Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA INFORMATICA
Insegnamento
RETI DI CALCOLATORI
IN04107336, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA INFORMATICA
IN0508, ordinamento 2011/12, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese COMPUTER NETWORKS
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Sito E-Learning https://elearning.dei.unipd.it/course/view.php?idnumber=2015-IN0508-000ZZ-2013-IN04107336-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile NICOLA ZINGIRIAN ING-INF/05

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria informatica ING-INF/05 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 A.A. 2017/2018 01/10/2017 15/03/2019 ZINGIRIAN NICOLA (Presidente)
MIGLIARDI MAURO (Membro Effettivo)
MORO MICHELE (Supplente)
6 A.A. 2016/2017 01/10/2016 15/03/2018 ZINGIRIAN NICOLA (Presidente)
MORO MICHELE (Membro Effettivo)
FERRARI CARLO (Supplente)
5 A.A. 2014/2015 01/10/2014 15/03/2016 ZINGIRIAN NICOLA (Presidente)
FERRARI CARLO (Membro Effettivo)
MIGLIARDI MAURO (Supplente)
MORO MICHELE (Supplente)
4 A.A. 2014/2015 01/10/2014 15/03/2016 ZINGIRIAN NICOLA (Presidente)
FERRARI CARLO (Membro Effettivo)
MIGLIARDI MAURO (Supplente)
MORO MICHELE (Supplente)
3 A.A. 2015/2016 01/10/2015 15/03/2017 ZINGIRIAN NICOLA (Presidente)
MORO MICHELE (Membro Effettivo)
FERRARI CARLO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: I prerequisiti necessari per seguire il corso sono la conoscenza di un linguaggio di programmazione, preferibilmente il linguaggio C o C++, tranne l'algebra dei puntatori che viene ripresentata nel corso.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso fornisce la conoscenza, fino a livello implementativo, dei seguenti protocolli

HyperText-Transport-Protocol 1.0 and 1.1
Transmission Control Protocol
User Datagram Protocol
Internet Protocol
Internet Control Messaging Protocol
Address Resolution protocol
Ethernet Protocol


Il corso fornisce la capacità di:
- Comprendere un documento di specifiche di un protocollo
- Implementare il protocollo attraverso programmi in linguaggio C
- Correggere ed effettuare il test delle implementazioni di protocolli
Modalita' di esame: L'esame consiste nella implementazione di parti o varianti dei protocolli studiati durante il corso, tramite la modifica dei programmi costruiti durante il corso.

Viene fornita una specifica e se ne richiede l'implementazione e l'esecuzione.
Criteri di valutazione: La valutazione si basa sui seguenti criteri:

1) Il programma richiesto funziona/non funziona
2) Lo studente è in grado di motivare le soluzioni implementate
3) Lo studente ha tenuto conto delle parti necessarie del documento di specifiche relative all'implementazione richiesta
Contenuti: Il corso affronta lo studio dei protocolli di rete seguendo la traccia del modello OSI, seguendo un percorso top-down (dal livello 7 applicativo, al livello 2 data link).

- Modello Client Server vs. modelli peer-to-peer e Publish/Subscribe/Notify
Protocollo DNS (rfc. )
Protocollo HTTP (rfc 1945)
Protocollo TCP (rfc 793)
Protocollo UDP (rfc )
Protocollo IP (rfc 791)
Protocollo ICMP (rfc 792)
Protocollo ARP ed Ethernet (rfc 826)
Middlebox: Firewalling, NAT/NAPT, Proxy, Tunneling
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso affronta i temi fondamentali applicando il seguente metodo:

1) Introduzione del docente che inquadra l'argomento
2) Lettura ragionata dello standard (RFC) e commenti
3) Implementazione in aula dello standard tramite linguaggio C
4) Esecuzione dei programmi e commento dei risultati
5) Esercizi di ampliamento dell'implementazione corretti in aula
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio sono:

- standard descritti nelle Request For Comments dell'Internet Engineering Task Force, 768, 791, 792, 793, 826, 1034, 1945, 2068, 3234
- la lettura dei manuali POSIX 1-2008 IEEE and The Open Group: socket(2), connect(2) bind(2), listen(2), accept(2), read(2), write(2), recvfrom(2), sendto(2), ip(7), packet(7).
- riferimenti a capitoli di libri di testo
Testi di riferimento:
  • Kurose, James F.; Ross, Keith W., Reti di calcolatori e Internetun approccio top-downJames F. Kurose, Keith W. Ross. Milano: Pearson Italia, 2013. Cerca nel catalogo