Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
FARMACIA
Insegnamento
BIOTECNOLOGIE FARMACEUTICHE
MEP3051825, A.A. 2018/19

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
FARMACIA (Ord. 2009)
FA1732, ordinamento 2009/10, A.A. 2018/19
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHARMACEUTICAL BIOTECHNOLOGIES
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze del Farmaco (DSF)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dsf/course/view.php?idnumber=2018-FA1732-000ZZ-2014-MEP3051825-N0
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LISA DALLA VIA CHIM/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline Chimiche, Farmaceutiche e Tecnologiche CHIM/08 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso V Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/10/2018
Fine attività didattiche 18/01/2019
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 Commissione a.a. 2018/19 03/12/2018 30/09/2019 DALLA VIA LISA (Presidente)
MIOLO GIORGIA (Membro Effettivo)
SISSI CLAUDIA (Membro Effettivo)
5 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 27/11/2018 DALLA VIA LISA (Presidente)
MIOLO GIORGIA (Membro Effettivo)
SISSI CLAUDIA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Gli studenti devono aver acquisito le conoscenze di base relative alla biologia, alla patologia e alla microbiologia.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Gli studenti prenderanno visione delle principali tecniche biotecnologiche utilizzate per la produzione dei biofarmaci, così come delle principali classi di biofarmaci utilizzati in terapia e in fase avanzata di sperimentazione clinica.
Modalita' di esame: L’esame prevede un colloquio orale durante il quale verrà verificata la conoscenza sia delle tecniche biotecnologiche trattate che di uno o più biofarmaci descritti durante il corso.
Criteri di valutazione: Gli studenti dovranno dimostrare di aver compreso i principi che stanno alla base delle biotecnologie impiegate nella produzione farmaceutica e dovranno conoscere le classi di biofarmaci trattate, con particolare riguardo alle loro caratteristiche farmaceutiche peculiari e distintive rispetto ai farmaci convenzionali.
Contenuti: Il contenuto del corso si suddivide in due parti: una prima parte che verte sulle tecniche biotecnologiche più utilizzate nella preparazione dei farmaci biotecnologici e una seconda parte durante la quale saranno trattati nel dettaglio i farmaci biotecnologici o le classi di farmaci biotecnologici terapeuticamente più importanti.
Gli argomenti trattati nella prima parte comprendono:
- tecnologia del DNA ricombinante: vettori, enzimi di restrizione, metodi di trasferimento, inattivazione inserzionale. Esempi di produzione biotecnologica di farmaci utilizzando questa tecnologia.
- Sequenziamento del DNA: metodo chimico ed enzimatico.
- Reazione a catena della polimerasi.
- Tecnologie degli acidi nucleici: antisenso, triplice elica, aptameri e ribozimi. Esempi di produzione biotecnologica di farmaci utilizzando questa tecnologia.
- Tecnica degli ibridomi per la produzione di anticorpi monoclonali murini. Anticorpi monoclonali chimerici, umanizzati, umani: phage display e topi knockout.
- Glicotecnologia: eritropoietina naturale e modificata, eparine.
- Terapia genica. Metodi di trasferimento virale e non virale dei geni. Retrovirus, adenovirus e adenovirus-associati ricombinanti per la terapia genica. Malattie bersaglio della terapia genica e sperimentazioni cliniche in corso.
Nella seconda parte verranno trattati prodotti di interesse farmaceutico ottenuti mediante biotecnologie e in particolare:
- Citochine: interleuchine e interferoni.
- Ormoni: insulina e insuline ingegnerizzate, ormone della crescita.
- Prodotti farmaceutici a base di anticorpi monoclonali utilizzati nella terapia antitumorale, immunosoppressiva, antivirale.
- Enzimi: attivatore tissutale del plasminogeno naturale e biotecnologico, DNasi ricombinante umana.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso prevede lezioni frontali e utilizzo di materiale visivo le cui copie saranno messe a disposizione degli studenti attraverso la piattaforma MOODLE.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Gli appunti di lezione costituiscono il materiale fondamentale, supportato da alcuni testi di riferimento sottoindicati.
Testi di riferimento:
  • G. Walsh, Biopharmaceuticals. Biochemistry and Biotechnology. --: Wiley, --. testo di studio Cerca nel catalogo
  • M.L. Calabrò, Compendio di Biotecnologie Farmaceutiche. --: EdiSES, --. testo di studio Cerca nel catalogo
  • R. D. Sindelar, Crommelin D.J.A., Pharmaceutical Biotechnology. --: Informa Healthcare, --. testo di studio Cerca nel catalogo

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Lecturing
  • Interactive lecturing
  • Files e pagine caricati online (pagine web, Moodle, ...)

Didattica innovativa: Software o applicazioni utilizzati
  • Moodle (files, quiz, workshop, ...)

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Salute e Benessere