Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
LETTERATURA SPAGNOLA 2
LE08104535, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SPANISH LITERATURE 2
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile GABRIELE BIZZARRI L-LIN/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Lingue e Letterature moderne L-LIN/05 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 11/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
7 1415 01/10/2014 30/11/2015 OSTROV ANDREA (Presidente)
BIZZARRI GABRIELE (Membro Effettivo)
PEREZ NAVARRO JOSE' (Supplente)
ROSSI MAURA (Supplente)
3 1516 01/10/2015 30/11/2016 BIZZARRI GABRIELE (Presidente)
PEREZ NAVARRO JOSE' (Membro Effettivo)
CARA GIOVANNI (Supplente)
ROSSI MAURA (Supplente)
1 1617 01/10/2016 30/11/2017 BIZZARRI GABRIELE (Presidente)
PEREZ NAVARRO JOSE' (Membro Effettivo)
CARA GIOVANNI (Supplente)
ROSSI MAURA (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Il corso è pensato per chi abbia già maturato alcune conoscenze di base sui grandi narratori ispanoamericani negli anni '60 (la generazione del boom) ed abbia acquisito una certa familiarità con il discorso identitario postcoloniale, visto che è su quello sfondo che si misureranno le discrepanze dell'attualità. Ciononostante, nelle prime settimane di lezione si produrrà una sintesi degli strumenti teorici e della pratica letteraria messa a punto in quegli anni, in modo da rendere le lezioni fruibili anche per i principianti.
Il corso sarà impartito in lingua spagnola.
Conoscenze e abilita' da acquisire:
Modalita' di esame: Colloquio orale preceduto da esercitazioni in classe.
Criteri di valutazione:
Contenuti: L'"identità ispanoamericana" nella letteratura ultracontemporanea: un corpus deforme.

La letteratura ispanoamericana degli ultimi vent’anni ostenta la volontà di cancellare i segni della provenienza, respingendo l’eredità di quel poderoso corpus di narrazioni dell’identità periferica che a partire dagli anni ‘70 aveva creato il “caso” letterario “America latina”, giocando a sfumare la riconoscibilità localista delle loro voci a tal punto che l’orientamento del lettore alla scoperta di un mondo Nuovissimo che si dibatte incerto tra fantasmi irrisolti del discorso postcoloniale e velleità da global novel sembra particolarmente delicato. La serie di testi intorno ai quali si intende concentrare il programma, in controtendenza, si attestano invece sulla messa a punto di un nuovo sperimentale linguaggio per articolare la categoria della diversità culturale. Mi riferisco ad un nutrito “corpus deforme” di narrazioni che posizionano strategicamente al centro della rappresentazione un delirante catalogo di deviazioni, devianze, aberrazioni e abiezioni, svisamenti inquietanti dalle norme della convivenza civile e dell’accettabilità naturale, attraverso il quale si propone il riscatto dell’eccezione, della scoria, del detrito simbolico, a minacciare la fotogenica e ordinata trasparenza della città neoliberale, a questionare l’assimilazione indebita dell’America latina agli standard del sistema impero, preservando la sua eccentricità come un potenziale esplosivo.

1) Rudimenti di teoria postcoloniale: l'eredità del boom
2) La decostruzione dello stereotipo dell'identità periferica
3) Nuovi esotismi: il romanzo dei narcos
4) Un corpus deforme
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento:
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Letture obbligatorie:

1) Tre racconti: Alvaro Mutis, "La mansión de Araucaíma"; Fernando Iwasaki, "Rock the Andes"; Roberto Bolaño, "El gaucho insufrible".

2) Yuri Herrera, "Los trabajos del reino" o "Señales que precederán el fin del mundo"

3) Pedro Lemebel, "Loco afán. Crónica del sidario"

4) Diamela Eltit, "El cuarto mundo" o "Impuesto a la carne"

5) Mario Bellatin, "Salón de belleza" o "Flores"
Testi di riferimento: