Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
FILOLOGIA MODERNA
Insegnamento
STILISTICA E METRICA ITALIANA MEDIEVALE E RINASCIMENTALE
LEN1032782, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
FILOLOGIA MODERNA
LE0611, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum FILOLOGIA E CRITICA [001PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDIAEVAL AND RENAISSANCE ITALIAN STYLISTICS AND METRICS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA AFRIBO L-FIL-LET/12

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE04107919 STILISTICA E METRICA ITALIANA ANDREA AFRIBO IA1863

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingua e Letteratura italiana L-FIL-LET/12 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 1920 01/10/2019 30/11/2020 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZANON TOBIA (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
8 1819 01/10/2018 30/11/2019 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZANON TOBIA (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
7 1213 01/10/2012 30/11/2013 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
5 1415 01/10/2014 30/11/2015 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZANON TOBIA (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
4 1516 01/10/2015 30/11/2016 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZANON TOBIA (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
3 1617 01/10/2016 30/11/2017 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZANON TOBIA (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
2 1314 01/10/2013 30/11/2014 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)
1 1718 01/10/2017 30/11/2018 AFRIBO ANDREA (Presidente)
BOZZOLA SERGIO (Membro Effettivo)
ZANON TOBIA (Membro Effettivo)
ZULIANI LUCA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza delle questioni metriche, stilistiche e linguistiche della poesia di Dante e Petrarca e in generale degli stili di scrittura della tradizione lirica dal Due al Cinquecento. Abilità nel gestire le pratiche di analisi linguistica e metrico-stilistica di un testo poetico.
Modalita' di esame: L'esame è orale.
Criteri di valutazione: Attraverso la lettura di alcuni testi lo studente verrà valutato in base alla sua capacità e abilità nel cogliere gli aspetti formali fondamentali del testo in questione, discutendoli e approfondendone la trafila storica. In altre parole: se non è esclusa la possibilità di domande generali, la più parte dell'esame riprodurrà le dinamiche attuate durante il corso, ovvero le letture dirette dei testi poetici.
Contenuti: Il corso verterà sui seguenti argomenti: Dante lirico e comico; Petrarca, Rerum vulgarium fragmenta; approfondimenti su testi lirici o in versi della tradizione medievale e rinascimentale.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno dedicate in gran parte alla lettura e all'analisi metrico-stilistica di testi poetici, che saranno anche la base per approfondimenti di aspetti formali generali: sintassi poetica; storia e sviluppo delle forme metriche principali (canzone, sonetto, ballata, ottava…); categorie e funzioni della rima. Il corso si propone pure di familiarizzare lo studente all’uso di strumenti quali repertori metrici, concordanze, rimari. È prevista (se le condizioni lo consentiranno) all’interno del corso, e prevedibilmente nella sua parte finale, una attività seminariale a cura degli studenti.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Altro materiale verrà distribuito a lezione in fotocopia o sarà scaricabile dalla pagina del docente. Durante lo svolgimento del corso verrà indicata la parte di bibliografia critica fondamentale.
Testi di riferimento:
  • Dante Alighieri, Rime. --: --, --. Qualsiasi edizione Cerca nel catalogo
  • Dante Alighieri, Vita nova. Milano: Rizzoli, --. a cura di Stefano Carrai Cerca nel catalogo
  • Dante Alighieri, Divina commedia. --: --, --. qualsiasi edizione Cerca nel catalogo
  • Francesco Petrarca, Canzoniere. --: --, --. qualsiasi edizione Cerca nel catalogo