Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE
Insegnamento
TECNICHE DI RICERCA IN PSICOLOGIA COGNITIVA
PSP3050270, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE PSICOLOGICHE COGNITIVE E PSICOBIOLOGICHE (Ord. 2011)
PS1082, ordinamento 2011/12, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TECHNIQUES OF INVESTIGATION IN COGNITIVE PSYCHOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Psicologia Generale
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolapsicologia/course/view.php?idnumber=2015-PS1082-000ZZ-2013-PSP3050270-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FRANCESCA PERESSOTTI M-PSI/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia generale e fisiologica M-PSI/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 01/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2015

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018-1 01/01/2018 30/09/2019 PERESSOTTI FRANCESCA (Presidente)
GALFANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
NAVARRETE SANCHEZ EDUARDO (Membro Effettivo)
SCALTRITTI MICHELE (Membro Effettivo)
5 2017-1 01/01/2017 30/09/2018 PERESSOTTI FRANCESCA (Presidente)
GALFANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
NAVARRETE SANCHEZ EDUARDO (Membro Effettivo)
SCALTRITTI MICHELE (Membro Effettivo)
4 2017 01/10/2016 30/09/2017 PERESSOTTI FRANCESCA (Presidente)
GALFANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
NAVARRETE SANCHEZ EDUARDO (Membro Effettivo)
SCALTRITTI MICHELE (Membro Effettivo)
3 2016 01/10/2015 30/09/2016 PERESSOTTI FRANCESCA (Presidente)
GALFANO GIOVANNI (Membro Effettivo)
NAVARRETE SANCHEZ EDUARDO (Membro Effettivo)
SCALTRITTI MICHELE (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Concetti di base della psicologia cognitiva e di statistica descrittiva
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha lo scopo di rendere lo studente familiare con i principali problemi legati alla scelta del disegno sperimentale e di presentare i discutere alcuni tra i principali paradigmi di ricerca usati per lo studio delle funzioni cognitive. Attraverso la discussione si vogliono potenziare le capacità di pensiero critico circa la ricerca di tipo empirico. Gli obiettivi fondamentali sono di promuovere le capacità di: a) valutare la ricerca in ambito della psicologia cognitiva attraverso la discussione di articoli di ricerca presentati sui giornali scientifici di stampo accademico e sulla stampa divulgativa; b) applicare metodi e disegni sperimentali con lo scopo di rispondere a delle domande di ricerca della psicologia cognitiva; c) comunicare idee, metodi e risultati
Modalita' di esame: Per superare l'esame sarà necessario: superare una prova finale (40%), presentare un lavoro di gruppo (30%), scrivere i report assegnati durante il corso (30%). La valutazione è basata su: 50%prova finale, 25% presentazione in classe, 25% puntualità e impegno nella stesura dei report. I report dovranno essere consegnati in date previste e comunicate all’inizio delle lezioni o comunque con largo anticipo. Il lavoro di gruppo verrà presentato in classe durante le lezioni.
Per coloro che siano impossibilitati a frequentare le lezioni, l'apprendimento sarà basato unicamente sui contenuti del libro di testo e la prova di esame consiste nella prova finale (70%) e nella stesura di un progetto di ricerca da consegnare alla docente al momento dell'esame scritto (30%). Vista la difficoltà di apprendere i principali aspetti della metodologia senza esemplificazioni pratiche questa modalità di esame è fortemente sconsigliata.
Criteri di valutazione: Nella prova di esame si valuta l’acquisizione dei concetti teorici affrontati durante il corso. L’esame consiste in domande aperte poste sotto forma di problema. Nella presentazione si valuta la capacità di progettare la ricerca, di individuare le domande di ricerca, di sviluppare ipotesi e metodi adeguati e di progettare il disegno sperimentale. Di norma la valutazione è la stessa per tutti i membri del gruppo. I report verranno corretti in classe la lezione dopo la data prevista per la consegna. Si valuterà la puntualità nella consegna e l'impegno dimostrato nella stesura.
Contenuti: Il disegno sperimentale
Variabili e operazionalizzazione
Logiche di statistica inferenziale: comprendere, identificare e discriminare i diversi tipi di inferenza statistica usati in psicologia cognitiva
Interpretare i risultati
Principi etici nella ricerca psicologica
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso consiste in lezioni frontali, attività e discussione di gruppo e lavoro individuale durante il corso. La frequenza è assolutamente necessaria poiché molti dei temi affrontati nelle lezioni non sono presenti sul libro di testo e perché molto del lavoro di apprendimento si svolge in classe.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Tutto il materiale utile agli studenti frequentanti sarà reso disponibile nel sito Moodle del Corso
Testi di riferimento:
  • Shaughnessy, J. J., Zechmeister, E. B., Zechmeister, J. S., Metodologia della Ricerca in Psicologia. Milano: The McGraw-Hill Companies, 2012.