Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Ingegneria
INGEGNERIA ELETTRONICA
Insegnamento
LABORATORIO DI TELECOMUNICAZIONI
INP4064899, A.A. 2014/15

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
INGEGNERIA ELETTRONICA
IN0507, ordinamento 2011/12, A.A. 2014/15
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 6.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese TELECOMMUNICATIONS LABORATORY
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione (DEI)
Obbligo di frequenza No
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo È possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta È possibile utilizzare l'insegnamento come corso a libera scelta

Docenti
Responsabile ANDREA ZANELLA ING-INF/03
Altri docenti SILVANO PUPOLIN

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Ingegneria delle telecomunicazioni ING-INF/03 3.0
CARATTERIZZANTE Ingegneria elettronica ING-INF/02 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso A scelta dello studente
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 6.0 48 102.0

Calendario
Inizio attività didattiche 02/03/2015
Fine attività didattiche 12/06/2015
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2011

Commissioni d'esame
Commissione Dal Al Membri
1 A.A. 2014/2015 01/10/2014 15/03/2016 ZORZI MICHELE (Presidente)
PUPOLIN SILVANO (Membro Effettivo)
BADIA LEONARDO (Supplente)
BENVENUTO NEVIO (Supplente)
CALVAGNO GIANCARLO (Supplente)
CORVAJA ROBERTO (Supplente)
ERSEGHE TOMASO (Supplente)
LAURENTI NICOLA (Supplente)
ROSSI MICHELE (Supplente)
TOMASIN STEFANO (Supplente)
VANGELISTA LORENZO (Supplente)
ZANELLA ANDREA (Supplente)
ZANUTTIGH PIETRO (Supplente)

Syllabus
Prerequisiti: Si assume una conoscenza di base dei concetti e termini fondamentali nel contesto delle reti di comunicazione (modello ISO/OSI, trasmissione a paccehtto, instradamento) e dei segnali, nonche' dimestichezza con la teoria della probabilità elementare (concetto di misura di probabilità, variabile e processo stocastico, descrizioni statistiche del primo e secondo ordine e completa, teorema dell'aspettazione e di Bayes, teoria delle code elementare). Capacità di programmazione e competenze informatiche di base sono richieste nelle esperienze di laboratorio.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Lo studente acquisirà la conoscenza pratica delle problematiche, e delle relative soluzioni, di un sistema di telecomunicazioni nel suo complesso. Attraverso esperienze di laboratorio specifiche lo studente apprenderà come avviene la generazione dei dati, la loro codifica e trasmissione, e di come si svolge la gestione hardware e software di una rete di telecomunicazioni.
Lo studente alla fine del corso avrà acquisito una comprensione dell’architettura generale di un sistema di telecomunicazioni, in tutti i livelli della rete (dallo strato fisico ai protocolli). La comprensione di questi temi permetterà allo studente di maturare una abilità specifica nella definizione, sviluppo e gestione di sistemi di telecomunicazioni, con elementi anche diversi da quelli specificatamente presentati nelle esperienze.
Modalita' di esame: Lo studente dovrà compilare schede di laboratorio al termine di ogni esperienza effettuata. Alla fine del corso un esame finale scritto. Il punteggio, nell’insieme, sarà una media ponderata dei giudizi ottenuti nelle due prove.
Criteri di valutazione: La valutazione delle relazioni verterà sulla correttezza e grado di comprensione dell’esperienza di laboratorio. La valutazione dello studente nell’esame finale si baserà sulla comprensione sia dei singoli argomenti svolti nelle esperienze, sia come tali argomenti si applichino nel contesto generale di un sistema di telecomunicazioni . Si stabilirà inoltre il grado di acquisizione dei concetti, verificando come lo studente sia in grado di metterli in relazione in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: il corso si sviluppa in quattro sezioni tematiche, ognuna dedicata ad un differente aspetto di una rete di comunicazioni. Per ogni aspetto si concentrerà lo studio su esempi che troveranno applicazione in laboratorio.
A) La generazione ed elaborazione delle informazioni: acquisizione, elaborazione e codifica delle immagini.
B) La trasmissione dei segnali: metodi di trasmissione e diagnostica della qualità del segnale. In particolare si sperimenteranno la modulazione dei segnali sia di ampiezza (PAM) che di fase (costellazioni), e la misura del loro spettro, del diagramma ad occhio, del bit error rate.
C) Lo strato fisico: le fibre ottiche. Principi di funzionamento, di fabbricazione e di manipolazione delle fibre. Caratterizzazione delle proprietà del collegamento in fibra ottica.
D) Reti di comunicazione: analisi della trasmissione dei dati a pacchetto, struttura dei protocolli di comunicazione. Introduzione del concetto client-server e socket. Sviluppo di semplici applicazioni in JAVA.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: per ogni sezione tematica il corso prevede sia lezioni frontali che esperienze di laboratorio.
Indicativamente le lezioni frontali (26 ore), in cui si presentano sia i principi che le esperienze da svolgere in laboratorio, sono così suddivise:
A) Generazione ed elaborazione delle informazioni: le immagini (6 ore).
B) Trasmissione delle informazioni: modulazione e diagnostica (6 ore).
C) Lo strato fisico: le fibre ottiche (8 ore).
D) Le reti: pacchetti e protocolli (6 ore).
Le esperienze di laboratorio, ognuna della durata di 2 ore, sono 12, per un totale di 24 ore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Durante il corso verranno fornite note, slide, articoli e altro materiale di studio.
Testi di riferimento:
  • Behrouz Forouzan, "Data Communications and Networking". --: McGraw-Hill Science/Engineering/Math; 5 edit, 2012. Cerca nel catalogo
  • N. Benvenuto and M. Zorzi, Principles of Communications Networks and Systems. --: Wiley, 2011. Cerca nel catalogo
  • Behrouz Forouzan, "Reti di calcolatori e Internet". --: McGraw-Hill Companies, ISBN-13:9788, 2008. Cerca nel catalogo