Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
DIRITTO PROCESSUALE PENALE
GIO2045776, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI PADOVA [999PD]
Crediti formativi 15.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CRIMINAL PROCEDURE
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ROBERTO KOSTORIS IUS/16

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GIP7082361 DIRITTO PROCESSUALE PENALE (DDP) ROBERTO KOSTORIS GI0270
GIP8084584 DIRITTO PROCESSUALE PENALE (DDP-C) ROBERTO KOSTORIS GI0270

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/16 1.0
CARATTERIZZANTE Processualpenalistico IUS/16 14.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 15.0 120 255.0

Calendario
Inizio attività didattiche 24/09/2018
Fine attività didattiche 11/01/2019

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
15 A.A. 2018/19 sede di Padova 11/10/2018 30/09/2019 KOSTORIS ROBERTO (Presidente)
DANIELE MARCELLO (Membro Effettivo)
PAULESU PIERPAOLO (Membro Effettivo)
BOLOGNARI MASSIMO (Supplente)
SIGNORATO SILVIA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: E' propedeutico l'esame di diritto penale 1.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Attraverso il Corso gli studenti acquisiscono una conoscenza istituzionale del diritto processuale penale nella sua struttura statica (rappresentata dai soggetti, dagli atti, dalle prove e dalle misure cautelari) e dinamica (rappresentata dall'articolarsi progressivo del processo penale, dalla notitia criminis al giudicato), nonché una conoscenza dei fondamenti della giustizia penale europea.
Modalita' di esame: Esame orale
Criteri di valutazione: La preparazione dello studente sarà valutata in base:
1) alla conoscenza istituzionale del diritto processuale penale e della giustizia penale europea,
2) alla capacità di comprendere la ratio degli istituti e di elaborare criticamente il pensiero,
3) alla capacità dello studente di esprimersi in modo giuridicamente.
Contenuti: DIRITTO PROCESSUALE PENALE

Parte statica
I. Soggetti
II. Atti
III. Prove
IV. Misure cautelari

Parte dinamica
V. Indagini preliminari e Udienza preliminare
VI. Procedimenti speciali
VII. Giudizio
VIII. Procedimento davanti al tribunale in composizione monocratica
IX. Impugnazioni
X. Giudicato
XI. Procedimento penale davanti al Giudice di pace


GIUSTIZIA PENALE EUROPEA

I. Il sistema dell’Unione europea
II. Il Consiglio d’Europa e il sistema CEDU
III. Le fonti
IV. La tutela dei diritti fondamentali
V. Il contenuto dei diritti fondamentali più rilevanti (diritto all’equo processo, diritto alla libertà personale, tutela della dignità umana e divieto di trattamenti inumani e degradanti, tutela della vittima)
VI. La cooperazione giudiziaria e di polizia


N.B. I contenuti descritti vanno rapportati all’indicazione specifica del programma sui testi di riferimento contenuta nella sezione “Eventuale indicazione sui materiali di studio”.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: L’attività didattica del Corso si espleta attraverso lezioni frontali. Se possibile, verranno organizzate visite al Palazzo di Giustizia per mettere a contatto gli studenti con il funzionamento concreto del processo penale ed altre attività. Gli studenti saranno inoltre coinvolti nella partecipazione a convegni e incontri seminariali eventualmente organizzati dal docente.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Programma vigente (a partire dagli studenti del II ordinamento il cui piano di studio prevede l'esame nell'a.a. 2013-2014 sino ad oggi) indicato sui testi di riferimento:

1) G. CONSO - V. GREVI e M. BARGIS, Compendio di procedura penale, Cedam, Padova, ultima edizione.

Il programma comprende tutto il volume escluse le seguenti parti:
- introduzione,
- il sistema delle "fonti" del diritto processuale penale;
- capitolo II, paragrafi 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25;
- capitolo X, paragrafi 6, 7, 8, 9, 10;
- capitolo XI, XII;
- capitolo XIV.

2) R. E. KOSTORIS (a cura di), Manuale di procedura penale europea, Giuffrè, 2017.

Sono da studiare soltanto le seguenti parti:

Parte Prima, capitolo I, sezione I: paragrafi 4, 5 e 6.
Parte Prima, capitolo I, sezione II: tutta.
Parte Prima, capitolo I, sezione III: tutta
Parte Seconda, capitolo I, sezioni I, II e III: tutte.
Parte Seconda, capitolo II, paragrafi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 11, 12, 15.
Parte Terza, capitolo I: tutto.

Gli studenti il cui piano di studi prevedeva di sostenere l'esame in anni accademici antecedenti all'a.a. 2013-2014 possono scegliere se portare il programma vigente o se sostenere l’esame sulla base del programma dell’anno in cui avrebbero dovuto frequentare (i programmi degli a.a. 2011/2012 e 2012/2013
sono reperibili al seguente link: http://www.giurisprudenza.unipd.it/corsi/presentazione-giurisprudenza-cl-lmg01/lezioni-programmi-esami-e-ricevimenti-giurisprudenza-cl-
Per i programmi dall'a.a. 2006/2007 all'a.a. 2010/2011 incluso occorre, invece, contattare la Segreteria didattica del Corso di Laurea all'indirizzo e-mail didatticapd.giurisprudenza@unipd.it).

Anche in riferimento a diritto processuale penale I e II, gli studenti possono scegliere se portare il programma dell'anno in cui avrebbero dovuto frequentare o se adottare il programma vigente. In caso di scelta del programma attuale la materia d'esame va così suddivisa:

* Diritto processuale penale I:
1) G. CONSO - V. GREVI e M. BARGIS, Compendio di procedura penale, Cedam, Padova, ultima edizione, capitoli I-IV.

Il programma comprende i primi quattro capitoli escluse le seguenti parti:
- introduzione;
- il sistema delle "fonti" del diritto processuale penale;
- capitolo II, paragrafi 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25.

2) R. E. KOSTORIS (a cura di), Manuale di procedura penale europea, Giuffrè, 2017.

Sono da studiare soltanto le seguenti parti:

Parte Prima, capitolo I, sezione I: paragrafi 4, 5 e 6.
Parte Prima, capitolo I, sezione II: tutta.
Parte Prima, capitolo I, sezione III: tutta
Parte Seconda, capitolo I, sezioni I, II e III: tutte.
Parte Seconda, capitolo II, paragrafi 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 11, 12, 15.
Parte Terza, capitolo I: tutto.

* Diritto processuale penale II:
G. CONSO - V. GREVI e M. BARGIS, Compendio di procedura penale,
Cedam, Padova, ultima edizione, dal capitolo V sino alla fine, escluse le seguenti parti:

- capitolo X, paragrafi 6, 7, 8, 9, 10;
- capitolo XI, XII;
- capitolo XIV.

Diritto processuale penale (ddP-c) per gli studenti iscritti al programma ‘Double Degree Paris 2’:

1) G. CONSO - V. GREVI e M. BARGIS, Compendio di procedura penale, Cedam, Padova, ultima edizione, capitoli I-VII.

Il programma comprende i primi sette capitoli escluse le seguenti parti:
- introduzione;
- il sistema delle "fonti" del diritto processuale penale;
- capitolo II, paragrafi 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25.

2) R. E. KOSTORIS (a cura di), Manuale di procedura penale europea, Giuffrè, 2017.

Stesse parti del programma ordinario
Testi di riferimento:
  • Conso, Giovanni; Grevi, Vittorio; Bargis, Marta, Compendio di procedura penaleGiovanni Conso, VIttorio Grevi, Marta BargisMassimo Ceresa-Gastaldo ... [et al.]. Milanofiori Assago: Wolters Kluwer, [Padova], CEDAM, 2016. Cerca nel catalogo
  • Kostoris, Roberto E., Manuale di procedura penale europea. Milano: Giuffrè, 2017. Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Problem solving
  • Mappe concettuali

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Pace, giustizia e istituzioni forti