Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
Insegnamento
CRIMINOLOGIA
PSN1032371, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA (Ord. 2014)
PS1088, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese CRIMINOLOGY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIOVANNI VITTORIO PISAPIA

Mutuazioni
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
PSN1032371 CRIMINOLOGIA GIOVANNI VITTORIO PISAPIA PS1090
PSN1032371 CRIMINOLOGIA GIOVANNI VITTORIO PISAPIA PS1735

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative IUS/17 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 12/10/2014
Fine attività didattiche 15/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
2 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 PISAPIA GIOVANNI VITTORIO (Presidente)
BERTOLO MARIA CARLA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: La frequenza al Corso non richiede conoscenze di base particolari; queste saranno fornite durante le lezioni.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivo del Corso è quello di pervenire a delineare la figura dell'operatore di contesto.
Modalita' di esame: L'esame si svolge in forma orale.
Criteri di valutazione: Lo studente deve sapere coniugare la conoscenza della materia con capacità riflessive e critiche.
Contenuti:
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni sono di tipo frontale e hanno carattere soprattutto metodologico.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • Pisapia Gianvittorio, Manuale operativo di criminologia. Padova: Cedam, 2013. Cerca nel catalogo
  • Pisapia Gianvittorio, La vittima di reato fra sicurezza e controllo. Padova, via N. Tommaseo, 96/b: Logos, 2014.