Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA)
Insegnamento
ANATOMIA UMANA E RADIOLOGICA
MEP3058437, A.A. 2013/14

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2012)
ME1859, ordinamento 2012/13, A.A. 2013/14
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE di TREVISO [999TV]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HUMAN AND RADIOLOGICAL ANATOMY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Medicina (DIMED)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CESARE TIENGO MED/19
Altri docenti VERONICA MACCHI BIO/16

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
BASE Scienze biomediche BIO/16 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 60 90.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2013
Fine attività didattiche 25/01/2014
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei principi generali di biologia e chimica
Conoscenze e abilita' da acquisire: Al termine del corso lo studente deve essere in grado di riconoscere e descrivere l’anatomia dell’apparato cardiovascolare, respiratorio,digerente, urogenitale, muscolo-scheletrico.
Modalita' di esame: Scritto con domande aperte o a scelta multipla
Criteri di valutazione:
Contenuti: Principi generali dell’organizzazione del corpo
umano. Apparati e organi: definizione e struttura
degli organi cavi e degli organi pieni. Suddivisione del corpo umano; esame esterno ed ed esame interno (cavità corporee e piani costitutivi).
Terminologia anatomica: termini di posizione e di
movimento.
APPARATO LOCOMOTORE
Generalità sulle ossa: terminologia generale,
classificazione, morfologia, struttura evascolarizzazione.
Generalità sulle articolazioni: sinartrosi e diartrosi
(classificazione, struttura e movimenti).
Generalità sui muscoli: terminologia generale,
classificazione, morfologia, struttura evascolarizzazione. Struttura dei tendini e delle aponeurosi. Organi accessori dei muscoli.
Classificazione funzionale dei muscoli.
Tronco
- Rachide: Scheletro della colonna vertebrale e
relative articolazioni. Muscoli del rachide.
- Torace: Scheletro del torace e relative articolazioni. Muscoli intrinseci ed estrinseci;
muscolo diaframma.
- Pelvi: Scheletro della pelvi. Diaframma pelvico. Perineo.
Arto Superiore
Scheletro dell'arto superiore e relative
articolazioni. Muscoli dell'arto superiore. Aspetti
morfofunzionali , topografici e radiologici dell'arto superiore.
Arto Inferiore
Scheletro dell'arto inferiore e relative articolazioni.
Muscoli dell'arto inferiore. Aspetti
morfofunzionali, topografici e radiologici dell'arto
inferiore.
APPARATO CIRCOLATORIO SANGUIGNO
Cuore
Morfologia, sede, orientamento, configurazione
esterna, configurazione interna, rapporti e,
struttura della parete cardiaca, sistema di
conduzione; vascolarizzazione. Pericardio.
Vasi
Caratteri generali delle arterie, capillari e vene;
sistemi portali o reti mirabili; anastomosi arterovenose. Circolazione fetale e sue modificazioni alla nascita.
Quadro organizzativo generale dei sistemi arterioso e venoso.
Circolazione polmonare
Tronco e arterie polmonari, vene polmonari.
Circolazione generale:
- Arterie: Aorta e suoi rami; tronco arterioso
brachio-cefalico; arterie carotidi comune, interna
ed esterna, arteria succlavia e suoi rami; arteria
iliaca comune; arteria iliaca interna; arteria iliaca
esterna : arteria femorale.
- Vene: Vena cava superiore, tronco venoso brachiocefalico, vene succlavia, ascellare,
brachiale; vena cava inferiore e suoi affluenti;
vene iliaca comune, iliaca interna, iliaca esterna,
femorale; sistema della vena porta.
SPLANCNOLOGIA
Studio sistematico di tutti i visceri : anatomia
macroscopica, microscopica, e topografica e
radiologica.
APPARATO DIGERENTE
Faringe, Esofago, Stomaco, Intestino tenue, Intestino crasso, Fegato e vie biliari extra epatiche
Pancreas esocrino, Peritoneo.
APPARATO RESPIRATORIO
Cavità nasali e paranasali. Laringe, Trachea e bronchi Polmoni. Pleure
APPARATO URINARIO
Rene, Vie urinarie: calici e pelvi renali, uretere, vescica urinaria, uretra maschile, uretra femminile.
CENNI DI APPARATO GENITALE MASCHILE e
FEMMINILE.
Riconoscimento mediante le immagini anatomo-radiologiche delle strutture articolari, degli apparati cardiovasale, linfatico, digerente, respiratorio, urinario, genitale maschile e femminile, endocrino. Il riconoscimento anatomico, va inquadrato nella topografia esaminata, valutato nella sua completezza e nella ottimalità della rappresentazione
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e teorico-pratiche
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Indicazioni sui materiali di studio verranno fornite dal docente
Testi di riferimento:
  • Martini Timmons Tallish, Anatomia Umana. --: edises, 2010. 4 edizione
  • Autori Vari Ambrosi, Anatomia dell’Uomo. --: Edi Ermes, 2006. 2 edizione
  • Vieguè Martìn, Atlante di Anatomia Umana. Padova: Piccin, 2005.