Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
Insegnamento
PROGRAMMI DI POTENZIAMENTO COGNITIVO
PSP3049117, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA COGNITIVA APPLICATA
PS1978, ordinamento 2013/14, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COGNITIVE ENRICHMENT PROGRAMS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ERIKA BORELLA M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 2018-1 01/10/2018 30/09/2019 CARRETTI BARBARA (Presidente)
BORELLA ERIKA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
7 2017-1 01/10/2017 30/09/2018 CARRETTI BARBARA (Presidente)
BORELLA ERIKA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
6 2017 01/10/2016 30/09/2017 CARRETTI BARBARA (Presidente)
BORELLA ERIKA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MAMMARELLA IRENE CRISTINA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
5 2016 01/10/2015 30/09/2016 BORELLA ERIKA (Presidente)
CARRETTI BARBARA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MAMMARELLA IRENE CRISTINA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
4 2015 01/10/2014 30/09/2015 CARRETTI BARBARA (Presidente)
MAMMARELLA IRENE CRISTINA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
3 2015 01/10/2014 30/09/2015 BORELLA ERIKA (Presidente)
BOUREUX MAGALI BRIGITTE YVETTE ANTOINETTE (Membro Effettivo)
CARRETTI BARBARA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
01/10/2013 30/09/2014 CARRETTI BARBARA (Presidente)
BORELLA ERIKA (Membro Effettivo)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MAMMARELLA IRENE CRISTINA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)
01/10/2013 30/09/2014 BORELLA ERIKA (Presidente)
DE BENI ROSSANA (Membro Effettivo)
MENEGHETTI CHIARA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei Fondamenti della Psicologia e della Psicologia Generale.
Comprensione dell'inglese scritto.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Le competenze acquisite permetteranno agli studenti di:
- avere conoscenze aggiornate sugli interventi di potenziamento cognitivo;
- individuare gli aspetti cognitivi da potenziare anche in un’ottica preventiva;
-pianificare adeguati interventi di potenziamento cognitivo nell’arco di vita (in bambini –con sviluppo tipico e non-, adulti e anziani) sia individuali che di gruppo.
- valutare l’efficacia e l’impatto a livello cognitivo, emotivo e della qualità di vita degli interventi proposti sia a livello clinico che sperimentale grazie alle competenze metodologiche fornite.
Modalita' di esame: Esame scritto con domande aperte e vero/falso.
Criteri di valutazione: I criteri della valutazione dello studente riguarderanno:
-l’avere acquisito conoscenze sulle procedure di potenziamento cognitivo e emotivo
-il sapere pianificare in modo autonomo un intervento di potenziamento
- la capacità di argomentare queste conoscenze
Contenuti: Il corso permetterà di acquisire conoscenze teoriche, pratiche e metodologiche sulle procedure di potenziamento cognitivo nell’arco della vita (in bambini, giovani e anziani). In una prima parte del corso verranno presentate le procedure di training classico (basate sull’insegnamento di strategie). Verranno presentati gli aspetti critici, da un punto di vista metodologico e teorico, da considerare a livello clinico e sperimentale. Esempi di programmi di potenziamento cognitivo nella psicologia dello sviluppo (bambini con sviluppo tipico e non) saranno discussi.
La seconda parte del corso si focalizzerà sui programmi di potenziamento cognitivo nell’invecchiamento normale.
Verranno discussi i cambiamenti a livello cerebrale e cognitivo nella plasticità. Inoltre verranno presentate nuove procedure di training per rallentare il declino cognitivo e migliorare gli aspetti emotivi (benessere psicologico, autostima ect) negli anziani. Anche in questa parte del corso si discuteranno gli aspetti critici da considerare per favorire l’efficacia degli interventi. L’efficacia clinica e esperimentale degli interventi sarà affrontata.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e esercitazione in cui gli studenti dovranno 1) presentare procedure di potenziamento cognitivo da loro sviluppate, 2) valutare l’efficacia di interventi proposti a lezione. In tal modo gli studenti avranno la possibilità di concretizzare e operazionalizzare le competenze teoriche apprese.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale di studio verterà su articoli (vedi sezione "testi di riferimento")che verranno inseriti sulla piattaforma on line del corso.

Materiale consigliato:
-Ericsson A.K. & Polso, P.G. (1988). An Experimental Analysis of the Mechanisms of a Memory Skill. Journal of Experimental Psychology: Learning, Memory, and Cognition, 14, 2, 305-316

-Jaeggi, S., Buschkuehl, M., Jonides, J., Priti, S. (2011). Short- and long-term benefits of cognitive training. PNAS. Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America. 108, 10081-10086.

-Thorndike, E. L. & Woodworth, R. S. (1901). The influence of improvement in one mental function upon the efficiency of other functions. Psychological Review, 8, 247-261.
Testi di riferimento:
  • Eysenck M.W., Come migliorare la nostra memoria. --: --, 2011. In A. Baddeley, M. W. Eysenck, e M. C. Anderson, La memoria (Cap XVI). Bologna: Il Mulino. Cerca nel catalogo
  • Agnoli, F., e Furlan S, La differenza che fa la differenza: dalla significatività statistica alla significatività pratica.. --: --, 2008. Psicologia Clinica dello Sviluppo, 12, 211-245
  • Di Nuovo, S., Cosa significa «significativo»? Gli usi della statistica in psicologia clinica.. --: --, 2008. Psicologia Clinica dello Sviluppo, 12, 247-260. Cerca nel catalogo
  • Bjorklund, D.F., Miller, P.H., Coyle, T.R., & Slawinski, J.L, Instructing Children to Use Memory Strategies: Evidence of Utilization Deficiencies in Memory Training Studies.. --: --, 1997. Developmental Review, 17, 411–441
  • Bjorklund, D.F., Miller, P.H., Coyle, T.R., & Slawinski, J.L, Instructing Children to Use Memory Strategies: Evidence of Utilization Deficiencies in Memory Training Studies.. --: --, 1997. Developmental Review, 17, 411–441 Cerca nel catalogo
  • Hertzog, C., Kramer, A. F., Wilson, R. S., & Lindenberger, U., Enrichment effects on adult cognitive development.. --: --, 2008. Psychological Science in the Public Interest, 9, 1–65. Cerca nel catalogo
  • Noack, H., Lövdén, M., Schmiedek, F., & Lindenberger, U., Cognitive plasticity in adulthood and old age: Gauging the generality of cognitive intervention effects. --: --, 2008. Restorative Neurology and Neuroscience, 27, 435-453.
  • Pashler, H., McDaniel, M. A., Rohrer, D., & Bjork, R. A., Learning styles: Concepts and evidence.. --: --, 2009. Psychological Science in the Public Interest, 9, 105–119. Cerca nel catalogo
  • Roediger, H.L. & Butler, A. C., The critical role of retrieval practice in long-term retention.. --: --, 2011. Trends in Cognitive Sciences, 15, 20-27.
  • Wass, S. V., Scerif, G., & Johnson, M. H., Training attentional control and working memory - Is younger, better?. --: --, 2012. Developmental Review, 32, 360-387. Cerca nel catalogo