Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
Insegnamento
NUTRIZIONE, ALIMENTAZIONE DEGLI ANIMALI
AGL1000855, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE E TECNOLOGIE ANIMALI
IF0325, ordinamento 2013/14, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 8.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese ANIMAL NUTRITION
Sito della struttura didattica http://www.unipd.it/corsi/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea/corsi-di-laurea-agraria/scienze-e-tecnologie-animali
Dipartimento di riferimento Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE)
Sito E-Learning https://elearning.unipd.it/scuolaamv/course/view.php?idnumber=2015-IF0325-000ZZ-2014-AGL1000855-N0
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede LEGNARO (PD)
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCIA BAILONI AGR/18

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Discipline delle produzioni animali AGR/18 8.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Primo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
ESERCITAZIONE 1.0 8 17.0
LABORATORIO 2.0 16 34.0
LEZIONE 5.0 40 85.0

Calendario
Inizio attività didattiche 05/10/2015
Fine attività didattiche 28/01/2016

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
9 Commissione a.a. 2018/19 01/12/2018 30/11/2019 BAILONI LUCIA (Presidente)
MANTOVANI ROBERTO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
COZZI GIULIO (Supplente)
8 Commissione a.a. 2017/18 01/12/2017 30/11/2018 BAILONI LUCIA (Presidente)
MANTOVANI ROBERTO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
COZZI GIULIO (Supplente)
7 Commissione a.a. 2016/17 01/12/2016 30/11/2017 BAILONI LUCIA (Presidente)
MANTOVANI ROBERTO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
COZZI GIULIO (Supplente)
6 Commissione A.A. 2015/16 01/12/2015 30/11/2016 BAILONI LUCIA (Presidente)
MANTOVANI ROBERTO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
COZZI GIULIO (Supplente)
5 Commissione A.A. 2014/15 01/12/2014 30/11/2015 BAILONI LUCIA (Presidente)
MANTOVANI ROBERTO (Membro Effettivo)
CECCHINATO ALESSIO (Supplente)
COZZI GIULIO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Lo studente dovrà conoscere i principi di chimica organica e avere basi solide di anatomia del digerente e dei processi di digestione, assorbimento e metabolismo.
Propedeuticità: Nessuna.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente dovrà acquisire conoscenze dei principali fattori che influenzano il consumo, la digeribilità e l’utilizzazione metabolica degli alimenti da parte degli animali. Dovrà, inoltre, acquisire nozioni adeguate sulle caratteristiche chimiche, fisiche e nutrizionali degli alimenti per gli animali. Dovrà approfondire i processi di conservazione e somministrazione dei foraggi, dei concentrati e le tecniche di produzione dei mangimi composti. Dovrà inoltre apprendere alcuni aspetti sulle norme legislative che disciplinano il settore della produzione degli alimenti per animali. Dovrà infine acquisire conoscenze sui fabbisogni nutrizionali delle diverse specie ed essere in grado di formulare una razione equilibrata.
Modalita' di esame: Esame a fine corso (scritto o orale a scelta dello studente) con prova pratica di riconoscimento di materie prime e alimenti.
Criteri di valutazione: Il livello di conoscenza dagli studenti sarà valutato analizzando sia l’acquisizione di specifiche nozioni attinenti alla nutrizione e alimentazione animale, sia la capacità di utilizzare le conoscenze acquisite per la valutazione degli alimenti di impiego zootecnico e la formulazione di diete bilanciate per gli animali in produzione
Contenuti: Classificazione nutrizionale, proprietà fisico-chimiche, e contenuto negli alimenti di carboidrati, lipidi e proteine. Elementi minerali e vitamine: fabbisogni e ruolo non convenzionale, biodisponibilità, principali fonti alimentari, integrazione. L’acqua: ruolo biologico e qualità. Caratteristiche ed esigenze della popolazione microbica presente nel rumine, i processi di degradazione ruminale, la cinetica del transito alimentare, interazioni e squilibri (acidosi). Rendimento e connessioni tra metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle proteine. Gli acidi grassi volatili come fonte di energia. Fabbisogni nutrizionali: mantenimento (metabolismo basale e peso vivo metabolico), accrescimento (curve di crescita, evoluzione della composizione corporea), lattazione e gestazione, attività fisica.
La composizione chimica degli alimenti: metodi di analisi. Digeribilità: definizione, metodi di determinazione e fattori di variazione. Utilizzazione dell’energia alimentare e valore nutritivo degli alimenti. Espressione del valore proteico nei ruminanti e nei monogastrici. Appetibilità e consumo volontario, conservabilità degli alimenti, sostanze antinutrizionali e tossiche endogene o contaminanti.
Caratteristiche generali degli alimenti: modalità e limitazioni di impiego. I concentrati. Trattamenti fisici e chimici degli alimenti. Integratori e additivi tecnologici ed auxinici (i probiotici). Basi del razionamento: esempi di formulazione di diete bilanciate. Cenni sulla normativa relativa alla produzione e commercializzazione degli alimenti per animali.

Parte pratica:
Laboratorio di analisi chimiche-fisiche e biologiche degli alimenti. Riconoscimento delle materie prime. Laboratorio di informatica: esercitazioni sulla formulazione di razioni alimentari bilanciate mediante l’uso del foglio elettronico e con software specifici. Visita agli impianti di produzione dei mangimi
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il Corso comprende:
• Lezioni teoriche in aula = 38 ore
• Esercitazioni e seminari in aula = 10 ore
• Esercitazioni in laboratorio = 4 ore
• Esercitazioni in campo/visite tecniche = 12 ore
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Il materiale utilizzato per le lezioni (slides) viene reso disponibile su piattaforma Moodle.
E’ caldamente consigliata la frequenza costante degli studenti durante tutto il corso.

Orario di ricevimento: tutti i giorni previo appuntamento con il docente.
Testi di riferimento:
  • Bittante G., Andrighetto I., Ramanzin M., Fondamenti di zootecnica. Torino, I: Liviana editrice, 1990. Cerca nel catalogo
  • Arienti G., Le basi molecolari della nutrizione. Padova, I: Piccin Editore., 2003. Cerca nel catalogo
  • Mc Donald P., Edwards R.A., Greenhalgh J.F.D. Morgan C.A., Animal Nutrition. Essex, UK: Prentice Hall, UK, 2002.
  • Antongiovanni M. e Gualtieri M., Nutrizione e alimentazione animale. Bologna, I: Ed. Edagricole, 1998. Cerca nel catalogo
  • Sauvant D., Perez J.M., Tran G., Tables of composition and nutritional value of feed materials. Paris, F: Wageningen Academic Publishers, INRA Editions, 2002. Cerca nel catalogo