Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
Insegnamento
STORIA DEL CINEMA ITALIANO
LEL1000817, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea magistrale in
LINGUE E LETTERATURE EUROPEE E AMERICANE
LE0613, ordinamento 2008/09, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF ITALIAN CINEMA
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile MIRCO MELANCO L-ART/06

Mutuante
Codice Insegnamento Responsabile Corso di studio
SUP4067159 STORIA E TEORIA DELLA SCENEGGIATURA MIRCO MELANCO LE0615

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative L-ART/06 6.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 42 108.0

Calendario
Inizio attività didattiche 28/09/2015
Fine attività didattiche 23/01/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: L'insegnamento di STORIA E TEORIA DELLA SCENEGGIATURA (SCREENWRITING THEORY AND HISTORY) è al secondo anno di vita. Il corso vuole ritagliare a livello accademico (nazionale e internazionale) un importante ed esclusivo spazio proprio sullo studio del lavoro degli sceneggiatori e sulla sceneggiatura a livello didattico, portando gli studenti frequentanti all'applicazione concreta diventando loro stessi autori (frequentando il LABORATORIO DI VIDEOSAGGISTICA) in scrittura creativa e produzione per la fiction e il cinema (per approfondimenti vedere l'introduzione di Paolo Russo (pp. 12-25) al volume n. 10 (annuale, 2014) della rivista internazionale "QUADERNI DI CINEMA CSCI" intitolata "Nero su bianco. Scneggiatura e sceneggiatori in Italia").

Il corso riguarda prevalentemente un'analisi dei processi creativi che hanno dato forma all'arte di scrivere, considerando le carriere di alcuni sceneggiatori che hanno caratterizzato passaggi fondamentali della storia e della teoria di questo fondamentale ruolo creativo, influenzando la storia del cinema italiano (ma non solo).
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso vuole essere professionalizzante per coloro che lo frequenteranno. Imparare a scrivere il cinema è uno degli scopi del corso. le lezioni si concentreranno anche su approfondimenti riguardanti la storia del cinema italiano sonoro (ma non solo) attraverso un'analisi delle forme e dei generi che la scrittura cinematografica ha caratterizzato nell'arco dei decenni. In particolare: il cinema di propaganda fascista, la commedia popolare del periodo in camicia nera, il cinema dei telefoni bianchi e del periodo calligrafico, il neorealismo, la commedia di costume o all'italiana, il film di denuncia, il western all'italiana, il poliziottesco, il thriller, il cinema erotico all'italiana, il documentario, la commedia del terzo millennio.
Modalita' di esame: L'esame è orale e si basa sugli appunti raccolti durante le lezioni. A questo va aggiunto la lettura di testi (quattro obbligatori per i frequentanti) che saranno segnalati dal docente durante il corso. Ogni esaminando può portare un argomento a piacere che esporrà a inizio esame.
Per i non frequentanti: il programma e i testi d'esame sono da concoradre durante un ricevimento con il docente e MAI via telematica (e-mail).
Criteri di valutazione: Lo studente dovrà dimostrare di destreggiarsi abilmente sugli argomenti trattati a lezione e sulle tematiche poste in essere e derivati dalla lettura dei testi previsti.
Contenuti: Vale quanto detto qui sopra.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Durante le lezione saranno mostrati dei documentari biografici che riguarderanno la vita, le opere e le metodologie adottate dagli sceneggiatori italiani. L'attività di apprendimento è quindi legata all'attenzione che gli studenti porranno durante la visione di questi importanti documenti audiovisivi, soprattutto preziosi perché sono testimonianze altrimenti non consultabili.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: I materiali di studio sono quindi: i libri adottati, la visione alcuni film o documentari o altro materiale audiovisivo visto o citato a lezione, la cui lista sarà da consegnare al docente il giorno dell'esame e su cui si potrà essere interrogati, dimostrando inoltre la conoscenza dei vari documenti audiovisivi mostrati a lezione.

Perr i non frequentanti: si prega di concordare il programma d'esame con il docente MAI via e-mail, ma personalmente durante un ricevimento. E' gradita la prenotazione al ricevimento scrivendo a: mirco.melanco@unipd.it
Testi di riferimento: