Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
Insegnamento
FILOSOFIA SOCIALE
EPP3049637, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
SP1843, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum STORIA E POLITICA INTERNAZIONALE [003PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese SOCIAL PHILOSOPHY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile LUCA BASSO SPS/01

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE discipline politologiche SPS/01 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 10/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Non sono richieste particolari propedeuticità a livello di esami sostenuti, ma si presuppone la conoscenza della storia contemporanea e della storia del pensiero politico.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Il corso presenta lo scopo di far acquisire agli studenti gli strumenti metodologici e la capacità analitica, per comprendere il senso storico, la struttura argomentativa e le implicazioni filosofiche delle tesi sostenute in merito a temi fondamentali della riflessione politica e sociale.
Modalita' di esame: La prova di accertamento si svolgerà in forma orale, come colloquio sui temi del corso.
Per gli studenti sarà possibile fare esposizioni orali e/o preparare tesine scritte su argomenti specifici, che ai fini dell’esame finale saranno tenute in considerazione come approfondimento dei temi trattati nel corso.
Criteri di valutazione: La valutazione della preparazione dello studente si baserà sulla comprensione degli argomenti svolti, sull'acquisizione delle nozioni e delle metodologie proposte e sulla capacità di argomentazione e di ragionamento.
Contenuti: Titolo: "Razza nazione classe"

Obiettivo del corso è di indagare, in termini critici, l’intreccio fra disuguaglianze sociali e dinamiche razziste all’interno di uno scenario non riducibile al riferimento allo Stato-nazione. A partire da una riflessione sull’orizzonte presente, si approfondirà, sul piano teorico e storico, il problema indicato, riprendendo alcuni percorsi (e utilizzando il titolo) del libro di Etienne Balibar e Immanuel Wallerstein, "Razza nazione classe. Le identità ambigue". Nella prima parte verrà sottoposta ad analisi la nozione di classe in Marx, fra critica dell’economia politica e politica, fra lettura “oggettiva” del sistema capitalistico e attivazione di pratiche “soggettive” all’interno dell’orizzonte del mercato mondiale, sulla base del continuo superamento dei confini esistenti e della creazione di nuovi confini. Nella seconda parte del corso, in cui verranno mobilitati autori come Césaire, Fanon e Sartre, si metterà in luce, con riferimento al contesto novecentesco, la connessione fra la critica alle trasformazioni capitalistiche e le lotte anticoloniali. La posta in gioco consisterà nel ragionare sulla dimensione sociale del “razzismo senza razza” proprio dello scenario contemporaneo.


Modulo 1
a) Genesi e struttura della soggettività in epoca moderna;
b) La classe fra filosofia e politica: Marx dai primi scritti alle "Lotte di classe in Francia";
c) "Il capitale": merce, denaro, forza-lavoro;
d) Critica dell’economia politica e politica: classe operaia e classe dei capitalisti;
e) Rapporto fra dinamiche di classe e dinamiche razziste.


Modulo 2
a) Soggettività e ideologie di massa nel “secolo breve”;
b) La decolonizzazione nel "Discorso" di Césaire;
c) Fanon: “i dannati della terra”;
d) Sartre fra critica al colonialismo e critica al capitalismo;
e) Ripensare la soggettivazione all'interno dell’economia-mondo capitalistica.


Oltre agli appunti delle lezioni, gli studenti frequentanti dovranno portare all'esame parti dei seguenti testi (le edizioni e le pagine sono indicate in "Testi di riferimento"):

per il modulo 1:
- K. Marx, "Le lotte di classe in Francia dal 1848 al 1850"
- K. Marx, "Il capitale", Libro primo;
- E. Balibar, "Dalle lotte di classe alle lotte senza classi?", e "Il 'razzismo di classe'".

per il modulo 2:
- A. Césaire, "Discorso sul colonialismo";
- F. Fanon, "I dannati della terra";
- J.-P. Sartre, "Prefazione";
- J.-P. Sartre, "Il pensiero politico di Patrice Lumumba";
- J.-P. Sartre, "L'amico del popolo";
- E. Balibar, "Esiste un neo-razzismo?".

I non-frequentanti dovranno portare, oltre ai libri sopra specificati per i frequentanti, parti dei seguenti testi (le edizioni e le pagine sono indicate in "Testi di riferimento"):

per il modulo 1:
- L. Basso, "Agire in comune. Antropologia e politica nell'ultimo Marx".

per il modulo 2:
- L. Basso, "Inventare il nuovo. Storia e politica in Sartre";
- L. Basso, "Il marxismo nelle scienze umane: psicologia, psicoanalisi e antropologia".
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: La didattica si articolerà in lezioni frontali e in seminari con partecipazione attiva degli studenti, e quindi valorizzando la capacità di argomentazione e di analisi critica. Per la complessità dei temi affrontati nel corso, se possibile, si consiglia vivamente la frequenza.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Sarà disponibile, presso la biblioteca “Ettore Anchieri”, una dispensa contenente tutte le parti, da portare all'esame, dei testi di riferimento per i frequentanti.
Testi di riferimento:
  • Karl Marx, "Le lotte di classe in Francia dal 1848 al 1850" (1850). Roma: trad. it. Editori Riuniti (o altra ediz.), 1992. I, pp. 1-39 Cerca nel catalogo
  • Karl Marx, "Il capitale. Critica dell'economia politica", Libro primo (1867, 1890). Roma: trad. it. Editori Riuniti (o altra ed.), 1991. pp. 37-45, 67-78, 103-115, 117-128, 179-232, 265-269, 313-339, 413-429, 463-482, 527-553, 555-566. Cerca nel catalogo
  • Etienne Balibar, "Dalle lotte di classe alle lotte senza classi?", e "Il 'razzismo di classe' ”, in Id.-I. Wallerstein, "Razza nazione classe" (1988). Roma: trad. it. Edizioni Associate, 1996. X, XII, pp. 203-240, 265-280 Cerca nel catalogo
  • Luca Basso, "Agire in comune. Antropologia e politica nell'ultimo Marx". Verona: ombre corte, 2012. cap. 4, pp. 157-214. SOLO PER I NON-FREQUENTANTI Cerca nel catalogo
  • Aimé Césaire, "Discorso sul colonialismo" (1955), in Id., “ 'Discorso sul colonialismo' seguito da 'Discorso sulla negritudine' ". Verona: trad. it. ombre corte, 2014. pp. 49-101 Cerca nel catalogo
  • Frantz Fanon, "I dannati della terra" (1961). Torino: trad. it. Einaudi, 2007. cap. I, pp. 3-60 Cerca nel catalogo
  • Jean-Paul Sartre, "Prefazione", in F. Fanon, "I dannati della terra" (1961). Torino: trad. it. Einaudi, 2007. pp. XVLI-LIX Cerca nel catalogo
  • Jean-Paul Sartre, "Il pensiero politico di Patrice Lumumba" (1963), in Id, "Il filosofo e la politica". Roma: trad. it. Editori Riuniti, 1964. pp. 277-317 Cerca nel catalogo
  • Jean-Paul Sartre, "L’amico del popolo" (1970), in Id.,"L'universale singolare. Saggi filosofici e politici 1965-1973". Milano: trad. it. Mimesis, 2008. pp. 73-82 Cerca nel catalogo
  • Etienne Balibar, "Esiste un 'neorazzismo'?", in Id.-I. Wallerstein, "Razza nazione classe. Le identità ambigue" (1988). Roma: trad. it. Edizioni Associate, 1996. I, pp. 31-45 Cerca nel catalogo
  • Luca Basso, "Inventare il nuovo. Storia e politica in Sartre". Verona: ombre corte, 2016. in corso di pubblicazione, cap. 6 e cap. 7. SOLO PER I NON-FREQUENTANTI Cerca nel catalogo
  • Luca Basso, "Il marxismo nelle scienze umane: psicologia, psicoanalisi e antropologia", in S. Petrucciani,"Storia del marxismo", Vol. III. Roma: Carocci, 2015. pp. 129-169. SOLO PER I NON-FREQUENTANTI Cerca nel catalogo