Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Economia e Scienze politiche
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
Insegnamento
STORIA DELL'ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE
SPM0013306, A.A. 2016/17

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
SCIENZE POLITICHE, STUDI INTERNAZIONALI, GOVERNO DELLE AMMINISTRAZIONI
SP1843, ordinamento 2011/12, A.A. 2016/17
N0
porta questa
pagina con te
Curriculum STORIA E POLITICA INTERNAZIONALE [003PD]
Crediti formativi 9.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese HISTORY OF INTERNATIONAL ORGANIZATION
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile DAVID BURIGANA SPS/06

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
AFFINE/INTEGRATIVA Attività formative affini o integrative SPS/06 9.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso III Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 9.0 65 160.0

Calendario
Inizio attività didattiche 27/02/2017
Fine attività didattiche 10/06/2017
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: Si richiede la conoscenza della Storia contemporanea e della Storia delle Relazioni internazionali, nonché di nozioni di Relazioni internazionali. Utile, ed anzi altamente consigliata è la conoscenza della lingua inglese così come di una seconda lingua.
Conoscenze e abilita' da acquisire: L’obiettivo principale del corso è quello di fornire con riferimento alla gestione e risoluzione dei conflitti, e con una particolare attenzione alle recenti dinamiche, un quadro sulle origini e lo sviluppo della SdN, dell’ONU e della principale organizzazione regionale di difesa, la NATO, nonché di altre forme multilaterali di organizzazione internazionale di settori economici, tecnici, e dei diritti umani, animate da attori governativi e non.
Modalita' di esame: La prova di accertamento è in forma scritta con risposte a 4 domande su argomenti del programma
Criteri di valutazione: Criterio di valutazione generale è l'apprendimento dimostrato sui testi suggeriti affrontati secondo la griglia dei contenuti del corso rappresentata dai dati riportati nelle slide scaricabili dalla piattaforma moodle Spgi all'indirizzo https://elearning.unipd.it/spgi/
Contenuti: Partendo con le forme di cooperazione nel XIX secolo, il quadro su origini e sviluppo di SdN, ONU e NATO permette di presentare le commissioni della SdN, le agenzie delle NU e della NATO, così come altre forme multilaterali di organizzazione internazionale originatesi indipendentemente da SdN e ONU per la gestione di settori tecnici, delle relazioni economiche e monetarie, per il controllo, produzione e acquisto degli armamenti, per i settori delle ONG. Si farà continuo riferimento al quadro dell'evoluzione delle relazioni internazionali nei secoli XIX e XX, sottolineando le differenze fra spazi di diplomazia multilaterale e sue forme istituzionalizzate e permanenti.
Sotto il profilo della metodologia storica, si illustreranno: l’approccio transnazionale basato sull’incrocio di fonti archiviste e secondarie dei diversi paesi coinvolti, e quindi non solo con riferimento agli archivi delle organizzazioni in oggetto; l’approccio del practice-turn, proprio delle relazioni internazionali, inteso a analizzare la relazione dinamica fra le strutture e le modalità istituzionali, da una parte, e il background socio-culturale e professionale dei “decisori” dall’altra.

1a Parte Genesi e sviluppi delle forme di cooperazione nel XIX secolo: 1° Concerto europeo, intervento umanitario

2a Parte Le organizzazioni internazionali del XX secolo: 2° SdN, 3° ONU, 4° NATO e altre forme multilaterali di organizzazione internazionale di settori economici, tecnici, e dei diritti umani
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Lezioni frontali con l'uso di PowerPoint, materiali d'archivio presentati a lezione. Si farà riferimento anche all'immagine dell'organizzazione internazionale nei media e nelle arti figurative. A tal fine si ricorrerà oltre ad una bibliografia e ad una sitografia, ad una filmografia e museografia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: E' indispensabile consultare il portale del corso sulla piattaforma moodle Spgi all'indirizzo https://elearning.unipd.it/spgi/ come strumento di comunicazione e interscambio fra docente e studenti.
Per la parte dedicata alla NATO, in attesa del volume del docente, si faccia riferimento alle diapositive e sulle dispense entrambi scaricabili dalla pagina dedicata del corso su https://elearning.unipd.it/spgi/
Testi di riferimento:
  • Davide Rodogno, Contro il massacro. Gli interventi umanitari nella politica europea 1815-1914. Bari-Roma: Laterza, 2012. Cerca nel catalogo
  • Cara Meneguzzi Rostagni (a cura di), Politica di Potenza e cooperazione. L’organizzazione internazionale dal Congresso di Vienna alla globalizzazione. Padova: Cedam, 2013. Cerca nel catalogo
  • Marco Mugnaini, Diplomazia multilaterale e membership Onu. Prospettive di storia delle relazioni internazionali. Milano: FrancoAngeli, 2015. pp.119-216 Cerca nel catalogo