Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
CINEMATOGRAFIA SCIENTIFICA
LE02121388, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
LE0615, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SCIENTIFIC FILM STUDIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ERMANNO ANCONA

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dello spettacolo, della musica e della costruzione spaziale L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente alla fine del corso ha elaborato e prodotto in prima persona, con l'aiuto di tecnici esperti appartenenti al Dipartimento DISCOG, un film scientifico.
Elenco dei filmati prodotti:2012: “In seno alla vita” _2011: “Body Modification” _2011: “La leggerezza di un sorriso” (l’esperienza del Dottor Clown Padova) _2010: “Gocce di vita” (in collaborazione con l’AVIS di Padova) _2009: "L'inganno del piacere: i meccanismi della tossico-dipendenza” _2008: “Una scelta dal cuore: il trapianto di rene da donatore vivente” _2007: “Il saggio delle meraviglie” (sugli scavi archeologici a Montegrotto) _2007: “Scavando nel tempo” (sugli scavi archeologici a Montegrotto) _2006: “Le ragioni di un consenso” (il consenso informato in ambiente medico) _2006: “MRGE: la malattia da reflusso gastro-esofageo” _2005: “Il carcinoma della mammella: diagnosi e cura” _2005: “La ricostruzione mammaria” _
Modalita' di esame: Presentaziione del film elaborato e realizzato dal singolo gruppo di lavoro. Discussione sul target, sulle conoscenze recuperate, sul piano di lavoro e sulle modalità tecniche di realizzazione.
Criteri di valutazione: Sarà valutata la acquisizione della base teorica, la personale partecipazione alla realizzazione del film e la capacità di illustrare il risultato
Contenuti: Storia del film scientifico. Illustrazione dei passi successivi necessari alla: scelta del Target, scelta dell'argomento, acquisizione delle informazioni sull'argomento dalla bibliografia, da internet e dalla viva voce di esperti, stesura della sceneggiatura. Acquisizione delle tecniche di ripresa e montaggio. Ripresa delle sequenze, elaborazione delle stesse con introduzione del commento e della colonna sonora; produzione del filmato.
Chi partecipa al corso ha la possibilità di fare un’esperienza “professionalizzante”. Ogni anno i partecipanti, divisi in gruppi di 4 o 5 persone e coadiuvati da un tutor, si dedicano alla realizzazione di un filmato scientifico e hanno quindi l’opportunità di seguirne concretamente le fasi di produzione. _Le riprese vengono effettuate utilizzando videocamere digitali e per il montaggio sono disponibili tre postazioni informatiche in cui è installata la Suite completa di Adobe Premiere. _
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: • Virgilio Tosi, Il cinema prima di Lumière. --: ERI, 1984.
Ben Long, Sonja Schenk: “Video digitale. Il manuale”, ediz. Apogeo, 2005
Enrico Miglino: “Girare un corto in digitale”, ediz. Apogeo, 2006
Luca Fantini: “Fare un documentario”, Dino Arduino Editore,
Testi di riferimento: