Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
Insegnamento
STORIA DELLA DANZA
SUP3052892, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
SCIENZE DELLO SPETTACOLO E PRODUZIONE MULTIMEDIALE
LE0615, ordinamento 2008/09, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF DANCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELENA RANDI L-ART/05

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP3052866 STORIA DELLA DANZA (AVANZATO) ELENA RANDI IA1863

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline dello spettacolo, della musica e della costruzione spaziale L-ART/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 03/03/2014
Fine attività didattiche 14/06/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
5 1718 01/10/2017 30/11/2018 RANDI ELENA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Supplente)
DURANTE SERGIO (Supplente)
GRAZIOLI CRISTINA (Supplente)
ONESTI STEFANIA (Supplente)
4 1617 01/10/2016 30/11/2017 RANDI ELENA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Supplente)
DURANTE SERGIO (Supplente)
GRAZIOLI CRISTINA (Supplente)
ONESTI STEFANIA (Supplente)
3 1516 01/10/2015 30/11/2016 RANDI ELENA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Supplente)
DURANTE SERGIO (Supplente)
GRAZIOLI CRISTINA (Supplente)
ONESTI STEFANIA (Supplente)
2 1415 01/10/2014 30/11/2015 RANDI ELENA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Supplente)
DURANTE SERGIO (Supplente)
GRAZIOLI CRISTINA (Supplente)
1 1314 01/10/2013 30/11/2014 RANDI ELENA (Presidente)
DEGLI ESPOSTI PAOLA (Membro Effettivo)
BELLINA ANNA LAURA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Possedere interesse per il linguaggio della danza.
Conoscenze e abilita' da acquisire: 1. Conoscenza e comprensione articolate in: conoscenze approfondite di alcuni momenti della storia della danza; conoscenza delle principali metodologie di ricerca in ambito coreografico; capacità di utilizzare alcuni metodi di indagine nell’ambito della danza.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione articolate in: capacità di distinguere ed interpretare i singoli coefficienti di uno spettacolo di danza; capacità di interpretare eventi coreutici.
Modalita' di esame: La prova di accertamento avviene alla fine del corso in forma orale (domande a risposta aperta).
Criteri di valutazione: Si valuteranno le conoscenze storiche acquisite dallo studente in alcuni ambiti specifici delle danza, la capacità di mettere in relazione e confrontare tra loro tali conoscenze acquisite e le capacità di riflessione e argomentazione sulle questioni studiate.
Contenuti: Introduzione ad alcuni snodi basilari della storiografia e della metodologia della danza.
Analisi di rilevanti riflessioni teoriche nell’ambito della danza.
Analisi di importanti esempi di spettacoli di danza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni, svolte prevalentemente in modo orale, saranno integrate da proiezioni-video e, se possibile, dalla visione di training, prove e significativi spettacoli di gruppi di danza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Oltre ai testi di riferimento, i frequentanti dovranno studiare gli appunti delle lezioni.

Per i non frequentanti gli appunti delle lezioni vengono sostituiti da un testo in più da scegliere fra quelli indicati negli ultimi quattro punti.
Testi di riferimento:
  • Roger Garaudy, Danzare la vita. Assisi: Cittadella, 1973. Cerca nel catalogo
  • Isadora Duncan, La mia vita. Roma: Dino Audino, 2003. Lo studente può scegliere, invece che Duncan, uno dei tre testi seguenti: Cerca nel catalogo
  • Vaslav Nijinsky, Diari. Milano: Adelphi, 2000. Cerca nel catalogo
  • Toni Candeloro, Federica Tornese (a cura di), Il mito nel mito. Cento anni dalla creazione de l'l'après-midi d'un faune di Vaslav Nijinsky attraverso i “miti” di Diaghilev. Palermo: L'Epos, 2013. Cerca nel catalogo
  • Martha Graham, Memoria di sangue. Milano: Garzanti, 1992. Cerca nel catalogo
  • Francesca Pedroni, Alwin Nikolais. Palermo: L'Epos, 2000. Lo studente può scegliere, invece di Pedroni, il testo che segue: Cerca nel catalogo
  • Merce Cunningham, Il danzatore e la danza: colloqui con Jacqueline Lesschaeve. Torino: EDT, 1990. Cerca nel catalogo
  • Leonetta Bentivoglio, Il Teatro di Pina Bausch. Milano: Ubulibri, 1985. Lo studente può scegliere, invece di Bentivoglio, lo scritto che segue: Cerca nel catalogo
  • Margherita Pirotto, Simone Forti tra 1968 e 1979: uno “stato di enchantement”. in «Il castello di Elsinore»: n. 68, 2013, pp. 29-50., --. Cerca nel catalogo