Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOLOGIA MODERNA
Insegnamento
FILOLOGIA ROMANZA
LEN1037075, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FILOLOGIA MODERNA
IA1862, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FRANCESISTICA E ITALIANISTICA [001PD]
Crediti formativi 5.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ROMANCE PHILOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIANFELICE PERON 000000000000

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEM0016311 FILOLOGIA ROMANZA (AVANZATO) GIANFELICE PERON LE0613

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline linguistiche, filologiche e metodologiche L-FIL-LET/09 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 5.0 35 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2018/19 Ord.2014

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 1920 01/10/2019 30/11/2020 BORRIERO GIOVANNI (Presidente)
SANGIOVANNI FABIO (Membro Effettivo)
BAMPA ALESSANDRO (Supplente)
8 1819 01/10/2018 30/11/2019 BORRIERO GIOVANNI (Presidente)
SANGIOVANNI FABIO (Membro Effettivo)
BAMPA ALESSANDRO (Supplente)
7 1213 01/10/2012 30/11/2013 LACHIN GIOSUE' (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
5 1415 01/10/2014 30/11/2015 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
4 1516 01/10/2015 30/11/2016 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
3 1617 01/10/2016 30/11/2017 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)
2 1314 01/10/2013 30/11/2014 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
PERON GIANFELICE (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Non sono previsti particolari prerequisiti.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso è finalizzato all'acquisizione e al consolidamento di una serie di competenze linguistiche, filologiche e retorico-stilistiche sulla letteratura medievale (francese e castigliana) relativa al Graal e al motivo della "terre gaste / waste land". Saranno inoltre esaminati alcuni casi significativi di ripresa e rielaborazione moderne degli stessi temi nell'Otto e nel Novecento.
Modalita' di esame: La verifica consisterà in una prova orale.
Criteri di valutazione: Conoscenza dei contenuti e assimilazione dei concetti
Capacità di analisi, di confronto e sintesi e di rielaborazione critica delle nozioni acquisite
Stile espositivo e uso di un linguaggio specifico.
Contenuti: Dalla "terre gaste" alla "waste land": la leggenda del Graal nel Medioevo francese (e spagnolo) e la sua ricezione creativa nell'Otto / Novecento.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento si baserà su un approccio eclettico per adattare diverse metodologie di apprendimento. Sarà privilegiato, il metodo espositivo, con lezioni frontali, ma ci si avvarrà anche di altre pratiche didattiche per coinvolgere attivamente gli studenti nel processo di apprendimento ricorrendo, ad esempio, a metodologie operative (laboratorio,esercitazioni) e investigative.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Le parti che saranno trattate e che saranno da approfondire con particolare attenzione - testi (Chrétien de Troyes e alcuni autori medievali, Richard Wagner, Julien Gracq e T.S.Eliot) e letture critiche - saranno indicate in modo dettagliato durante le lezioni.
Testi di riferimento:
  • Chrétien de Troyes, Perceval ou le Conte du Graal. Paris: Gallimard, 1994. in Id., Œuvres complètes [...] publ. sous la direction de D. Poirion. Cerca nel catalogo
  • Chrétien de Troyes, Perceval. Milano: Mondadori, 2005. in Il Graal. I testi che hanno fondato la leggenda, a cura di M. Liborio, intr. di F. Zambon Cerca nel catalogo
  • Robert de Boron, Il libro del Graal. Milano: Adelphi, 2005. a cura di F. Zambon Cerca nel catalogo
  • Richard Wagner, Parsifal. Firenze: Le lettere, 1997. a cura di G. Manacorda Cerca nel catalogo
  • Julien Gracq, Le roi pêcheur. Paris: Corti, 2004. Cerca nel catalogo
  • T. S. Eliot, The Waste Land. Milano: Mursia, 1993. a cura di M. Melchionda Cerca nel catalogo
  • K. Pietsch (ed.), Spanish Grail Fragments. Chicago: The University of Chicago Press, 1924. Cerca nel catalogo
  • J. L. Weston, Indagine sul Graal. Palermo: Sellerio, 1994. Cerca nel catalogo
  • F. Zambon, Metamorfosi del Graal. Roma: Carocci, 2012. Cerca nel catalogo