Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LETTERE
Insegnamento
FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO
LE09102950, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2013/14

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LETTERE
LE0598, ordinamento 2012/13, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum LETTERE MODERNE [002PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHILOSOPHY OF LANGUAGE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile CRISTINA ZORZELLA

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
LE14102950 FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO CRISTINA ZORZELLA LE0599

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-FIL/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Per la frequenza del corso non sono richieste conoscenze o competenze preliminari. Le nozioni teoriche verranno presentate/discusse durante lo svolgimento delle lezioni
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso ha come scopo l’acquisizione delle nozioni teoriche fondamentali della filosofia del linguaggio attraverso:
- un percorso di tipo storico-filosofico sul rapporto tra linguaggio e pensiero.
- un percorso di riflessione di carattere filosofico/linguistico/semiotico sul rapporto tra linguaggio e pensiero.
Modalita' di esame: La prova d’esame sarà orale. Si richiede la conoscenza dei temi trattati durante lo svolgimento delle lezioni e dei testi indicati nel programma.
Criteri di valutazione: I criteri di valutazione sono i seguenti: conoscenza delle nozioni teoriche presentate/discusse durante lo svolgimento delle lezioni; conoscenza dei temi trattati durante le lezioni; capacità di riflessione teorico-critica.
Contenuti: I contenuti didattici sono i seguenti:

1. Linguaggio, Lingua, Segni. Il rapporto tra pensiero e linguaggio.

2. Il rapporto tra pensiero e linguaggio in L.S.Vygotskij, L.Hjelmslev,F. Rossi-Landi.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La metodologia di insegnamento si avvale principalmente di lezioni frontali e materiali didattici messi a disposizione nel sito della docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Per gli studenti non frequentanti non sono previsti i testi integrativi

Altre precisazioni e indicazioni bibliografiche verranno fornite dalla docente durante il corso.
Testi di riferimento:
  • L.S.VYGOTSKIJ, Pensiero e linguaggio. Bari: Laterza, 2011. Cerca nel catalogo
  • L. HJELMSLEV, Lingua e pensiero. Vicenza: Il Poligrafo, 2004. Cerca nel catalogo
  • F. ROSSI-LANDI, Metodica filosofica e scienza dei segni. Milano: Bompiani, 2006. Cerca nel catalogo
  • C. CAPUTO, Tra Saussure e Hjelmslev. Roma: Carocci, 2015. Cerca nel catalogo
  • F. DE SAUSSURE, Corso di linguistica generale. Bari: Laterza, 2014. Cerca nel catalogo