Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
TEORIA E PRATICA DEL DOCUMENTARIO
LE01122786, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE (Ord. 2008)
LE0615, ordinamento 2008/09, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese THEORY AND PRACTICE OF THE DOCUMENTARY
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANTONIO ANDREETTA 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso intende fornire gli strumenti fondamentali per analizzare alcuni aspetti caratterizzanti l'approccio ideativo e produttivo del cinema del reale con rifermento ad alcune opere particolarmente significative sul piano della sperimentazione e del rinnovamento del linguaggio. Nel contempo ci si propone di avviare un processo di acquisizione di capacità critiche e competenze finalizzato all'apprendimento di elementi riguardanti le tecniche produttive, la post produzione, la ricerca dei finanziamenti, al fine di consentire e incoraggiare successivi percorsi personali di ricerca e perfezionamento professionale.
Modalita' di esame:
Criteri di valutazione:
Contenuti: Il corso si propone di indagare come l'approccio documentario implichi l'interrogarsi sulla posizione del reale davanti alla macchina da presa. Saranno proposti alcuni frammenti di opere significative, dalle origini sino all'utilizzo della tecnica digitale, che hanno segnato l'evoluzione della teoria con particolare riferimento al complesso rapporto tra documentario e cinema narrativo, analizzandone elementi comuni e specifiche funzioni di linguaggio. In particolare si vuole, attraverso l'analisi delle opere, avviare una riflessione sulle diverse modalità di rappresentazione e sul grado di sperimentazione e libertà espressiva che possono essere adottate nella ideazione e realizzazione di un film. Un percorso basato sul confronto tra riflessione teorica e prassi, finalizzato a fornire allo studente metodi e strumenti utili alla comprensione delle componenti semiotiche, estetiche e ideologiche che caratterizzano singole opere anche in rapporto alle attuali possibilità produttive.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Mario Balsamo Gianfranco Pannone, "L' officina del reale : [fare un documentario: dalla progettazione al film] ". Roma: Centro di Documentazione Giornalistica, 2009. Cerca nel catalogo
  • Kevin J.Lindenmuth, "Come girare documentari". Cornaredo (MI): Il Castello srl, 2011. Cerca nel catalogo
  • Appunti dalle lezioni, --. --: --, --.