Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
STORIA DELLE TEORICHE DEL CINEMA
LEL1000792, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
LE0615, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF THE THEORIES OF CINEMA
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIORGIO TINAZZI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dello spettacolo, della musica e della costruzione spaziale L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza di lineamenti di storia del cinema.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza di alcuni aspetti salienti delle teorie sul cinema e del rapporto con altri linguaggi.
Modalita' di esame: Esame orale.
Criteri di valutazione: Conoscenza dei temi affrontati, anche attraverso i testi indicati.
Contenuti: Il cinema e la modernità. Il corso si svilupperà secondo tre direzioni: a) il cinema come prodotto della modernità (la tecnica come momento costitutivo,la riproduzione e la riproducibilità, la messa in discussione di alcuni aspetti dell'arte precedente b) come il cinema ha rappresentato alcuni aspetti della modernità c) i nuovi modi di racconto del cosiddetto "cinema della modernità". Il rapporto con altre forme espressive.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Didattica frontale, visione e commento materiali filmici e audiovisivi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I testi di riferimento verranno comunicati all'inizio del corso.
Testi di riferimento: