Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
Insegnamento
PSICOLOGIA DELLE DIFFERENZE CULTURALI E CLINICA DELLA DEVIANZA
PSN1032407, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA (Ord. 2014)
PS1088, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PSYCHOLOGY OF CULTURAL DIFFERENCES AND CLINICAL PSYCHOLOGY OF DEVIANT BEHAVIOR
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GIAN PIERO TURCHI M-PSI/08

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Psicologia dinamica e clinica M-PSI/08 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 63 162.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 05/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
6 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 TURCHI GIAN PIERO (Presidente)
CIGOLINI DILETTA (Membro Effettivo)
FERRARI PAOLO (Membro Effettivo)
GUARDAMAGNI CARLOTTA (Membro Effettivo)
LALISCIA BARBARA (Membro Effettivo)
VENDRAMINI ALEXIA (Membro Effettivo)
5 2017/18 01/10/2017 30/11/2018 TURCHI GIAN PIERO (Presidente)
CIGOLINI DILETTA (Membro Effettivo)
FERRARI PAOLO (Membro Effettivo)
GUARDAMAGNI CARLOTTA (Membro Effettivo)
LALISCIA BARBARA (Membro Effettivo)
VENDRAMINI ALEXIA (Membro Effettivo)
4 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 TURCHI GIAN PIERO (Presidente)
CIGOLINI DILETTA (Membro Effettivo)
FERRARI PAOLO (Membro Effettivo)
GUARDAMAGNI CARLOTTA (Membro Effettivo)
LALISCIA BARBARA (Membro Effettivo)
VENDRAMINI ALEXIA (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 TURCHI GIAN PIERO (Presidente)
CIGOLINI DILETTA (Membro Effettivo)
LALISCIA BARBARA (Membro Effettivo)
ORRU' LUISA (Membro Effettivo)
ROMANELLI MICHELE (Membro Effettivo)
TESTONI INES (Membro Effettivo)
VENDRAMINI ALEXIA (Membro Effettivo)
2 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 TURCHI GIAN PIERO (Presidente)
CIGOLINI DILETTA (Membro Effettivo)
COPIELLO MARTINA (Membro Effettivo)
GIRARDI ANNA (Membro Effettivo)
IACOPOZZI ROBERTA (Membro Effettivo)
ROMANELLI MICHELE (Membro Effettivo)
TESTONI INES (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Nessuno.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Padroneggiare il fondamento epistemologico e teorico del modello dialogico e della relativa filiera di conoscenza da cui promana, per descrivere le diverse configurazioni discorsive che generano le differenze culturali (ad es. "normalità" e "devianza") e le ricadute applicative, dunque cliniche, nei confronti degli assetti sociali, che per senso comune sono configurati come devianti.
Modalita' di esame: Scritto e orale
Criteri di valutazione: Esame scritto a domande aperte. Allo studente si chiede di:
a) argomentare le sue risposte;
b) fornire esemplificazioni pratiche
Contenuti: Prospettive teoriche ed operative del modello dialogico applicate alle differenze culturali e alla clinica della devianza.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Le lezioni saranno articolate al fine di realizzare una preparazione nel settore delle differenze culturali e della clinica della devianza. Allo studente verrà chiesto di partecipare in modo attivo non solo nel tempo dedicato alla didattica ma anche attraverso l'attivazione di laboratori tematici.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Testi facoltativi:
-Lindley David, (2008), Incertezza. Einstein, Heisenberg, Bohr e il principio di indeterminazione, Einaudi.

-Italo Calvino (1995), Il castello dei destini incrociati, Mondadori.

-R. Queneau (2005), Esercizi di stile, Einaudi.

-G. Rodari (2005), Grammatica della fantasia, Einaudi.

-Merini A., (2004), La clinica dell’abbandono, Einaudi.

-Foucault M., (2004), L'ordine del discorso, Einaudi.

-Wittgenstein l. (1999), Ricerche filosofiche, Einaudi.

-Calabresi M. (2007) Spingendo la notte più in là. Storia della mia famiglia e di altre vittime del terrorismo, Mondadori.
Testi di riferimento:
  • Turchi G.P., Celleghin E., Logoi-dialoghi di e su psicologia delle differenze culturali e clinica della devianza come occasione peripatetica per un agorà..sociali. Padova: Upsel Domeneghini, 2010. Cerca nel catalogo
  • Turchi G. P., Gherardini V., Politiche pubbliche e governo delle interazioni della Comunità: il contributo della Metodologia Respons.In.City per l’attuazione dei pr. Milano: Franco Angeli, 2014.
  • Turchi G.P., Romanelli M., Flussi migratori, comunità e coesione sociale. Nuove sfide per la mediazione. Milano: Franco Angeli, 2013. Cerca nel catalogo
  • Turchi G. P., Orrù L, "Metodologia per l'analisi dei dati informatizzati testuali. Fondamenti di teoria della misura per la Scienza Dialogica". Napoli: Ed. Edises, 2014.