Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
Insegnamento
SPECIALITA' MEDICHE E CHIRURGICHE
MEP3051789, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)
ME1853, ordinamento 2011/12, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese MEDICAL AND SURGICAL SCIENCE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di DIETISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI DIETISTA)

Docenti
Responsabile MARCO BOSCARO F07E
Altri docenti SALVATORE PUCCIARELLI MED/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della dietistica MED/13 3.0
CARATTERIZZANTE Scienze medico-chirurgiche MED/18 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Chirurgia generale: Conoscenza di base dell'anatomia umana.
Endocrinologia: Conoscenza di Anatomia Umana, Istologia, Biochimica, Fisiologia e Patologia Generale
Conoscenze e abilita' da acquisire: Chirurgia generale: Lo studente dovrà acquisire conoscenze di base riguardo le ripercussioni sulla fisiologia dell'assorbimento dei nutrimenti dopo un intervento chirurgico e riguardo le conseguenze dietetiche per il paziente operato.
Endocrinologia: si propone di fornire conoscenze circa:
- le basi fisiologiche del sistema endocrino, la struttura e la funzione dei vari ormoni, le conseguenze della carenza o dell’eccesso ormonale
- le caratteristiche cliniche fondamentali delle principali patologie endocrino-metaboliche e le eventuali loro relazioni con gli aspetti nutrizionali
Le abilità da acquisire riguarderanno adeguate competenze professionali nel campo delle malattie del sistema endocrino, con particolare attenzione a quelle patologie della funzione ormonale che possono influire sullo stato di nutrizione.
Modalita' di esame: Esame scritto a risposte multiple.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione della preparazione dello studente si baseranno sul numero di risposte corrette.
Contenuti: Chirurgia Generale: Fabbisogno calorico-nutrizionale nel paziente chirurgico e vie di accesso chirurgiche per la nutrizione (CVC, PEG, digiunostomie). Chirurgia esofagea, gastrica, colorettale, pancreatica ed epatica. Diverticolosi e diverticolite. Chirurgia bariatrica.

Endocrinologia:
Ipotalamo- Ipofisi: cenni di anatomia e istologia; metabolismo ed azione degli ormoni ipofisari; fisiopatologia.
Ipopituitarismo : Sindrome da ipofunzione ipofisaria. Deficit delle singole tropine ipofisarie (ACTH,TSH,FSH e LH,GH).
Neuroipofisi: Diabete insipido ( Fisiopatologia, Clinica, Cenni di diagnosi e terapia)
Tumori ipofisari e Sindromi da iperfunzione: Fisiopatologia, Epidemiologia , Clinica, Cenni di diagnostica e terapia. (Iperprolattinemia, Malattia di Cushing, Acromegalia, ecc.):
Malattie della Pineale: Cenni di Fisiologia e Patologia. Azione della Melatonina.
Tiroide: Anatomia, Fisiologia. Azione degli ormoni tiroidei. Gozzo (endemico, sporadico, da difetti dell’ormonogenesi). Ipotiroidismo. Ipertiroidismo e tireotossicosi (Morbo di Basedow, adenoma e gozzo multinodulare tossico, ecc.). Tireotossicosi factitia. Tiroiditi: Acuta. Subacuta, Cronica. Carcinomi: differenziati, midollare e anaplastico. Cenni di diagnosi e terapia.
Malattie delle Paratiroidi e del Metabolismo fosfo-calcico: cenni di Anatomia; Fisiologia. Paratormone; Calcio; Vitamina D (fabbisogno, fonti alimentari, deficit). Sindromi ipercalcemiche; Iperparatiriodismo primario e secondario/terziario. Sindromi ipocalcemiche. Ipoparatiroidismo.
Malattie del surrene: cenni di anatomia funzionale e istologia; fisiologia. Ipercorticosurrenalismo (iperincrezione di ormoni glicoattivi; Iperincrezione di ormoni mineraloattivi). Ipocorticosurrenalismo primario (morbo di Addison) e secondario/terziario. Iperplasia surrenalica congenita (cenni).
Ipertensioni endocrine (cenni) (feocromocitoma, iperaldosteronismo ecc)
Malattie delle gonadi maschili (Ipogonadismo ) (cenni). Malattie delle gonadi femminili (Disordini del ciclo mestruale; Amenorrea, ecc.)- Pubertà precoce. Pubertà ritardata.
Sindromi Poliendocrine Autoimmuni (SPA) (cenni)
Neoplasie Endocrine Multiple (MEN 1 e MEN 2) e altre Malattie endocrine su base genetica (Cenni)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Endocrinologia:
- lezioni frontali finalizzate a fornire i principi generali del metodo di studio delle principali patologie e sindromi endocrine
- elevata interattività durante le lezioni con approfondimenti richiesti dai discenti che rispondano agli obiettivi di apprendimento e mediante l’ausilio di strumenti didattici di supporto (articoli originali tratti da riviste internazionali di rilievo in lingua inglese).
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: - materiale didattico in power point
- articoli originali tratti da riviste internazionali di rilievo in lingua inglese.
I testi di riferimento e di approfondimento della disciplina saranno comunicati durante le lezioni.
Testi di riferimento: