Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Giurisprudenza
GIURISPRUDENZA
Insegnamento
ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 2
GI01104046, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
GIURISPRUDENZA (Ord. 2014)
GI0270, ordinamento 2014/15, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum GENERICO - SEDE DI TREVISO [999TV]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PRIVATE LAW 2
Sito della struttura didattica http://www.giurisprudenza.unipd.it
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede TREVISO
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MATILDE GIROLAMI IUS/01

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
GI01104046 ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO 2 MATILDE GIROLAMI GI0270

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINI O INTEGRATIVE D.M.270/04 Attività formative in ambiti disciplinari affini o integrativi a quelli di base e caratterizzanti, anche con riguardo alle culture di contesto e alla formazione interdisciplinare IUS/01 2.0
BASE Privatistico IUS/01 7.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 04/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
14 A.A. 2018/19 sede di Treviso 11/10/2018 30/09/2019 GIROLAMI MATILDE (Presidente)
GABRIEL ERIKA (Membro Effettivo)
MAGGIOLO MARCELLO (Membro Effettivo)
CEOLIN MATTEO (Supplente)
DE BELVIS ELISA (Supplente)
MAZZARIOL RICCARDO (Supplente)
POSMON ELISABETTA (Supplente)
11 A.A. 2018/19 sede di Treviso 11/10/2018 30/09/2019 BULLO LORENZA (Presidente)
BREDARIOL EVA (Membro Effettivo)
DE BELVIS ELISA (Supplente)
MARCHETTI GIOVANNA (Supplente)
MAZZARIOL RICCARDO (Supplente)
TODESCHINI PREMUDA ANDREA (Supplente)
9 A.A. 2017/18 sede di Treviso 02/10/2017 30/09/2018 GIROLAMI MATILDE (Presidente)
GABRIEL ERIKA (Membro Effettivo)
MAGGIOLO MARCELLO (Membro Effettivo)
CEOLIN MATTEO (Supplente)
DE BELVIS ELISA (Supplente)
MAZZARIOL RICCARDO (Supplente)
POSMON ELISABETTA (Supplente)
8 A.A. 2016/17 sede di Treviso 03/10/2016 30/09/2017 GIROLAMI MATILDE (Presidente)
GABRIEL ERIKA (Membro Effettivo)
MAGGIOLO MARCELLO (Membro Effettivo)
CEOLIN MATTEO (Supplente)
DE BELVIS ELISA (Supplente)
POSMON ELISABETTA (Supplente)
6 A.A. 2015/16 sede di Treviso 01/10/2015 30/09/2016 GIROLAMI MATILDE (Presidente)
GABRIEL ERIKA (Membro Effettivo)
MAGGIOLO MARCELLO (Membro Effettivo)
CEOLIN MATTEO (Supplente)
DE BELVIS ELISA (Supplente)
POSMON ELISABETTA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: È propedeutico l'esame di Istituzioni di diritto privato 1.
Inoltre la conoscenza delle nozioni introduttive a qualsiasi studio giuridico (diritto oggettivo, norma giuridica e relative classificazioni, fonti del diritto, efficacia, interpretazione e analogia, situazioni giuridiche soggettive).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso mira a fornire le categorie concettuali e i criteri di metodo necessari a uno studio anche critico degli istituti del sistema del diritto di famiglia, del diritto delle successioni e donazioni, e dei diritti reali.
Modalita' di esame: L' esame si articola in una prova scritta e in una prova orale.
La prova scritta verterà su un questionario con domande a risposta aperta.
Gli studenti che avranno superato la prova scritta dovranno sostenere una prova orale, consistente in un colloquio sulle materie oggetto del corso.
Non è previsto salto d'appello.
Criteri di valutazione: Si valuta la conoscenza delle norme, la proprietà del linguaggio e la capacità di rielaborare le nozioni acquisite.
Contenuti: IL DIRITTO DI FAMIGLIA
La famiglia in generale
Il matrimonio
La filiazione

LE SUCCESSIONI
Principi generali
Le successioni legittime
Le successioni testamentarie
I diritti dei legittimari
L'acquisto dell'eredità e del legato
I rapporti tra coeredi. La divisione
Il patto di famiglia

LE DONAZIONI
Gli atti di liberalità fra vivi
Il contratto di donazione

I BENI E I DIRITTI REALI
Le cose, i beni e i diritti reali in generale
La proprietà
Il possesso
Acquisto e difesa della proprietà
La proprietà superficiaria, l'enfiteusi, gli usi civici e gli oneri reali
I diritti reali sulla cosa altrui. Le servitù prediali in particolare
L'usufrutto, l'uso e l'abitazione
La proprietà intellettuale (cenni)
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali e seminari
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: A seguito delle modifiche normative intervenute nell'anno in corso, che hanno inciso in modo consistente sulla materia oggetto del programma, ai fini della preparazione dell'esame è indispensabile disporre di un codice aggiornato e dell'ultima edizione dei manuali suggeriti.
Testi di riferimento:
  • Trabucchi, Istituzioni di diritto civile. Padova: Cedam, --. ultima edizione (limitatamente alle parti dedicate a famiglia, successioni, donazioni, diritti reali) Cerca nel catalogo
  • Torrente-Schlesinger, Manuale di diritto privato. Milano: Giuffré, --. ultima edizione (limitatamente alle parti dedicate a famiglia, successioni, donazioni, diritti reali) Cerca nel catalogo
  • Checchini-Amadio, Lezioni di diritto privato. Torino: Giappichelli, --. ultima edizione (limitatamente alle parti dedicate a famiglia, successioni, donazioni, diritti reali) Cerca nel catalogo