Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
STUDI EUROPEI
Insegnamento
ECONOMIA DELL'INTEGRAZIONE EUROPEA (PROGREDITO)
SPN1031021, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STUDI EUROPEI (Ord. 2013)
SP1866, ordinamento 2013/14, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ECONOMICS OF EUROPEAN INTEGRATION (ADVANCED)
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANLUCA TOSCHI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE economico-statistico SECS-P/02 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 23/09/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2013

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Il corso di Economia dell'Integrazione Europea (progredito) richiede la conoscenza di alcuni strumenti fondamentali di analisi economica che sono stati utilizzati negli studi di economia dell’integrazione.
Per gli studenti che non avessero frequentato il corso di Economia dell'Integrazione Europea si consiglia la lettura di:
Orcalli G. Toschi G. “Economia dell’Integrazione Europea, capitolo1
Orcalli G. Toschi G. “Economia dell’Integrazione Europea, appendice
I due capitoli della dispensa sono disponibili anche presso il centro copie della Biblioteca Marco Fanno. Chiedere del materiale del prof. Gabriele Orcalli, esame di Economia dell'Integrazione Europea.
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1) conoscenza approfondita degli strumenti analitici propri della teoria dell'integrazione economica
2) apprendimento delle tecniche necessarie per lo studio degli interventi specifici di politica economica comunitaria.
3) acquisizione di competenze utili a valutare gli impatti positivi e negativi dell'appartenenza di un paese al processo di integrazione dei mercati e delle politiche economiche.
Modalita' di esame: Prova orale
Criteri di valutazione: Gli studenti saranno valutati sia per la conoscenza acquisita dei contenuti del corso, sia per la capacità di utilizzare gli strumenti di analisi presentati nel corso per risolvere semplici problemi economici
Contenuti: Il corso si articola in quattro parti distinte.

La prima è dedicata al ruolo delle istituzioni nel processo di integrazione. In particolare verrà approfondita il tema delle procedure di decisione. Verranno fatti alcuni cenni al bilancio comunitario.
La seconda parte è dedicata al processo di completamento del mercato interno. In particolare verrà approfondito il tema della politca di regolamentazione per il completamento del mercato interno.
La terza parte del corso verrà dedicata all'analisi delle Politiche di coesione e sviluppo regionale.
Nella quarta parte del corso verranno analizzati i costi e i benefici di natura economica legati alla creazione di una Unione Monetaria.

Gli studenti frequentanti potranno scegliere di frequentare il seminario dedicato alla politica per l'innovazione in Europa.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento sarà impartito con lezioni frontali e con attività seminariali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Alcuni dei testi indicati per la preparazione dell’esame sono in lingua inglese: lo studente è pertanto invitato a cogliere questa occasione per approfondire la conoscenza, almeno a livello di lettura, di questa lingua di comunicazione indispensabile per uno studente di una laurea specialistica in materia internazionale.

Gli argomenti saranno comunque trattati durante il corso: se ne consiglia pertanto vivamente la frequenza.
Testi di riferimento:
  • Baldwin R. e Wiplosz C., The economics of european integration - fourth edition. --: McGraw Hill, 2012. Capitoli: 3 Decision making, 13, 14 e 15 The Macroeconomics of Monetary Integration, 16, 17, 18 e 19 EU Monetary and Fiscal Policies Cerca nel catalogo
  • J. Pelkmans, Mutual recognition in goods and services:an economic perspective. --: ENEPRI Working paper, 2003. Download disponibile: http://www.ceps.eu/book/mutual-recognition-goods-and-services-economic-perspective
  • P. Bianchi, S. Labory, Le nuove politiche industriali dell'Unione europea. Bologna: Il mulino, 2009. Capitoli: V. UME e bilancio europeo. - VI. La creazione del mercato unico. - VIII. Politiche di coesione e sviluppo regionale Cerca nel catalogo