Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE STORICHE
Insegnamento
STORIA DEL CRISTIANESIMO ANTICO E MEDIEVALE
SUP3051839, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE STORICHE
LE0607, ordinamento 2013/14, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ANCIENT AND MEDIAEVAL CHRISTIANITY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichità (DISSGeA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MARCO ZAMBON M-STO/07

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE03108021 STORIA DEL CRISTIANESIMO ANTICO E MEDIEVALE MARCO ZAMBON IA0280

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, sociali e del territorio M-STO/07 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 ZAMBON MARCO (Presidente)
BETTIOLO PAOLO (Membro Effettivo)
3 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 ZAMBON MARCO (Presidente)
BETTIOLO PAOLO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Non ci sono prerequisiti vincolanti, il corso può essere frequentato da chiunque.

Sono desiderabili una conoscenza di base della storia del cristianesimo e delle principali vicende dell'impero romano fino all'età costantiniana.
Ovviamente, è utile conoscenza del latino e del greco e di almeno una lingua straniera moderna oltre all'italiano.
I testi discussi nel corso saranno comunque forniti di traduzione italiana e all'esame non sarà richiesta la conoscenza delle lingue antiche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'obiettivo del corso è presentare alcune fonti importanti per conoscere l'evoluzione e l'organizzazione delle chiese cristiane sotto il profilo rituale, dottrinale e istituzionale tra I e III secolo.

Si prenderanno in considerazione la Didaché, alcuni passi dell'Apologia di Giustino, la Traditio apostolica e altri documenti.

Lo studente dovrà essere in grado di esporre le informazioni riguardo ai testi discussi a lezione, di commentare una fonte, esaminandone il contesto storico, i problemi da essa posti e le tesi in essa avanzate.
Modalita' di esame: L'esame consisterà in un colloquio di circa 30-60 minuti.
Criteri di valutazione: accuratezza nella conoscenza dei dati
pertinenza, correttezza e completezza nella loro esposizione
coerenza logica e capacità di stabilire connessioni tra le informazioni apprese
Contenuti: Il corso sarà dedicato allo studio del modo in cui tra I e III secolo le chiese cristiane organizzano la propria prassi rituale (battesimo ed eucaristia, sacralizzazione del tempo e dello spazio) e la propria struttura istituzionale (sviluppo delle diverse figure ministeriali ed affermazione dell'episcopato).

Attraverso l'esame di alcune fonti, si vedrà quali problemi si pongono allo studioso nel tentativo di comprendere i processi di sviluppo, il pluralismo di forme e i conflitti intercorsi tra modi diversi di strutturazione dell'identità cristiana in epoca precostantiniana.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso si svolgerà mediante lezioni frontali durante le quali sarà presentato il quadro storico e saranno lette e commentate fonti significative.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi che saranno oggetto del corso verranno forniti dal docente sia nel testo originale, sia in una traduzione italiana. Oltre al testo indicato in bibliografia, su singoli autori o argomenti, verranno fornite a lezione indicazioni per letture integrative, alcune delel quali saranno a scelta dello studente, altre saranno obbligatorie. Al termine del corso, il docente fornirà una dispensa.

I non frequentanti sono invitati a rivolgersi al docente per concordare con lui un programma alternativo a quello qui indicato.
Testi di riferimento:
  • Paul F. Bradshaw, Alle origini del culto cristiano. Roma: Libreria editrice Vaticaba, 2007. Cerca nel catalogo