Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
LETTERATURA E STUDI DI GENERE
LEL1000562, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LITERATURE AND GENDER STUDIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ADRIANA CHEMELLO

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LEL1000562 LETTERATURA E STUDI DI GENERE ADRIANA CHEMELLO LE0611

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Metodologie linguistiche, filologiche, comparatistiche e della traduzione letteraria L-FIL-LET/14 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
10 1819 01/10/2018 30/11/2019 ZAMBON PATRIZIA (Presidente)
SELMI ELISABETTA (Membro Effettivo)
MARFE' LUIGI (Supplente)
7 1415 01/10/2014 30/11/2015 CHEMELLO ADRIANA (Presidente)
RASI DONATELLA (Membro Effettivo)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
SELMI ELISABETTA (Supplente)
5 1314 01/10/2013 30/11/2014 CHEMELLO ADRIANA (Presidente)
RASI DONATELLA (Membro Effettivo)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
SELMI ELISABETTA (Supplente)
4 1718 01/10/2017 30/11/2018 ZAMBON PATRIZIA (Presidente)
SELMI ELISABETTA (Supplente)
3 1617 01/10/2016 30/11/2017 ZAMBON PATRIZIA (Presidente)
CHEMELLO ADRIANA (Supplente)
SELMI ELISABETTA (Supplente)
2 1516 01/10/2015 30/11/2016 CHEMELLO ADRIANA (Presidente)
RASI DONATELLA (Membro Effettivo)
MOTTA ATTILIO (Supplente)
SELMI ELISABETTA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Buona conoscenza della lingua italiana; conoscenza della letteratura italiana nel suo sviluppo diacronico e delle sue istituzioni, con particolare attenzione al Cinquecento. Interesse ad approfondire le problematiche relative ai "gender studies" in rapporto alla letteratura italiana e alla "venuta alla scrittura" delle donne in Italia nel Cinquecento.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende proporre una riflessione di carattere metodologico sugli «studi di genere» nell’ambito dell’Italianistica. Si è scelto come percorso tematico “La lirica femminile del Cinquecento”: verranno proposte ampie letture dalla produzione delle poetesse del Cinquecento con particolare attenzione alle “re-visioni” critiche prodotte dagli women’s studies negli ultimi decenni. L’obiettivo è di far conoscere e tramandare alle giovani generazioni una tradizione di studi sulla scrittura delle donne, superando i recinti del canone letterario tradizionale. Oggetto di approfondimento sarà soprattutto la produzione lirica di donne nel Cinquecento con la lettura di sonetti e canzoni di: Vittoria Colonna, Veronica Gambara, Gaspara Stampa, Isabella Morra, Veronica Franco, Chiara Matriani. A questo si aggiunga la lettura integrale de Il merito delle donne di Moderata Fonte.
Modalita' di esame: Colloquio orale
Criteri di valutazione: Verranno valutate le competenze acquisite dagli studenti nell'ambito della letteratura italiana del Cinuecento nella prospettiva degli "women's studies"; in particolare verrà verificata la capacità di leggere e contestualizzare correttamente - alla luce delle più recenti "re-visioni" degli studi delle donne - la produzione lirica delle poetesse del Cinquecento atttraverso una congrua scelta antologica; a cui si aggiunge la lettura integrale de Il merito delle donne di Moderata Fonte.
Lo/a studente dovrà essere in grado di partire dal testo letterario, dimostrare di conoscerne la genesi, il 'genere' letterario di riferimento, i temi e i motivi che fondano i diversi "canzonieri" cinquecenteschi considerati e la letteratura critica indicata dalla docente per gli approfondimenti.
Contenuti: Il corso ha per oggetto “La lirica femminile del Cinquecento”. Sarà articolato nei seguenti punti:
1. La «venuta alla scrittura» della donna nel Cinquecento: la nuova rappresentazione del mondo e della figura femminile; i nuovi generi letterari; la tipografia e il mercato librario; i discorsi «institutivi» sulla donna; le «raccolte di rime» di donne nel Cinquecento; percorsi tematici.
2. Le poete del Cinquecento: Veronica Gambara, Vittoria Colonna, Gaspara Stampa, Chiara Matraini, Veronica Franco e le altre;
3. I discorsi delle donne: Il merito delle donne di Moderata Fonte.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali e momenti di attività seminariale in cui sarà richiesta una partecipazione attiva e responsabile da parte degli studenti, con approfondimenti personali e discussioni in comune.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per gli studenti non frequentanti, si raccomandano le seguenti integrazioni:
M. Zancan, La donna, in Letteratura Italiana, vol. V – Le Questioni, Torino, Einaudi, 1990, pp. 765-827;
A. Quondam, La letteratura in tipografia, in Letteratura Italiana, vol. II – Produzione e consumo, Torino, Einaudi, 1983, pp. 555-686;
Per lettera. La scrittura epistolare femminile tra archivio e tipografia secoli XV-XVII, a cura di Gabriella Zarri, Roma, Viella, 1999, parti I e II;
Women in Italian Renaissance Culture and Society, ed. by Letizia Panizza, University of Oxford, European Humanities Research Centre, 2000;
«L’una et l’altra chiave». Figure e momenti del Petrarchismo femminile europeo. Atti del Convegno Internazionale di Zurigo 4-5 giugno 2004, a cura di T. Crivelli, G. Nicoli, Roma, Salerno Editrice, 2005;
Ragionieri Pina (a cura di), Vittoria Colonna e Michelangelo, Catalogo della Mostra (Firenze, Casa Buonarroti, 24 maggio-12 settembre 2005), Firenze, Mandragora, 2005.
Testi di riferimento:
  • Virginia Woolf,, Una stanza tutta per sé. --: --, --. (qualsiasi edizione) Cerca nel catalogo
  • Ronchetti – M.S. Sapegno (a cura di), Dentro/fuori Sopra/sotto. Critica femminista e canone letterario negli studi di italianistica,. Ravenna: Longo, 2007. Cerca nel catalogo
  • M.S. Sapegno (a cura di), Identità e differenze. Introduzione agli studi delle donne e di genere,. Mondadori Università: Università La Sapienza di Roma, 2011. Cerca nel catalogo
  • Virginia Cox e Chiara Ferrari (a cura di), Verso una storia di genere della letteratura italiana. Bologna: Il Mulino, 2012. Cerca nel catalogo
  • Monica Farnetti e Laura Fortini (a cura di), Liriche del Cinquecento. Roma: Iacobelli, 2014. Cerca nel catalogo
  • Moderata Fonte, Il merito delle donne, a cura di Adriana Chemello. Mirano (Venezia): Eidos, 1988. (edizione in formato pdf messa a disposizione dalla docente) Cerca nel catalogo