Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOLOGIA MODERNA
Insegnamento
STORIA DELL'EUROPA MODERNA
LE01122758, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FILOLOGIA MODERNA
LE0611, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FILOLOGIA E CRITICA [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF MODERN EUROPE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIUSEPPE GULLINO

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE02122758 STORIA DELL'EUROPA MODERNA GIUSEPPE GULLINO LE0607

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline storiche, filosofiche, antropologiche e sociologiche M-STO/02 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 FEOLA VITTORIA (Presidente)
MOLINO PAOLA (Membro Effettivo)
CARACAUSI ANDREA (Supplente)
SILVANO GIOVANNI (Supplente)
5 Commissione 2016/17 01/12/2016 30/11/2019 VIGGIANO ALFREDO (Presidente)
CARACAUSI ANDREA (Membro Effettivo)
4 Commissione 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 VIGGIANO ALFREDO (Presidente)
CARACAUSI ANDREA (Membro Effettivo)
2 Commissione 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 IVETIC EGIDIO (Presidente)
CHIARAMONTI GABRIELLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Trattandosi di esame relativo a laurea Magistrale, si ritiene necessario che lo studente sia in possesso delle fondamentali conoscenze geografiche e storiche relative all'Europa e ai paesi extraeuropei con i quali - per l'età moderna - più frequenti e significativi furono i reciproci rapporti. Si richiede inoltre un adeguato interesse per la materia, unitamente alla capacità di valersi della letteratura e delle principali fonti documentarie finalizzate all'approfondimento e alla elaborazione critica di specifici aspetti del percorso storico e storiografico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Capacità di rielaborare criticamente le letture effettuate e di stendere eventualmente un breve saggio, corredato da apparato critico e strutturato organicamente in autonomia di giudizio.
Modalita' di esame: Lezione frontale con ausilio di carte storiche, immagini e grafici proiettati mediante Power-point. Potranno inoltre essere distribuite fotocopie di documenti ritenuti di particolare interesse archivistico o letterario.
Criteri di valutazione: La lezione potrà assumere saltuariamente un taglio seminariale, con il coinvolgimento degli studenti su temi di particolare interesse, anche con riferimento alla realtà contemporanea. La verifica finale sarà invece affidata a un esame orale.
Contenuti: Il corso si propone di riflettere sul concetto e l'idea di Europa nei secoli della sua formazione, attraverso lo studio dei processi storici che ne determinarono esiti e caratteristiche. Accanto alla storia generale del vecchio continente, verranno esaminate e poste in correlazione le diverse realtà statuali e nazionali, al fine di stimolare la comprensione dell'unità e diversità degli Stati europei nell'età compresa tra la fine del XV e la prima metà del XIX secolo.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Conoscenza della storia e della civiltà europea e loro connessioni con quelle dei paesi extraeuropei dalla fine del Quattrocento alla vigilia del 1848. Oltre agli eventi storici saranno presi in considerazione gli snodi culturali che accompagnarono il periodo in esame.

I Periodi A+B (obbligatori per studenti con 6 cfu) prevedono lo studio dell'Europa in età moderna /1492-1847) - 6 cfu - 40 ore di lezione.
Il Periodo C concerne la figura di Martin Lutero nel contesto del mondo tedesco agli inizi dell'età moderna - 3 cfu - 20 ore di lezione. Pertanto gli studenti con esame da soli 3 CFU, porteranno unicamente il testo di G. MONTINARO, Martin Lutero. Il frate ribelle, sotto indicato.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Si consiglia di supportare lo studio della materia con l'ausilio di un Atlante storico.
Testi di riferimento:
  • P. VIOLA, L'Europa moderna. Storia di un'identità.. Torino: Piccola Biblioteca Einaudi, 2004. I Cerca nel catalogo
  • G. MONTINARO, Martin Lutero. Il frate ribelle. Napoli: Edises, 2013. I non frequentanti porteranno inoltre: M. VALENTE, Carlo V, Napoli, Edises, 2013 + VOLTAIRE, Candido, qualsiasi edizione. Cerca nel catalogo