Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO DEI CONTRATTI D'IMPRESA
GIN1031821, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese LAW OF BUSINESS CONTRACTS
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ELISA DE BELVIS IUS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/01 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 09/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
20 A.A. 2018/19 sede di Padova 02/09/2019 30/09/2019 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
BRUSA BEATRICE (Supplente)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
16 A.A. 2018/19 sede di Padova 11/10/2018 01/09/2019 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
BRUSA BEATRICE (Supplente)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
15 A.A. 2017/18 sede di Padova 28/05/2018 30/09/2018 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
BRUSA BEATRICE (Supplente)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
14 A.A. 2017/18 sede di Padova 27/10/2017 27/05/2018 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
12 A.A. 2017/18 sede di Padova 02/10/2017 26/10/2017 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Membro Effettivo)
10 A.A. 2016/17 sede di Padova 03/10/2016 30/09/2017 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
GIROLAMI MATILDE (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Supplente)
9 A.A. 2015/16 sede di Padova 02/11/2015 27/02/2016 DE BELVIS ELISA (Presidente)
ABATANGELO CHIARA (Membro Effettivo)
BULLO LORENZA (Membro Effettivo)
MAZZARIOL RICCARDO (Supplente)
7 A.A. 2015/16 sede di Padova 01/10/2015 30/09/2016 ABATANGELO CHIARA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
GIROLAMI MATILDE (Membro Effettivo)
SANDEI CLAUDIA (Supplente)
6 A.A. 2014/15 sede di Padova 01/10/2014 30/09/2015 DE BELVIS ELISA (Presidente)
ABATANGELO CHIARA (Membro Effettivo)
BULLO LORENZA (Membro Effettivo)
MAZZARIOL RICCARDO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di Istituzioni di diritto privato 2.
E' necessario possedere una solida conoscenza dei temi trattati nei corsi di Istituzioni di diritto privato 1 e 2.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà aver acquisito la conoscenza dei più significativi strumenti contrattuali utilizzati nell'attività di impresa. In particolare, muovendo dai temi di teoria generale riconducibili all'area del diritto civile e commerciale, dovrà padroneggiare le problematiche connesse ai rapporti esistenti tra la disciplina del contratto in generale e quella dei singoli contratti di impresa.
Infine, grazie alla parte speciale del corso, lo studente dovrà possedere una capacità di rilettura in chiave critica dell'intera tematica dei contratti tra imprese e consumatori, della libera iniziativa economica privata, della tutela della concorrenza e della attività di impresa anche alla luce dei principi e della legislazione comunitaria.
Modalita' di esame: Modalità di esame per gli studenti FREQUENTANTI:
sono previsti accertamenti di profitto riservati ai frequentanti, i quali, in alternativa alla prova scritta, potranno scegliere di sostenere una prova orale che consisterà nella discussione di uno degli argomenti trattati a lezione o debitamente concordati con la docente, previa presentazione di una breve relazione scritta di approfondimento critico degli stessi.
Modalità di esame per gli studenti NON FREQUENTANTI:
prova scritta.
Criteri di valutazione: La valutazione della conoscenza acquisita terrà in considerazione la capacità avvalersi degli strumenti concettuali e metodologici necessari per affrontare le questioni giuridiche connesse alla materia del corso.
Contenuti: PARTE GENERALE:
IL CONTRATTO IN GENERALE: Il contratto in generale - Formazione del contratto e contratto preliminare - Il contenuto del contratto - Gli effetti del contratto - L'interpretazione del contratto - L'estinzione del contratto.
I CONTRATTI COMMERCIALI: I contratti per lo scambio e la distribuzione dei beni: vendita (con particolare attenzione alla vendita dei beni di consumo e alla vendita di immobili da costruire); contratto estimatorio; somministrazione; concessione di vendita; affiliazione commerciale (franchising)- I contratti per il godimento di beni: locazione; comodato - I contratti per l’esecuzione di opere o di servizi: appalto; subfornitura; trasporto; contratto di viaggio; deposito; deposito in albergo e nei magazzini generali; sponsorizzazione - I contratti per la promozione o la conclusione di affari: mandato; commissione; agenzia; mediazione; spedizione - Il contratto di assicurazione -I contratti di credito, i contratti di finanziamento parabancari e i contratti di garanzia: mutuo e mutuo di scopo; fideiussione; garanzie autonome; lettere di patronage; cessione dei crediti; factoring; leasing; cenni ai contratti bancari.
PARTE SPECIALE:
I CONTRATTI DI IMPRESA NEL DIRITTO EUROPEO: Diritto privato europeo e disciplina generale del contratto - I contratti di impresa nel diritto europeo - La tutela del consumatore nel diritto europeo - Autonomia negoziale e nuova finanza: nuovi strumenti finanziari (cenni) - Profili civilistici delle operazioni bancarie (cenni); operazioni di cartolarizzazione; patrimoni separati - Attività assicurativa e tutela del contraente nel diritto comunitario (cenni) - Attività creditizia, investimento e risparmio (cenni).
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Ogni cfu corrisponde a un carico didattico di 8 ore di attività frontale (lezione o seminario) da svolgersi in aula.
Non è prevista alcuna attività formativa a distanza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi di riferimento per gli STUDENTI FREQUENTANTI:
Oltre agli argomenti ed agli approfondimenti trattati a lezione, il programma riservato agli studenti frequentanti include lo studio del testo: V. Buonocore, A. Luminoso, F. Martorano, G. Racugno, Contratti d'impresa e operazioni bancarie (estratto dal Manuale di diritto commerciale, a cura di V. Buonocore), Giappichelli, Torino, ult. ed.
Testi di riferimento per gli studenti NON FREQUENTANTI:
-V. Buonocore, A. Luminoso, F. Martorano, G. Racugno, Contratti d'impresa e operazioni bancarie (estratto dal Manuale di diritto commerciale, a cura di V. Buonocore), Giappichelli, ult. ed.;
-A. Luminoso, La compravendita, Corso di diritto civile, Giappichelli, ult. ed., cap XI, p. 466-472;
-S. Patti, I contratti di impresa: caratteristiche e disciplina, in Le reti di imprese e i contratti di rete (a cura di IAMICELI). Torino: GIAPPICHELLI, 2009, p. 47-57;
-Dal Martello, voce Contratti d'impresa, in Enc. giur. Treccani;
-Capo, voce Contratti d'impresa (evoluzione recente), in Enc. giur. Treccani.


È indispensabile l’utilizzo di un testo aggiornato del Codice civile e leggi collegate.
Testi di riferimento: