Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Medicina e Chirurgia
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA)
Insegnamento
FISIOLOGIA E PATOLOGIA DELLA VOCE ARTISTICA
MEP3053216, A.A. 2015/16

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2014/15

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)
ME1849, ordinamento 2014/15, A.A. 2015/16
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Voto
Denominazione inglese PHYSIOLOGY AND PATHOLOGY OF ARTISTIC VOICE
Dipartimento di riferimento Dipartimento di Neuroscienze (DNS)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di LOGOPEDIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI LOGOPEDISTA) (Ord. 2014)

Docenti
Responsabile LUCIANO BORIN
Altri docenti MARIO ROSSI

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia MED/32 2.0
CARATTERIZZANTE Scienze della logopedia MED/50 1.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Secondo semestre
Anno di corso II Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LEZIONE 3.0 30 45.0

Calendario
Inizio attività didattiche 01/03/2016
Fine attività didattiche 15/06/2016
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2018

Commissioni d'esame
Nessuna commissione d'esame definita

Syllabus
Prerequisiti: FISIOPATOLOGIA E CLINICA DELLA VOCE ARTISTICA: Conoscenza dell’anatomia delle strutture dell’apparato pnemo-fono.articolatorio. Nozioni generali di fisiologia umana e patologia
TEORIE E TECNICHE SULLA PEDAGOGIA DELLA VOCE: Conoscenza delle strutture dell’apparato pneumo-fono-articolatorio
Conoscenze e abilita' da acquisire: FISIOPATOLOGIA E CLINICA DELLA VOCE ARTISTICA: Conoscenze e abilità nel settore del trattamento logopedico a favore di attori e cantanti in relazione all’uso della voce parlata quale attività di base e propeduetica alla produzione della voce artistica.
TEORIE E TECNICHE SULLA PEDAGOGIA DELLA VOCE: Conoscenza dei meccanismi di produzione del suono cantato con particolare riferimento ai modelli della voce naturale e artistica
Modalita' di esame: Prova orale
Criteri di valutazione: FISIOPATOLOGIA E CLINICA DELLA VOCE ARTISTICA: I criteri di valutazione della preparazione dello studente sono applicati a seguito dei quesiti posti nella prova di esame, concernenti soprattutto le competenze logopediche nell’ambito della patologia vocale.
TEORIE E TECNICHE SULLA PEDAGOGIA DELLA VOCE:Feedback relativo alle esperienze vissute durante le lezioni
Contenuti: FISIOPATOLOGIA E CLINICA DELLA VOCE ARTISTICA: La voce quale mezzo di interazione comunicativa.
Funzioni orali e voce-parola: interazioni ed inibizioni reciproche.
I sistemi a feed-back e i controlli e regalozioni centrali. La rappresentazione centrale (somatestesia) nella fisiologia e nella patologia delle funzioni orali.
Dalla produzione della voce parlata alla produzione della voce artistica.
L’ortoepia e l’articolazione verbale.
La fisiologia del canto artistico.
Modalità di valutazione clinica.
Principali quadri di patologia della voce artistica (disodia ed altro).
Elementi di terapia e di riabilitazione.
TEORIE E TECNICHE SULLA PEDAGOGIA DELLA VOCE: Esplorazione del suono della voce parlata e cantata in relazione a: respirazione, laringe, catena dei diaframmi, parametri del suono vocale e loro effetto sulla catena dei recettori sensoriali e propriocettività
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: FISIOPATOLOGIA E CLINICA DELLA VOCE ARTISTICA: Lezioni frontali
TEORIE E TECNICHE SULLA PEDAGOGIA DELLA VOCE:Il metodo intende sviluppare una graduale conoscenza dei modelli di produzione del suono di ciascun partecipante attraverso l’esperienza diretta e l’osservazione dei fattori psico-fisici ed emozionali che intervengono nell’attività fonatoria.
Metodologia attiva:
- Utilizzo della pedagogia stimolativa derivata dalla sinergetica
- Processi di ottimizzazione della funzione vocale
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento:
  • O. Schindler, La Voce: Fisiologia, Patologia, Clinica e Terapia.. Padova: Piccin, 2010. Cerca nel catalogo
  • Robert T. Sataloff, Professional Voice. New York: Raven Press, 1991. Cerca nel catalogo
  • Gisela Rohmert, Il Cantante in cammino verso il suono. Treviso: Diastema, --. Cerca nel catalogo