Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
Insegnamento
EDUCAZIONE ARTISTICA E EDUCAZIONE MEDIALE (Sede di Verona)
SUP3050862, A.A. 2017/18

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Laurea magistrale ciclo unico 5 anni in
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)
IA1870, ordinamento 2011/12, A.A. 2017/18
Sf1202
porta questa
pagina con te
Curriculum Percorso Comune
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ARTS EDUCATION AND MEDIA EDUCATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (Ord. 2011)

Docenti
Responsabile ROBERTO GRIS
Altri docenti FRANCO ANGELO BOLONDI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline delle arti ICAR/17 4.0
CARATTERIZZANTE Discipline delle arti L-ART/06 5.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso IV Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 1.0 16 9.0
LEZIONE 8.0 60 140.0

Calendario
Inizio attività didattiche 26/02/2018
Fine attività didattiche 01/06/2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
4 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 PIVA MANLIO CELSO (Presidente)
CALOGERO MARIACRISTINA (Membro Effettivo)
DE ROSSI MARINA (Membro Effettivo)
MASO ANNA (Membro Effettivo)
TONEGATO PIETRO (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza delle principali teorie pedagogiche, della psicologia dello sviluppo e della progettazione didattica
Conoscenze e abilita' da acquisire: L'attuale multimedialità nella quale siamo immersi comporta un radicale ripensamento dei processi di apprendimento, delle relazioni educative e delle pratiche didattiche. Gli insegnanti possono cogliere le inedite opportunità comunicative e metacognitive di tale multimedialità a patto di intenzionare una didattica che compensi con strategie narrative e sinestetiche la presenza delle TIC (tecnologie dell'informazione e della comunicazione) nella vita di nativi e immigrati digitali.


- conoscenze necessarie per individuare le specificità dei bisogni educativi dei bambini e per ideare percorsi d’azione utili
- conoscenza degli elementi necessari a progettare, realizzare e valutare progetti educativi e didattici
conoscenza delle dinamiche che regolano i legami di reciproca interazione tra le diverse agenzie educative e formative
- conoscenza del ruolo che gli strumenti tecnologici possono svolgere nella pratica educativa e didattica
- la conoscenza dei principi fondanti della didattica e della pedagogia dell’arte
- la conoscenza degli elementi di interdisciplinarità che caratterizzano le arti visive, musicali e espressivo-performative
- essere in grado di comprendere come la complessità della pratica educativa possa essere utilmente tenuta in considerazione nella pratica didattica
riconoscere e valorizzare i diversi stili di apprendimento dei bambini
- essere in grado di creare un clima accogliente e di benessere che promuova lo sviluppo dei bambini e delle bambine
saper documentare i risultati della sua azione educativa e didattica
- conoscere e utilizzare le potenzialità educative e cognitive delle attività artistico-espressive;
conoscere, fruire di, decodificare e creare messaggi artistico-espressivi per la loro utilizzazione all’interno di percorsi didattici;
- saper progettare e realizzare itinerari finalizzati alle educazioni artistica;
- saper progettare, implementare e utilizzare ambienti formativi finalizzati alle educazioni suindicate;
- saper conoscere e godere del patrimonio culturale.
- saper utilizzare in modo consapevole codici comunicativi diversi;
- saper gestire la comunicazione all’interno delle dinamiche educative e d’aula;
- acquisire competenze nella gestione della comunicazione all’interno dei contesti scolastico ed extra-scolastico;
- acquisire competenze di documentazione degli interventi e delle attività didattiche.
- saper riconoscere i diversi stili di apprendimento da parte degli alunni, e saper utilizzare strategie didattiche congruenti;
- essere in grado di reperire fonti pertinenti ed efficaci;
- sentirsi in una dinamica di apprendimento permanente;
- dimostrare capacità di lavorare in team traendo dalle dinamiche di confronto tra colleghi elementi di spunto per la propria formazione professionale
Modalita' di esame: Produzione materiali estetici multimediali
Tesine
Esame orale su testi di riferimento
Criteri di valutazione:
Contenuti: Processi cognitivi e metacognitivi
Multimedialità e creatività
Approfondimento di tecniche grafico-pittorico
Progettazione di percorsi estetici multimediali e crossmediali
Elementi di storia dell’arte locale, nazionale ed internazionale
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali
Discussioni tematiche
Attività di produzione e commento di testi artistici e multimediali
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Roberto Gris, La pedagogia dei popcorn. Il cinema come strumento formativo. Trento: Erickson, 2010.
  • Bruno Munari, I laboratori tattili. Mantova: Corraini, 2014. Cerca nel catalogo
  • Roberto Gris, La caverna digitale. Educare alle nuove tecnologie. Trento: Erickson, 2014.

Didattica innovativa: Strategie di insegnamento e apprendimento previste
  • Problem based learning
  • Art Based methods
  • Videoriprese realizzate dal docente o dagli studenti

Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
Istruzione di qualita' Uguaglianza di genere