Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Psicologia
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA
Insegnamento
IL COUNSELING RIABILITATIVO
PSP3050255, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
PSICOLOGIA CLINICO-DINAMICA (Ord. 2014)
PS1088, ordinamento 2014/15, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese REHABILITATION COUNSELING
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata (FISPPA)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile TERESA MARIA SGARAMELLA M-PSI/04

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative M-PSI/04 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 12/10/2014
Fine attività didattiche 15/01/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2017

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 2019/20 01/10/2019 30/11/2020 SGARAMELLA TERESA MARIA (Presidente)
FERRARI LEA (Membro Effettivo)
6 2018/19 01/10/2018 30/11/2019 SGARAMELLA TERESA MARIA (Presidente)
DI MAGGIO ILARIA (Membro Effettivo)
FERRARI LEA (Membro Effettivo)
GINEVRA MARIA CRISTINA (Membro Effettivo)
SANTILLI SARA (Membro Effettivo)
4 2016/17 01/10/2016 30/11/2017 SGARAMELLA TERESA MARIA (Presidente)
FERRARI LEA (Membro Effettivo)
GINEVRA MARIA CRISTINA (Membro Effettivo)
NOTA LAURA (Membro Effettivo)
SANTILLI SARA (Membro Effettivo)
3 2015/16 01/10/2015 30/11/2016 SGARAMELLA TERESA MARIA (Presidente)
FERRARI LEA (Membro Effettivo)
GINEVRA MARIA CRISTINA (Membro Effettivo)
NOTA LAURA (Membro Effettivo)
2 2014/15 01/10/2014 30/09/2015 SGARAMELLA TERESA MARIA (Presidente)
FERRARI LEA (Membro Effettivo)
GINEVRA MARIA CRISTINA (Membro Effettivo)
NOTA LAURA (Membro Effettivo)

Syllabus
Prerequisiti: Conoscenza dei concetti di base della psicologia generale e dell’età evolutiva.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso si propone di fornire un inquadramento teorico degli approcci al counselling, con particolare riferimento all’ ambito riabilitativo.
Verranno approfonditi: il ruolo e la formazione del counselor in ambito riabilitativo; le procedure di assessment, di intervento e di verifica di efficacia, con particolare attenzione alle situazioni di vulnerabilità psicosociale e disabilità
Modalita' di esame: L'esame avverrà in forma scritta
Criteri di valutazione: - Conoscenza degli argomenti teorici previsti dal programma d’esame
- Utilizzo di un linguaggio tecnico
- Conoscenza delle procedure di metodologiche previste dal programma d’esame
Contenuti: Definizione e fondamenti
Approcci al counselling riabilitativo
Procedure e tecniche per l’assessment : strumenti qualitativi e quantitativi
Prontezza al cambiamento e verifica di efficacia
Gli ambiti di intervento: le vulnerabilità psicosociali e la disabilità
Le dimensioni psicologiche nel counselling riabilitativo del futuro
Struttura e contenuti di interventi di counselling in riabilitazione
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Nel corso delle lezioni al momento espositivo seguiranno esercitazioni nell’uso di alcuni strumenti di assessment e verifica di efficacia, esemplificazioni ed esercitazione nella costruzione di intervnti di counselling riabilitativo.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: La bibliografia comprende:
1. un volume comune: Rezzonico G., Meier C. (2012) Parte I e II
2. un volume a scelta tra i seguenti:
Soresi S. e Nota L., Sfide e nuovi orizzonti per l'orientamento 2.
Soresi S. e Nota L., Sfide e nuovi orizzonti per l'orientamento 1.
3. Documenti (comune)
Documento del Network: Indicazioni per la formazione e lo sviluppo della funzione di counselling in Italia http://larios.psy.unipd.it/files/indicazioni.pdf

Inoltre, accanto alla bibliografia indicata, durante il corso verrà fornito materiale per lo studio e l’approfondimento di aspetti teorici e di specifici interventi.
Testi di riferimento:
  • Rezzonico G., Meier C., Il counselling cognitivo relazione.. Milano: Franco Angeli Editore, 2012. parte I e II
  • Soresi S. e Nota L.,, Sfide e nuovi orizzonti per l'orientamento 2. Diversità, sviluppo professionale, lavoro e servizi territoriali.. Firenze: Giunti O.S.,, 2010. a scelta, capitoli 5,6,7,8,
  • Soresi S. e Nota L.,, Sfide e nuovi orizzonti per l'orientamento 1. Metodologie e buone pratiche.. Firenze: Giunti O.S.,, 2010. a scelta, capitoli 1,2,3,9
  • Documento del Network:, Indicazioni per la formazione e lo sviluppo della funzione di counselling in Italia. http://larios.psy.unipd.it: --, --.