Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
STUDI EUROPEI
Insegnamento
TEORIA DELLO STATO
SPM0014426, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
STUDI EUROPEI
SP1866, ordinamento 2013/14, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum CULTURA POLITICA NELLA SOCIETÀ GLOBALE [003PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORY OF STATE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DANIELA ANDREATTA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE politico-sociale SPS/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 45 105.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 13/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2013

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: E' preferibile aver sostenuto almeno uno di questi due esami: Filosofia politica (corso progredito), o Storia del Pensiero politico contemporaneo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione degli strumenti metodologici per leggere e comprendere criticamente i diversi assetti organizzativi assunti dal potere politico statuale in età moderna.
Capacità di problematizzare, sul piano filosofico, alcune categorie fondamentali della politica viste nel loro sviluppo e nel profilo assunto nella modernità.
Capacità di confrontarsi con un testo classico della filosofia politica.
Modalita' di esame: Esame orale a fine corso
Criteri di valutazione: Grado di conoscenza dei temi proposti,chiarezza espositiva e capacità critica
Contenuti: Antropologia e politica: prospettiva classica e prospettiva moderna. Teorie dello Stato moderno: teorie contrattualiste e teorie anticontrattualiste. La prospettiva antisovranista di Proudhon. La filosofia politica di Camus.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con lettura e analisi di testi. E con eventuali forme di partecipazione attiva degli studenti (relazioni).
Parte istituzionale: antropologia e politica - dalla prospettiva classica alla prospettiva moderna. Teorie contrattualiste e teorie anticontrattualiste. Due concezioni antisovraniste (Proudhon e Camus).
Parte monografica: Lettura e analisi dei testi di questi tre autori: Spinoza, Proudhon, Camus
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli studenti porteranno tutti il manuale (Gatti) e, a loro scelta, solo due dei tre classici proposti (Spinoza, Proudhon, Camus).Per il saggio di Camus sono reperibili fotocopie in biblioteca.
Testi di riferimento:
  • B. Spinoza, Trattato Teologico-Politico. Torino: Einaudi, 1980. capp. XVI, XVII, XVIII, XIX, XX . O altra edizione. Cerca nel catalogo
  • P.-J. Proudhon, Critica della proprietà e dello stato (a cura di G.N. Berti). Milano: Elèuthera, 2001. Capp. II, IV, V, VII, VIII. Cerca nel catalogo
  • Albert Camus, Nota sulla rivolta, in La società degli individui, n. 42. Milano: F. Angeli, 2011. pp. 95-112 (fotocopie in biblioteca) Cerca nel catalogo
  • R. Gatti, Filosofia politica. Gli autori, i concetti, i problemi.. Brescia: La Scuola, 2011. capp. 2, 4, pp. 63-179; 231-313 Cerca nel catalogo