Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA MECCANICA
Insegnamento
TECNICA DEL FREDDO
IN03108921, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
INGEGNERIA MECCANICA
IN0518, ordinamento 2011/12, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese REFRIGERATION TECHNOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/dii/course/view.php?idnumber=2015-IN0518-000ZZ-2014-IN03108921-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DAVIDE DEL COL ING-IND/10
Altri docenti SILVIA MINETTO 000000000000

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria meccanica ING-IND/10 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 72 153.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
8 A.A. 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 DEL COL DAVIDE (Presidente)
ROSSETTO LUISA (Membro Effettivo)
BORTOLIN STEFANO (Supplente)
MORO LORENZO (Supplente)
7 A.A. 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 DEL COL DAVIDE (Presidente)
ROSSETTO LUISA (Membro Effettivo)
BORTOLIN STEFANO (Supplente)
MORO LORENZO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno
Conoscenze e abilita' da acquisire: Acquisizione di competenze direttamente utilizzabili nella progettazione di macchine ed impianti frigoriferi.
Modalita' di esame: Prova scritta e orale.
Criteri di valutazione: Il candidato viene valutato per il livello di apprendimento e per la capacità di analisi dei casi allo studio.
Contenuti: I cicli inversi a compressione di vapore: analisi exergetica, metodi per ridurre le perdite di exergia. I fluidi frigorigeni: caratteristiche funzionali, di sicurezza e di compatibilità ambientale. Il circuito frigorifero a compressione di vapore e i suoi componenti: compressori volumetrici (alternativi e rotativi di vario tipo) e compressori centrifughi; condensatori ad aria e ad acqua; sistemi di condensazione di tipo evaporativo; organi di laminazione (valvole a livello costante, valvole termostatiche, tubi capillari); evaporatori annegati, evaporatori ad espansione secca; organi di controllo, dispositivi di sicurezza ed accessori; la tecnologia degli impianti bistadio; la tecnologia delle pompe di calore. Impianti frigoriferi con CO2 come fluido frigorigeno: la tecnologia e le applicazioni. I cicli frigoriferi ad assorbimento e le macchine frigorifere a bromuro di litio.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni di teoria ed esemplificazioni
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testo in inglese su "Refrigeration technology".
Materiale aggiuntivo in inglese per aggiornamenti.
Testi di riferimento:
  • Granryd et al., Refrigerating engineering. Stockholm: Department of Energy Technology, KTH, 2011. Cerca nel catalogo