Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE STORICHE
Insegnamento
STORIA DELL'EUROPA CONTEMPORANEA
LE02122757, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE (Ord. 2013)
LE0607, ordinamento 2013/14, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF CONTEMPORARY EUROPE
Sito della struttura didattica http://www.dissgea.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIULIA ALBANESE M-STO/04

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE02122757 STORIA DELL'EUROPA CONTEMPORANEA GIULIA ALBANESE LE0607

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Storia generale ed europea M-STO/04 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 12/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2020 ALBANESE GIULIA (Presidente)
MILLAN MATTEO (Membro Effettivo)
FRANCIA ENRICO (Supplente)
3 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 ALBANESE GIULIA (Presidente)
FRANCIA ENRICO (Membro Effettivo)
MILLAN MATTEO (Supplente)
SORBA CARLOTTA (Supplente)
2 Commissione 2013/14 01/10/2013 30/09/2014 ALBANESE GIULIA (Presidente)
FRANCIA ENRICO (Membro Effettivo)
MILLAN MATTEO (Supplente)
SORBA CARLOTTA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno. Si consiglia però di aver già sostenuto un esame di storia contemporanea nel corso della laurea triennale o di fare un ripasso del manuale per avere un quadro complessivo dei principali problemi relativi della storia d’Europa tra la fine del XIX secolo e la metà del XX secolo.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo di questo corso non è solo che gli studenti conoscano approfonditamente uno snodo fondamentale e un momento di grande trasformazione nella storia dell’Europa contemporanea, dal punto di vista politico, sociale, culturale, economico, istituzionale, diplomatico e delle relazioni tra i generi, ma anche che possano verificare l’importanza dell’adozione di diverse metodologie e chiavi di lettura per comprendere e analizzare temi, eventi e problemi storici e storiografici.
Alla fine del corso gli studenti avranno sviluppato la loro capacità di leggere e analizzare criticamente documenti e testi storiografici in italiano o in altre lingue e di esporre le loro opinioni, analizzare e commentare testi, comparare eventi e contesti storici, utilizzare diversi metodi storici applicati ad uno stesso contesto tanto in forma orale che scritta.
Modalita' di esame: Agli studenti frequentanti (9 - 6CFU) si richiede:

- La partecipazione attiva alle lezioni, attraverso la lettura dei testi proposti ;
- La lettura del testo di Richard J. Overy, Crisi tra le due guerre mondiali 1919-39, Il Mulino, Bologna 1994;
- la preparazione di una tesina relativa al corso monografico di 8-10 cartelle su un tema e con una bibliografia preventivamente concordati con la docente.

Agli studenti non frequentanti si richiede:

- Lo studio del testo di Richard J. Overy, Crisi tra le due guerre mondiali 1919-39, Il Mulino, Bologna 1994 e di Mark Mazower, Le ombre dell’Europa. Democrazie e totalitarismi nel XX secolo, Garzanti, Milano 1998 (capp. 1-2-3); Eric Hobsbawm, Il secolo breve (capp. 1-6)

- Lo studio di due o tre volumi concordati con la docente relativi ad alcuni aspetti specifici del corso monografico a seconda del numero di crediti

Coloro che non hanno sostenuto almeno un esame universitario di storia contemporanea verranno interrogati anche sulla storia europea del XIX e XX secolo a partire da un manuale di storia contemporanea. Si consiglia di utilizzare Alberto Mario Banti, L'età contemporanea. Dalle rivoluzioni settecentesche all'imperialismo, Laterza 2012 (capp. 13, 14, 15, 20, 21, 22, 23, 24, 25) e L'età contemporanea. Dalla grande guerra ad oggi, Laterza 2013 o Tommaso Detti e Giovanni Gozzini, Storia contemporanea. L'Ottocento, Bruno Mondadori 2000 (capp. 8,9, 11, 12, 16, 17, 18) e Storia contemporanea. Il Novecento, Bruno Mondadori 2002.

L'esame si svolgerà per tutti in forma orale.
Criteri di valutazione: Gli studenti frequentanti verranno valutati sulla base della loro partecipazione al corso, della tesina che presenteranno, della loro capacità di analizzare criticamente eventi, documenti e testi storiografici e del colloquio finale all'esame.

Gli studenti non frequentanti verranno valutati sulla base della loro capacità di analizzare criticamente eventi, documenti e testi storiografici nel corso dell'esame.
Contenuti: Il corso sarà dedicato alle conseguenze della prima guerra mondiale in Europa con particolare riferimento ad alcuni paesi dell’Europa occidentale e meridionale belligeranti e non, tra i quali Francia, Germania, Italia, Spagna e Portogallo. Le conseguenze della guerra verranno analizzate del punto di vista sociale, politico, culturale, istituzionale, delle relazioni di genere, diplomatico ed economico, nella convinzione che in tutti questi ambiti la prima guerra mondiale abbia costituito uno snodo fondamentale di trasformazione. L’analisi del caso spagnolo permetterà di riflettere anche sulle conseguenze della guerra per i paesi che non intervennero direttamente nel conflitto in tutti i campi sopra elencati.
Le conseguenze della guerra mondiale verranno analizzate attraverso un’indagine approfondita degli aspetti sopra elencati con particolare riferimento al ruolo della violenza, dei conflitti sociali e delle crisi economiche, della crisi degli Stati liberali, della trasformazione dell’idea di nazione e del concetto di Europa, della modificazione del ruolo dello Stato nel rapporto con la società, della formazione della società di massa e dell’ampliamento e della richiesta di diritti civili, politici e sociali per uomini e donne, della trasformazione dei rapporti tra Stato e Chiesa, del cambiamento nelle relazioni diplomatiche e del ruolo delle istituzioni internazionali come luogo di regolazione dei conflitti e delle relazioni tra gli stati.
Questi molteplici punti di vista verranno analizzati nel dettaglio, comparando tra loro le diverse esperienze nazionali, con particolare e non esclusivo riferimento ad alcuni dei casi nazionali sopra citati e attraverso un ampio ricorso a fonti primarie e al dibattito storiografico che si è sviluppato su questi argomenti dall’indomani della prima guerra mondiale, ma in particolare dalla storiografia degli ultimi venticinque anni.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso procederà attraverso lezioni frontali che diano conto degli specifici contenuti storici e storiografici, attraverso lezioni seminariali di commento e di analisi dei documenti e delle interpretazioni storiografiche proposte. Agli studenti verrà richiesta una partecipazione attiva al corso.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi di riferimento non sono esaustivi della bibliografia utilizzata nel corso e vanno considerati solo come indicazioni preliminari di riferimento e punti di partenza per le tesine e/o per la scelta dei testi per i non frequentanti.
Testi di riferimento:
  • Overy, Ruchard J., Crisi tra le due guerre mondiali 1919-39. --: Il Mulino, 1994. Cerca nel catalogo
  • Mazower, Mark, Le ombre dell’Europa: democrazie e totalitarismi nel XX secolo. --: Garzanti, 2005. cap. 1, 2, 3 Cerca nel catalogo
  • Maier, Charles, La rifondazione dell’Europa borghese. --: Il Mulino, 1999. Cerca nel catalogo
  • Mosse, George L., Le guerre mondiali: dalle tragedie al mito dei caduti. --: Laterza, 1990. Cerca nel catalogo
  • Traverso, Enzo, A ferro e fuoco: la guerra civile europea 1914-1945. --: Il Mulino, 2007. Cerca nel catalogo
  • Isnenghi, Mario, Il mito della Grande Guerra. --: Il Mulino, 1998. Cerca nel catalogo
  • Lanaro, Silvio, Nazione e lavoro: saggio sulla cultura borghese in Italia 1870-1925. --: Marsilio, 1988. Cerca nel catalogo
  • Winter, Jay, Il lutto e la memoria: la grande guerra nella storia culturale europea. --: Il Mulino, 1998. Cerca nel catalogo
  • Gisela Bock, Le donne nella storia europea. --: Laterza, 2000. cap. Fra estremi Cerca nel catalogo