenze, rapporti tra Nord e Sud del mondo, politica estera italiana) che per quellli transnazionali (rapporti tra classi sociali, ruolo delle organizzaizoni internazionali), in un'ottica di lungo periodo.
Acquisizione della capacità di leggere criticamente la politica internazionale e i suoi legami con le dinamiche sociali ed economiche.
Modalita' di esame: Scritto. Due domande, due ore. Per i frequentanti una sola domanda.
Criteri di valutazione: Per gli studenti frequentanti, la valutazione terrà conto, oltre che dell'esame finale scritto (50%), della qualità della partecipazione alle lezioni (30%), della partecipazione ad eventuali moduli di didattica integrativa (20%).