Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
FILOLOGIA ROMANZA (Iniziali cognome M-Z)
LE13102907, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2014/15
A1302
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE ANTICHE [001PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ROMANCE PHILOLOGY
Sito della struttura didattica http://www.maldura.unipd.it/DISLL/
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile FURIO BRUGNOLO

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE22102907 FILOLOGIA ROMANZA (Iniziali cognome M-Z) FURIO BRUGNOLO LE0598

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Filologia, linguistica e letteratura L-FIL-LET/09 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2014
Fine attività didattiche 24/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
15 1819 - Gambino 01/10/2018 30/11/2019 GAMBINO FRANCESCA (Presidente)
BARBIERI ALVARO (Membro Effettivo)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
14 1819 - Barbieri 01/10/2018 30/11/2019 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
12 1415 - Brugnolo 01/10/2014 30/11/2015 BRUGNOLO FURIO (Presidente)
BARBIERI ALVARO (Membro Effettivo)
BORRIERO GIOVANNI (Supplente)
GAMBINO FRANCESCA (Supplente)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
11 1516 01/10/2015 30/11/2016 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
7 1314 - Barbieri 01/10/2013 30/11/2014 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
6 1415 - Barbieri 01/10/2014 30/11/2015 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
5 1617 - Borriero 01/10/2016 30/11/2017 BORRIERO GIOVANNI (Presidente)
SANGIOVANNI FABIO (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
4 1617 - Barbieri 01/10/2016 30/11/2017 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
3 1718 - Borriero 01/10/2017 30/11/2018 BORRIERO GIOVANNI (Presidente)
BAMPA ALESSANDRO (Membro Effettivo)
SANGIOVANNI FABIO (Membro Effettivo)
BARBIERI ALVARO (Supplente)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)
2 1718 - Barbieri 01/10/2017 30/11/2018 BARBIERI ALVARO (Presidente)
BORRIERO GIOVANNI (Membro Effettivo)
GAMBINO FRANCESCA (Membro Effettivo)
LACHIN GIOSUE' (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti:
Conoscenze e abilita' da acquisire: Conoscenza degli strumenti e dei metodi della Filologia romanza, intesa come storia comparata delle lingue e letterature romanze medievali. Apprendimento delle tecniche e dei metodi dell’indagine storico-filologica, intesa come scienza del testo e della sua interpretazione, applicata alle letterature medievali. Conoscenza dei principali tratti evolutivi che portano dal latino alle lingue romanze e dei fattori storico-culturali che hanno favorito l’affermazione dei nuovi volgari e delle nuove tradizioni scritte, con conseguente acquisizione di nozioni e metodi della linguistica storica e dell’etimologia. Conoscenza a grandi linee della civiltà letteraria romanza del Medioevo, con particolare riferimento alle letterature in lingua d’oc e d’oil, con conseguente capacità di cogliere la profonda originaria unità della cultura europea e di saper inquadrare in essa quella italiana.
Modalita' di esame: Lezioni frontali ma con reciproca interazione fra docente e studenti, in particolare tramite il lavoro diretto sui testi e sugli esempi concreti, bandito ogni generico nozionismo. Lo studio diretto della bibliografia verrà agevolato tramite adeguate presentazioni e integrazioni.
Criteri di valutazione: Prova scritta in forma di questionario aperto, con quesiti relativi ai punti 4-5 del programma esteso, specificamente trattati a lezione, e successivo colloquio orale sui punti 1-2 e 6.
Contenuti: Dopo un’introduzione sulla storia, gli strumenti e i metodi della disciplina, a cominciare da quelli relativi alla filologia testuale, il corso si concentrerà sui vari aspetti e problemi relativi alla classificazione, alla tipologia e alle origini delle lingue romanze; si studieranno i principali fenomeni evolutivi che dal latino, attraverso il cosiddetto latino volgare, portano ai nuovi idiomi neolatini (con particolare riferimento al dominio gallo-romanzo - francese, occitanico - e a quello italo-romanzo). Verranno poi illustrati e analizzati gli “inizi romanzi”, cioè i presupposti, i fenomeni e gli eventi storici che favorirono la presa di coscienza e l’affermazione delle nuove lingue e culture romanze a partire dal IX secolo, la nascita delle nuove tradizioni scritte e delle nuove letterature, i primi testi redatti in volgare. Una panoramica sulle principali letterature romanze nella loro fase più antica, con lettura di brani scelti (tratti specialmente dalle letterature gallo-romanze), concluderà il corso.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: 1) Introduzione alla Filologia romanza. Le lingue romanze: classificazione, caratteri, tipologia, storia. Il dominio romanzo nel Medioevo e nell’età moderna. Lingua e dialetto. 2) Il concetto di filologia. Le tecniche della filologia. Tipi ed esempi di edizione scientifica (ecdotica). Tradizione classica e tradizioni volgari. La trasmissione dei testi. 3) Gli spazi culturali e letterari dell’Europa dal Medioevo a oggi. Preistoria e storia della Filologia romanza. L’erudizione settecentesca e Raynouard. Le origini della filologia romanza come disciplina scientifica in età romantica. Il ruolo della tradizione mediolatina. Friedrich Diez e il metodo storico-comparativo, negli studi letterari e nella linguistica. Il progressivo perfezionarsi e specializzarsi del concetto e dei metodi della Filologia romanza nel XIX secolo. 4) Dal latino alle lingue romanze. Il diasistema latino e la variazione linguistica. I principali fenomeni evolutivi del latino (fonetica, morfologia, sintassi, lessico). Il latino volgare. Fonti e testimonianze del latino volgare. Il latino cristiano. La “scripta latina rustica” e il latino merovingico: alcuni esempi. La rinascita carolingia dell’VIII-IX secolo e il riconoscimento dell’autonomia del volgare. Dalla diglossia al bilinguismo. 5) I primi testi romanzi. La formazione delle “scriptae” volgari. I Giuramenti di Strasburgo. La Sequenza di sant’Eulalia. Origini e sviluppi della letteratura in lingua d’oil. 6) Profilo delle più antiche letterature romanze, con particolare riferimento al dominio gallo-romanzo (con lettura di brani scelti - tratti soprattutto dalla "Chanson de Roland", dalle opere di Chétien de Troyes e dai trovatori occitani). I punti 1-5 sono trattati espressamente a lezione; studio personale per il punto 6.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Altra bibliografia consigliata (obbligatoria per i non frequentanti): A. VARVARO, Prima lezione di filologia, Roma-Bari, Laterza, 2012; R. SCHLöSSER, Le lingue romanze, Bologna, Il Mulino, 2005; S. ASPERTI, Origini romanze. Lingue, testi antichi, letterature, Roma. Viella, 2006.
Testi di riferimento:
  • L. RENZI - A. ANDREOSE, Manuale di linguistica e filologia romanza. Bologna: Il Mulino, 2009. Con particolare riferimento ai capitoli I-III e VII-X. Cerca nel catalogo
  • A. VARVARO, Il latino e la nascita delle lingue romanze. Bologna: Il Mulino, 2014. Cerca nel catalogo
  • F. BRUGNOLO - R. CAPELLI, . Roma: Carocci, 2011. In parti, Profilo delle letterature romanze medievali. Roma: Carocci, 2011. In particolare in capitoli 1-2 (pp. 15-261) e 6 (pp. 375-401). Cerca nel catalogo