Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA GESTIONALE
Insegnamento
ANALISI MATEMATICA 1 (Ult. due numeri di matricola da 34 a 66)
IN10100190, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA GESTIONALE
IN0509, ordinamento 2011/12, A.A. 2013/14
Penult1502
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 12.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MATHEMATICAL ANALYSIS 1
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Tecnica e Gestione dei Sistemi Industriali (DTG)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede VICENZA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MONICA MOTTA MAT/05

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
IN10100190 ANALISI MATEMATICA 1 (Ult. due numeri di matricola da 34 a 66) MONICA MOTTA IN0516

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Matematica, informatica e statistica MAT/05 12.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 12.0 96 204.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/09/2016
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
16 2018 canale 1 01/10/2018 15/03/2020 CASARINO VALENTINA (Presidente)
CARAVENNA LAURA (Membro Effettivo)
ALBERTINI FRANCESCA (Supplente)
ROSSI FRANCESCO (Supplente)
15 2017 canale 2 01/10/2017 15/03/2019 CARAVENNA LAURA (Presidente)
ALBERTINI FRANCESCA (Membro Effettivo)
CASARINO VALENTINA (Supplente)
MOTTA MONICA (Supplente)
14 2017 canale 1 01/10/2017 15/03/2019 MOTTA MONICA (Presidente)
ALBERTINI FRANCESCA (Membro Effettivo)
CARAVENNA LAURA (Supplente)
CASARINO VALENTINA (Supplente)
13 2016 canale 2 01/10/2016 15/03/2018 CARAVENNA LAURA (Presidente)
ALBERTINI FRANCESCA (Membro Effettivo)
CASARINO VALENTINA (Supplente)
MOTTA MONICA (Supplente)
12 2016 canale 1 01/10/2016 15/03/2018 MOTTA MONICA (Presidente)
ALBERTINI FRANCESCA (Membro Effettivo)
CARAVENNA LAURA (Supplente)
CASARINO VALENTINA (Supplente)
11 2014 canale 2 01/10/2014 30/09/2015 CARAVENNA LAURA (Presidente)
MOTTA MONICA (Membro Effettivo)
10 2014 canale 1 01/10/2014 30/09/2015 CASARINO VALENTINA (Presidente)
ZOCCANTE SERGIO (Membro Effettivo)
MOTTA MONICA (Supplente)
9 2013 canale 2 01/10/2013 30/09/2014 MOTTA MONICA (Presidente)
MANNUCCI PAOLA (Membro Effettivo)
ALBERTINI FRANCESCA (Supplente)
CASARINO VALENTINA (Supplente)
MARCHI CLAUDIO (Supplente)
8 2013 canale 1 01/10/2013 30/09/2014 MANNUCCI PAOLA (Presidente)
MOTTA MONICA (Membro Effettivo)
ALBERTINI FRANCESCA (Supplente)
CASARINO VALENTINA (Supplente)
MARCHI CLAUDIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nozioni di base del calcolo: proprietà dei numeri reali e delle operazioni. Equazioni e disequazioni di primo e secondo grado e fratte. Sistemi di equazioni e disequazioni. Parabole, iperboli, circonferenze ed ellissi; rette. Consigliate: funzione esponenziale, logaritmo e funzioni trigonometriche.
Conoscenze e abilita' da acquisire: acquisire conoscenze fondamentali e raggiungere un uso consapevole di metodi di base in analisi matematica su: numeri reali, limiti di successioni, funzioni di una variabile reale (limiti, continuita’, derivabilita’), calcolo integrale in una variabile, serie numeriche, funzioni reali di più variabili (continuita', derivabilita' direzionale e differenziabilita').
Modalita' di esame: L'esame si svolge attraverso due prove: una prova di esercizi (3/4 esercizi) e una di teoria (alcune domande prese dal programma svolto). Le prove si svolgeranno generalmente in due giorni separati.
Di regola, si e' ammessi a sostenere la prova di teoria se la prova di esercizi e' sufficiente.
L'orale va fatto nella stessa sessione dello scritto (altrimenti si deve ripetere anche lo scritto)
Criteri di valutazione: Di regola, si e' ammessi a sostenere la prova di teoria se la prova di esercizi e' sufficiente.
L'esame sara' giudicato sufficiente se saranno sufficienti entrambe le parti in cui si divide la prova: esercizi e teoria.
Contenuti: I numeri reali: definizioni e proprietà. Cenni di insiemistica. Numeri naturali, interi e razionali. Massimo, minimo, estremo superiore ed estremo inferiore. Le funzioni reali: iniettività, suriettività, invertibilità e monotonia. Funzioni: lineare, valore assoluto, potenza, esponenziale e logaritmo, trigonometriche, trigonometriche inverse e funzioni iperboliche. Disequazioni. Calcolo combinatorio. Limiti di funzioni. Limiti di successioni. Proprietà delle successioni limitate e delle successioni monotone. Funzioni continue. Teoremi sulle funzioni continue in un intervallo. Proprietà delle funzioni monotone. Derivate: operazioni con le derivate e significato geometrico della derivata. Applicazioni delle derivate. Funzioni convesse. II Teorema di de l'Hospital. Studio di funzioni. Integrali definiti e indefiniti per funzioni di una variabile e loro significato geometrico. Teorema fondamentale del calcolo integrale, definizione di primitiva e di funzione integrale. Regole di integrazione e ricerca di primitive. Integrali impropri. Formula di Taylor e sviluppi asintotici delle funzioni elementari. Ordini di infinito e di infinitesimo. Confronti tra funzioni. Derivate parziali, massimi e minimi di funzioni di due variabili su aperti. Continuita', derivabilita' direzionale e differenziabilita' con significato geometrico per funzioni di piu' variabili. Gradiente, matrice Jacobiana e matrice Hessiana. Serie numeriche.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L'insegnamento verrà svolto mediante lezioni in aula alla lavagna e con il tablet. Verranno assegnati periodicamente compiti per casa in rete con soluzione a lezione o in rete (in moodle)
Possono essere svolte prove di autovalutazione in rete.
Tutti gli argomenti e le dimostrazioni richiesti verranno svolti a lezione. Almeno un terzo delle lezioni del corso saranno dedicate allo svolgimento di esercizi.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: appunti ed esercizi in rete, nella pag. web del docente e in moodle
Testi di riferimento:
  • M. Bramanti, C.D. Pagani, S. Salsa, Analisi Matematica 1. --: Zanichelli, 2008. Cerca nel catalogo